Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Nikolaj Berdjaev (1874-1948) Николай Бердяев
«L’IDEA RUSSA» «РУССКАЯ ИДЕЯ»
Casa Editrice «Azbuka-Klassika» 2008 San Pietroburgo (Pagine 320)
Издательство «Азбука-классика» Санкт-Петербург 2008

Le case editrici instancabilmente ristampano le opere del filosofo russo Nikolaj Berdjav. «Azbuka-Klassika» di San Pietroburgo presenta la nuova edizione del suo celebre libro «L’Idea Russa» («Русская Идея»), che sarebbe bello o persino necessario leggere per tutti quelli che si interessano della storia russa. È uno dei libri più importanti su quest’argomento.
Nikolaj Berdjaev è il grande filosofo russo della prima metà del Novecento. Espulso dalla Russia Sovietica dai Bolscevichi nel 1922, emigrò in Francia, dove visse fino alla morte.
Nel 1904 si trasferì con la moglie a San Pietroburgo, allora capitale e centro culturale (e rivoluzionario) principale della Russia. Si immerse nei dibattiti untellettuali e spirituali, spostando la sua posizione dal marxismo radicale a una maggior attenzione alla filosofia e alla spiritualità.
Pur essendo un fervente cristiano ortodosso, non risparmiò le critiche alla Chiesa istituzionale. Nel 1913 attaccò duramente il Santo sinodo della Chiesa ortodossa russa, venendo per questo accusato di blasfemia. Destinato all'esilio a vita in Siberia, scampò alla condanna grazie allo scoppio della Prima guerra mondiale e, in seguito, della Rivoluzione d'Ottobre. La filosofia di Berdjaev è una delle più profonde affermazioni dell'esistenzialismo cristiano e risente significativamente dell'influsso dell'opera di Dostoevskij. Influenzò numerosi pensatori, ma il suo lavoro fu spesso oggetto di controversie. Le sue opere furono lette principalmente nei circoli della filosofia esistenzialista e della teologia ortodossa.
Nell’opera «L’Idea Russa» («Русская Идея») Berdjaev indaga «russitudine» («русскость»), la sostanza dell’anima russa. Le riflessioni di Berdjaev abbracciano gli avvenimenti storici dal Battesimo della Russia alla rivoluzione d’ottobre.

OPERE PRINCIPALI DI BERDJAEV

1. «Il senso della creazione» «Смысл творчества»
Saggio per una giustificazione dell'uomo (1916)
2. «La concezione di Dostoevskij» (1923) «Миросозерцание Достоевского»
3. «Nuovo Medioevo» (1923)
4. «Filosofia dello spirito libero» «Философия свободного духа»
Problema e apologia del cristianesimo (1927)
5. «Il destino dell'uomo» (1931) «Судьба человека в современном мире»
6. «Cristianesimo e guerra di classe» (1931)
7. «Gli spiriti della rivoluzione russa» (1931) «Духи русской революции»
8. «Solitudine e società» (1934)
9. «Il pensiero borghese» (1934)
10. «Verità e rivelazione» (1937) «Истина и откровение»
11. «Schiavitù e libertà» (1939) «О рабстве и свободе человека»
12. «L'inizio e la fine» (1941)
13. «Autobiografia spirituale» (1949)



Ultima modifica di Zarevich il 17 Mar 2019 16:48, modificato 2 volte in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Ottima segnalazione, molto molto interessante!
Ho capito che è una grave lacuna il non aver letto nessuna opera di questo filosofo.
Per fortuna ho scoperto che i suoi libri sono quasi tutti tradotti e pubblicati in italiano, compreso "L'idea russa". Penso proprio che comincerò a procurarmi questo volume e a fare la conoscenza di Berdjaev.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Molto bene! E prima di tutto le opere «Il senso della creazione», «La concezione di Dostoevskij» e «L'Idea Russa»!!!


Ultima modifica di Zarevich il 17 Mar 2019 16:49, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Splendido! Li sto già prendendo!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Nikolaj Berdjaev
L'IDEA RUSSA
I problemi fondamentali del pensiero russo
(XIX e inizio XX secolo)
Biblioteca di filosofia Mursia, 1992
pagg. 315


Opera di largo respiro, L'idea russa (1946) si costruisce su una ricca mole di materiale. Un denso excursus storico introduce al nucleo centrale del libro, l'Ottocento e le sue problematiche essenziali: la filosofia della storia (incentrata sul rapporto Russia-Europa, attorno al quale si sviluppano slavofilismo e occidentalismo), la persona e l'ordine del mondo, l'umanesimo e la sua dialettica, il tema sociale, il problema della valutazione della cultura e del potere, la questione religiosa e le tematiche escatologiche. Un panorama della rinascita culturale che segnò in Russia il principio del nostro secolo conduce alla discussione cocnlusiva sulla filosofia religiosa e sul comunismo russo.

L'«idea russa» è l'idea messianica, contraddittoria nel tragico incontro-scontro con la realtà storica, fino al comunismo come sua massima degenerazione, ma è anche la nuova idea dell'uomo, l'idea della Divino-umanità, inestricabilmente legata all'escatologia e, di qui, ad umori apocalittici e tendenze massimalistiche; è «pellegrinaggio spirituale», messa in discussione dei valori della storia, del progresso e della cultura - radice ideale di percorsi diversi quali l'ascetismo e il nichilismo; è affermazione dello spirito di conciliarità come fondamentale categoria religioso-morale, massima conquista della coscienza ortodossa e patrimonio della cultura nazionale; è fede nella finale trasfigurazione del mondo, intesa come salvezza universale.

Berdjaev delinea l'«idea russa» attraverso lo studio dei principali protagonisti che ne danno viva testimonianza. Fra tutti emergono le figure di Vladimir Solov'ёv, il più universale dei filosofi russi, e di Dostoevskij, che per Berdjaev incarna l'aspetto più tragico dell'«idea russa» e attraverso il quale egli afferma e fa propria l'idea della libertà come dovere, drammatico ma irrinunciabile fardello.

Berdjaev definì se stesso un filosofo «profetico». E tale ci appare ai nostri giorni, quando le vicende che travagliano il suo paese impongono, ad Est come in Occidente, un serio ripensamento; e l'opera di Berdjaev indica l'inevitabilità della ricerca di una risposta al marxismo che sia diversa e alternativa a quella delle società capitalistiche. Ricerca in cui, forse, proprio alla Russia spetterà di pronunciare una parola nuova.

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Nikolaj Berdjaev (1874-1948) Николай Бердяев
«L’IDEA RUSSA» «РУССКАЯ ИДЕЯ»
Casa Editrice «Azbuka-Klassika» 2008 San Pietroburgo (Pagine 320)
Издательство «Азбука-классика» Санкт-Петербург 2008



Ultima modifica di Zarevich il 17 Mar 2019 16:50, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Penso che questa sarà la mia prossima lettura.
Mi interessa moltissimo anche il suo "La concezione di Dostojevskij".
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
E' un libro assolutamente eccezionale. IMPERDIBILE!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Olga Volkogònova Ольга Волкогонова
«BERDJAEV» «БЕРДЯЕВ»
Serie: «Vita degli Uomini Eccelenti» (ЖЗЛ «Жизнь замечательных людей»)
Casa Editrice «Molodaja Gvardia» Mosca 2010 (Pagine 416)
Издательство «Молодая Гвардия» Москва 2010

Il libro è dedicato all’eminente filosofo russo Nikolaj Berdjaev (Николай Бердяев 1874-1948). Uno dei lampanti rappresentanti dell’«Età d’Argento» («Серебряный Век») russa, il filosofo e l’idealista di fama mondiale che fino alla fine si scervellò per risolvere i «problema eterni» («вечные вопросы») dell'essere umano: del senso della vita e della morte, della libertà e della creazione, della destino storico della Russia e della sostanza dell’«idea russa» («русская идея»). I suoi lavori filosofici ancora ora suscitano animati dibattiti. Alcuni lo ammirano, altri lo criticano furiosamente, ma nessuno è indifferente.
L’autore del libro Olga Volkogònova (Ольга Волкогонова) racconta della vita di Nikolaj Berdjaev, degli uomini che lo circondavano in Russia e nell’emigrazione, racconta della vita dei russi all’estero e certamente racconta dei suoi lavori filosofici.



Ultima modifica di Zarevich il 17 Mar 2019 16:51, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
Nikolaj Berdjaev Николай Бердяев
«GLI SPIRITI DELLA RIVOLUZIONE RUSSA»
«ДУХОВНЫЕ ОСНОВЫ РУССКОЙ РЕВОЛЮЦИИ»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2006 (Pagine 448)
Издательство «АСТ» Москва 2006

Nikolaj Berdjaev (Николай Бердяев, 1874-1948) uno degli illustri rappresentanti della filosofia religiosa russa del Novecento, ma prima di tutto Nikolaj Berdjaev è un rappresentante della scuola d’esistenzialismo religioso che invariabilmente  contrapposto la libertà dello Spirito al «letto di Procuste» della necessità obbiettiva … La filosofia di Berdjaev è una delle più profonde affermazioni dell'esistenzialismo cristiano e risente significativamente dell'influsso dell'opera di Fiodor Dostojevskij. In particolare, la lettura della leggenda del Grande Inquisitore (che compare ne «I fratelli Karamàzov» sotto forma di racconto pensato da Ivan Karamazov ed esposto ad Aliosha Karamazov) è stato un passo fondamentale per il filosofo russo in quanto inserisce nella sua filosofia della storia, caratterizzata da una visione teologica ed escatologica, la riflessione sulla libertà.
Il lavoro «Gli spiriti della rivoluzione russa» («Духовные основы русской революции») è stato scritto nel 1931.



Ultima modifica di Zarevich il 17 Mar 2019 16:51, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «NIKOLAJ BERDJAEV: IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» 
 
«IL LIBERO PENSATORE CREDENTE» NIKOLAJ BERDJAEV»
«ВЕРУЮЩИЙ ВОЛЬНОДУМЕЦ» НИКОЛАЙ БЕРДЯЕВ»

Il 18 marzo 2019 celebriamo il 145° anniversario della nascita di Nikolaj Berdjaev, dell’uno dei più brillanti pensatori del XX secolo, del filosofo religioso russo che nelle sue ricerche venne all’esistenzialismo cristiano. Nikolaj Berdjaev nel suo lavoro di ricerca trovò la «nuova coscienza rivoluzionaria». Come il fondamento primario del mondo considerava non l’esistenza, ma la libertà. Da questa libertà Dio crea l’uomo, l’essere vivente, la personalità. La libertà essendo irrazionale per natura, può portare verso il bene e verso il male.

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum