Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
«TUTTO KALINNIKOV»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Vassìlij Kalìnnikov (1866-1900) Василий Калинников, il celebre compositore russo, meno conosciuto all’estero, ma sempre amato e eseguito in Patria. Il continuatore delle tradizioni della classica musicale russa dei compositori del Gruppo dei Cinque e di Ciajkovskij. Fra le sue composizioni il successo più grande lo ottenne La Prima Sinfonia (1895), nello stile lirico-epico. Di questa sinfonia di Kalinnikov si dovrebbe scrivere dettagliatamente, ma prima si devono menzionare le altre sue composizioni, come il quadro sinfonico «Il Cedro e il Palma» («Кедр и пальма» 1898), la piece per pianoforte «La Canzoncina triste» («Грустная песенка»), l’opera lirica incompiuta «Nell’anno 1812» («В 1812 году»), la Cantata «Giovanni Damasceno» («Иоанн Дамаскин»), La Seconda Sinfonia in A maggiore (1897), il quadro sinfonico «Le Ninfe» («Нимфы» 1889), Due Intermezzi (1896, 1897), le piece per pianoforte, cori a cappella, le romanze per voce, la musica teatrale per il teatro drammatico «Lo Zar Boris» («Царь Борис» 1898).

SINFONIA No.1 in G minor
I.Allegro moderato
II. Andante commodamente
III. Scherzo. Allegro non troppo
IV. Finale. Allegro moderato



Ultima modifica di Zarevich il 29 Maggio 2019 21:45, modificato 4 volte in totale 

Vassilij Kalinnikov 5.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 38.03 KB
Visualizzato: 9573 volta(e)

Vassilij Kalinnikov 5.jpg

Vassilij Kalinnikov 4.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 41.04 KB
Visualizzato: 9579 volta(e)

Vassilij Kalinnikov 4.jpg

Vassilij Kalinnikov 1.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 38.85 KB
Visualizzato: 9579 volta(e)

Vassilij Kalinnikov 1.jpg

Vassilij Kalinnikov 2.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 29.88 KB
Visualizzato: 9579 volta(e)

Vassilij Kalinnikov 2.jpg

Vassilij Kalinnikov 3.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 23.32 KB
Visualizzato: 9579 volta(e)

Vassilij Kalinnikov 3.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
La melodia dell' Inno Sovietico è sua? Kalinnikov è sicuramente un compositore da ascoltare e riscoprire.
La sua breve e sfortunata vita non gli permise di avere tanta fortuna quanta ne avrebbe meritata per il suo talento, e bisogna ricordare che fu aiutato e sostenuto da Tchaikovskij e Rachmaninov, che dopo averlo visitato a Yalta, dove Kalinnikov curava la tubercolosi che lo aveva colpito in condizioni di estrema povertà, si interessò presso l'editore Jurgensen affinchè venissero pubblicate sue composizioni e lo aiutò economicamente.
Grazie alle sempre splendide esecuzioni di E.Svetlanov, o a quelle più recenti del direttore estone Neeme Järvi, si possono ascoltare molte sue composizioni orchestrali. Tra queste merita attenzione l'Ouverture Bylina del 1892.
Questo brano, ispirato agli antichi canti epici russi e alle avventure dei bogatyri, ha una melodia molto bella, che subito ci è familiare per la sua somiglianza con l'Inno Sovietico (e dal 2000 della Fed.Russa)  composto molto più tardi (ufficialmente l'inno fu adottato nel 1944) da Aleksandr Vasil'evich Aleksandrov. Aleksandrov conosceva l'ouverture Bylina? O le somiglianze sono una coincidenza?


Ultima modifica di Oneg il 19 Feb 2009 15:49, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Purtroppo non conosco quest'ouverture, ma penso che Kalinnikov dovesse esser noto a Alexandrov - non è un compositore sconosciuto. Comunque anche eventuali coincidenze non sono da rigettarsi.
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Penso che sia una coincidenza


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 19:50, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Ho ascoltato la sinfonia 1 di questo compositore; l'ho trovata straordinaria, con bellissime melodie con stilema folclorico ma comunque a mio parere originali (non ho trovato letteratura di citazioni letterali di temi popolari in merito); non capisco perchè questo compositore sia stato ingiustamente sottovalutato. Mi sapreste consigliare una incisione di cd reperibili ed acquistabili on-line, che comprendano le sue due sinfonie?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Caro amico, è successa una cosa molto strana. Dopo i nostri discorsi della musica di Rimskij-Korsakov, volevo suggerirti di ascoltare proprio Vassilij Kalìnnikov (Василий Калинников) e proprio la sua sinfonia g-moll No.1. Ritenevo che tu sia una persona impressionabile e avresti potuto apprezzare la bellissima musica di questa sinfonia e soprattutto il primo tempo «Allegro moderato». È una stupenda musica,  da mozzare il fiato, veramente russa. Posso assicurarti che la musica di Kalìnnikov suonasse spesso in Russia, soprattutto le sue due sinfonie. Certo che non così spesso come i suoi titani contemporanei, ma suona spesso ai concerti sinfonici. All’estero Kalìnnikov è quasi sconosciuto o poco conosciuto. L’Occidente non vuole eseguirlo o fa finta di non conoscerlo. In Russia ci sono vari cd con le registrazioni delle musiche di Kalinnikov. Ti consiglierei delle registrazioni del celebre direttore d’orchestra Evghenij Svetlànov (Евгений Светланов).
Buon ascolto!
Zarevich


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 19:51, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Grazie Zarevich, cercherò le esecuzioni di Svetlanov
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Zarevich, mi puoi suggerire altri compositori tipo Kalinnikov, misconosciuti in occidente ma altrettanto validi?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Ho ascoltato anche la sinfonia 2 di Kalinnikov; è altrettanto bella come la 1, anche se differisce da quest'ultima, perchè la trovo più ''ciajkoskiana''.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Caro amico! Cercherò di rispondere alle tue domande. Quanto riguarda gli altri compositori russi «misconosciuti» in occidente, potrei dirti che ce ne fossero molti. Probabilmente conosci Anatolij Ljàdov (Анатолий Лядов), le sue miniature per orchestra come «Baba Jagà», «Kikìmora» ecc. Poi il celebre compositore Anton Arènskij (Антон Аренский), a proposito l’allievo di Nikolaj Rimskij-Korsakov. A questi nomi io potrei aggiungere anche Anton Rubinstein (Антон Рубинштейн), Aleksandr Glazunòv (Александр Глазунов), Mili Balàkirev (Мили Балакирев), Nikolaj Medtner (Николай Метнер), Reingold Gliere (Рейнгольд Глиэр) ecc.
Non so se conosci bene la prima sinfonia di Ciajkovskij che si chiama «I Sogni Invernali» («Зимние Грёзы»). Di solito all’estero non hanno voglia di eseguire questa sinfonia. Secondo me non capiscono tutta la bellezza e la particolarità di questa composizione, tipicamente russa. L’Occidente musicale vive secondo i propri canoni estetici, non si può girare a destra e a sinistra: «condannare alla fucilazione» Jump . Non si può leggere le enciclopedie musicali pubblicate all’Occidente, soprattutto in Italia. La musica russa c’è presentata miserabilmente con degli sbagli e delle inesattezze, non parlando dei commenti che sono semplicemente primitivi. In Francia queste cose stanno diversamente, più accurate e più esatte.
Le informazioni dei compositori dei quali ti avevo scritto prima, si può trovarle sul nostro forum «ARCA RUSSA». Basta scrivere i loro nomi in «CERCA». Scrivimi se tu conosci la prima sinfonia di Ciajkovskij!    
Zarevich


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 19:51, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Certo che conosco la prima sinfonia di Ciajkoski! E' semplicemente meravigliosa, mi piace tutta, soprattutto l'Adagio, il cui tema non compare inizialmente ma dopo diverse battute; si tratta di una melodia bellissima, leggermente somigliante (come nota qualche studioso) al canto ''I battellieri del Volga'', anche se il tema musicale di questo canto consta di 4 note, mentre il tema ciajkoskiano ne conta 7, per cui penso che alla fine il risultato sia una melodia originale squisitamente ciajkoskiana. Mi piace molto anche il primo movimento che era la colonna sonora di un documentario di Walter Bonatti ''Epoca presenta la voci meravigliose della natura''. Ti dirò: nel libro di Giacomo Manzoni ''guida all'ascolto della musica sinfonica'' si parla male di questa sinfonia, dicendo che è scomparsa dai repertori; ma è ingiusto, la sinfonia 1 di Ciajkoski ''sogni d'inverno'' è una delle più belle sinfonie mai scritte.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Caro Zarevich, per me uno dei motivi per cui in Occidente i compositori russi sono poco eseguiti è che sono considerati (erroenamente) ''salotteschi'' o ''compositori folk'', quindi poco originali rispetto ai romantici tedeschi. Ma questo non è esatto: per esempio, Ciajkoski nella sinfonia 2 come tema iniziale si rifà alla canzone ''Lungo la madre Volga'', eppure quella che noi sentiamo non è una vera citazione letterale di tale canto, ma una sua variante che rende la melodia ciajkoskiana originale; anche Korsakov, Musorgski e Borodin, per quanto legati al folklore russo o orientale, nelle loro composizioni spesso fanno uso di temi originali, prendi il tema di Antar per esempio della sinfonia 2 di korsakov: non è citato in nessun libro da dove è stato tratto, forse è una variazione di un tema dell'opera William Ratcliff di Cui, ma è comunque una creazione nuova, certo si accompagna poi alla citazione della melodia araba della regina Gul-Nazar, ma la composizione nell'insieme fa uso di elementi originali, certo lo stilema è ''russo'', ma, come per le sinfonie di Kalinnikov, le melodie sono create internamente dal compositore: queste considerazioni non sono soltanto mie, ma sono state scritte anche dal musicologo Sgrignoli nel suo libro su Ciajkoski.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Carissimo amico! Anch’io sono appassionato della prima sinfonia di Ciajkovskij. La settimana scorsa noi abbiamo passato la festa popolare Màslenitsa cioè il Carnevale russo ortodosso. Proprio nella prima sinfonia di Ciajkovskij si sentono le melodie di Maslenitsa, della festa popolare. Per ogni russo sono le melodie popolari conosciute che Ciajkovskij usa nella sua sinfonia. A proposito, lo stesso fa Stravinskij nei suoi balletti «Petrushka», «L’Uccello di Fuoco» e «La Sagra di primavera». Le canzoni popolari russe elaborate per l’orchestra sinfonica. Questa «elaborazione» segue come un filo rosso attraverso tutta la prima sinfonia di Ciajkovskij. Tu conosci le composizioni orchestrali di Rimskij-Korsakov? Per esempio la composizione «Oceano. Mare azzurro»? E’ una cosa stupenda!
http://www.arcarussa.it/forum/viewt...&highlight=mare
Ciao! Ti saluto!
Zarevich

P.S. Caro amico! Ancora due post da guardare!

COMPOSIZIONI PER ORCHESTRA DI RIMSKIJ-KORSAKOV
http://www.arcarussa.it/forum/viewt...hlight=miracoli

«LE SUITES RUSSE»
http://www.arcarussa.it/forum/viewtopic.php?p=19102#p19102


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 19:53, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
E dimmi Zarevich, non riesci a postarmi la musica dei canti della Maslenitsa? Sarei curioso di vedere le somiglianze con i temi della prima sinfonia ciakoskiana; nel 4 movimento so che c'è addirittura una citazione letterale della canzone russa ''Sbocciavano i fiori'', mentre nel secondo movimento (adagio) viene variato (in maniera creativa) il canto ''i battellieri del Volga'', anche il terzo movimento rielabora e varia una danza popolare russa, invece il tema del primo movimento è strano, misterioso, sembra un notturno, da dove Ciajkoski lo abbia preso non lo so, forse non è di origine popolare, forse è proprio ''suo''.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO KALINNIKOV» 
 
Puoi aprire questo sito:
http://www.youtube.com/watch?v=67BSrjp95P0


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 19:54, modificato 1 volta in totale 





____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum