Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«CHE FASCINO HANNO QUESTE FIABE!»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando
Messaggio «CHE FASCINO HANNO QUESTE FIABE!» 
 
«CHE FASCINO HANNO QUESTE FIABE!»
«ЧТО ЗА ПРЕЛЕСТЬ ЭТИ СКАЗКИ!»

Il 20 marzo 2023, la Biblioteca Nazionale Russa ha aperto la mostra «Che fascino hanno queste fiabe!» («Что за прелесть эти сказки!»). In concomitanza con la Giornata del racconto popolare russo. L'esposizione si apre con pubblicazioni che raccontano la grande importanza delle fiabe nella vita di tutti, perché sono un prezioso deposito di tutto ciò che viene vissuto, e raccontano anche importanti categorie etiche: il bene e il male. Ad esempio, Kornej Ciukovskij ha scritto che l'obiettivo di un narratore popolare è «educare un bambino all'umanità - questa meravigliosa capacità di una persona di preoccuparsi delle disgrazie altrui, gioire delle gioie di un altro, sperimentare il destino di qualcun altro come proprio». Aleksandr Pushkin ha affermato che ciascuna delle fiabe è una vera poesia, e Vissarion Belinskij le ha definite preziose documenti storici e ne ha sottolineato il significato sociale, e Maksim Gorkij ha anche scritto di una caratteristica così importante della fiaba russa come la capacità di «guardare avanti». La seconda sezione della mostra racconta gli eccezionali rappresentanti dei folcloristi russi che hanno conservato per noi il mondo dei racconti popolari. Tra loro ci sono Aleksandr Afanasiev, Vladimir Dal’, Vladimir Propp, Ivan Khudjakov. Tra i reperti c'è una rara edizione a vita di «Racconti e storie del cosacco Lugansk» di Vladimir Dal’ nel 1846, stampata a San Pietroburgo. A questo punto, il nome dell'autore era ampiamente conosciuto e la pubblicazione ebbe un grande successo. La raccolta dei fratelli Sokolov «Racconti e canzoni del territorio di Belozersk» è una delle raccolte folcloristiche più famose del nostro tempo. Le opere in esso contenute sono state registrate all'inizio del secolo scorso nei villaggi della provincia di Novgorod. Questi racconti riproducono le caratteristiche del discorso, in modo che il lettore possa sentire la bellezza della lingua russa. Le trame sono diverse, intrecciano magia e realtà, mitologia e immagini della vita popolare. Alla mostra, puoi conoscere la prima pubblicazione scientifica completa della più grande delle raccolte regionali di epica popolare russa «Antichità del Mar Bianco e poesie spirituali». Stampa tutte le registrazioni effettuate dal 1898 al 1910, da 60 esecutori, tra cui i più grandi cantanti di epopee. Le appendici musicali contengono 157 brani, la maggior parte dei quali inediti. La pubblicazione è corredata da una serie di indici, illustrati con ritratti di narratori e fotografie dei luoghi di registrazione. La terza sezione è dedicata agli eccezionali narratori popolari. Tra le pubblicazioni c'è un saggio dell'etnografo, folclorista e storico letterario Jevghenij Ljatskij nel 1895, che esplora il lavoro del narratore popolare russo Ivan Rjabinin – «Un saggio etnografico con l'applicazione di un ritratto di il narratore e le sue melodie registrate da Anton Arensky». Il libro del folclorista «L'antichità della nonna» racconta di un vecchio mendicante che vagava di villaggio in villaggio, cantava poemi epici, chiedendo l'elemosina. La mostra contiene la prima edizione, pubblicata a Pietrogrado nel 1916. La mostra si conclude con i libri dei più famosi racconti popolari russi: «Kolobok», «Teremok», «La Gallina screziata», «Oche-Cigni», «Morozko» nelle illustrazioni di famosi artisti Ivan Bilibin, Boris Zvorykin, Jurij Vasnetsov, Evghenij Rachev, Tatjana Mavrina e altri. L'esposizione presenta circa 100 pubblicazioni dalle collezioni della Biblioteca Nazionale Russa. La mostra rimarrà aperta fino al 15 aprile 2023.

  

Che fascino hanno queste fiabe!».jpg
Descrizione: La Biblioteca Nazionale Russa ha aperto la mostra «CHE FASCINO HANNO QUESTE FIABE!» 2023 
Dimensione: 36.83 KB
Visualizzato: 1201 volta(e)

Che fascino hanno queste fiabe!».jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum