Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA» 
 
«MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA»
«ПАМЯТНИК ОСНОВАТЕЛЯМ ХУДОЖЕСТВЕННОГО ТЕАТРА»

Le sculture di Stanislàvskij e Nemiròvich-Dàncenko sono erette in vicolo Kamerghèrskij (Камергерский переулок) poco lontano dall’entrata nel Teatro d’Arte di Mosca (МХТ= Московский Художественный Театр). L’idea del monumento appartiene al direttore artistico del teatro Oleg Tabakòv (Олег Табаков). Secondo lui, così è stata eliminata un’ingiustizia storica. Fino ad ora, i pittori e gli scultori non raffiguravano e non disegnavano mai dei padri fondatori del Teatro d’Arte insieme. «Questi due fondarono il Teatro in due. Poi, come si dice, raccontavano persone benevole, loro si odiavano. Come si è poi visto tutto era molto più semplice. Il Teatro, fondato da loro che non ha analogo fino ad oggi, vive dopo la loro morte. Loro non erano distruttori, ma erano creatori».  
Il Teatro d'Arte di Mosca (Московский Художественный Театр, MKhT) è un teatro fondato a Mosca nel 1898 da Konstantin Stanislavskij e Vladimir Nemirovich-Dancenko. Creato per contrastare l'enfasi e l'ostentata finzione del teatro russo dell'epoca, il teatro alla base del pensiero di Stanislavskij e Dancenko era di tipo «naturalistico», un teatro alla ricerca della «verità» nel gesto come nella parola. Il Teatro d'Arte aprì i battenti il 14 ottobre 1898, quando la compagnia omonimo mise in scena «Lo Zar Fiodor Ioànnovich» («Царь Фёдор Иоанович»), di Aleksej Tolstoj. Pochi mesi dopo, il 17 dicembre 1898, il teatro ospitò la prima de «Il Gabbiano» («Чайка») dello scrittore e drammaturgo Anton Cechov. Il successo clamoroso della messa in scena legò il teatro al drammaturgo, che scrisse per la compagnia le sue opere teatrali maggiori. Il gabbiano divenne anche il simbolo del Teatro d'Arte, ed un gabbiano in volo è ancora oggi raffigurato sulla facciata del palazzo, sui biglietti e sulle locandine.
Konstantin Stanislàvskij (Константин Станиславский, 1863-1938), pseud. di Konstantin Alekseev, fu un attore, regista, scrittore e teorico teatrale russo, noto per essere l'ideatore dell'omonimo celebre «Metodo Stanislavskij» («Система Станиславского»).
Vladimir Nemiròvich-Dàncenko (Владимир Немирович-Данченко, 1858-1943) è stato un drammaturgo, regista teatrale e scrittore russo.


«MUSEO DI KONSTANTIN STANISLAVSKIJ»
«МУЗЕЙ КОНСТАНТИНА СТАНИСЛАВСКОГО»
http://www.arcarussa.it/forum/viewtopic.php?p=27274#p27274







Ultima modifica di Zarevich il 08 Giu 2020 10:32, modificato 2 volte in totale 

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 1.jpg
Descrizione: IL MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 
Dimensione: 28.28 KB
Visualizzato: 3646 volta(e)

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 1.jpg

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 2.jpg
Descrizione: IL MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 
Dimensione: 37.94 KB
Visualizzato: 3646 volta(e)

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 2.jpg

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 3.jpg
Descrizione: IL MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 
Dimensione: 33.71 KB
Visualizzato: 3646 volta(e)

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 3.jpg

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 4.jpg
Descrizione: IL MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 
Dimensione: 64.21 KB
Visualizzato: 3646 volta(e)

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 4.jpg

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 5.jpg
Descrizione: IL MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 
Dimensione: 80.1 KB
Visualizzato: 3646 volta(e)

MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA 5.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MONUMENTO AI FONDATORI DEL TEATRO D’ARTE DI MOSCA» 
 
Il monumento è stato creato dallo scultore e architetto di Mosca Aleksandr Morozov. Lo scultore ha lavorato al monumento in Italia per due anni. Un gruppo di sculture in bronzo fu scelto nella città italiana di Pietrasante e il piedistallo fu creato in granito finlandese a Verona. Le figure dei fondatori del Teatro dell’Arte sono raffigurate in cappotti e sciarpe dei primi del Novecento con somiglianze di ritratto. L'altezza del monumento è di 5,2 metri e l'altezza delle figure è di 2,9 e 2,6 metri. Sul piedistallo è installata una lapide commemorativa con un'iscrizione in latino:
Homines, leones, aquilae, et perdices, cervi comigeri…
Questa frase è una traduzione dell'inizio del monologo dell'eroina dell'opera teatrale di Cechov «Il gabbiano» di Nina Zarechnaja: «Uomini, leoni, aquile e pernici, cervi cornuti…»

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum