Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«LE DANZE POLOVISIANE» di Aleksandr Borodin
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LE DANZE POLOVISIANE» di Aleksandr Borodin 
 
«LE DANZE POLOVISIANE» «ПОЛОВЕЦКИЕ ПЛЯСКИ» «POLOVTSIAN DANCES»

Le «danze polovisiane» o le «danze poloviciane» è un brano di balletto dall secondo allo del Opera lirica «Il Principe Igor» («Князь Игорь») di Aleksandr Borodìn. Il coro e tutte le danze polovisiane furono orchestrati dal Borodin stesso con la partecipazione di Nikolaj Rimskij-Korsakov. Le «danze polovisiane» hanno vasta popolarità. Il nome russo Igor divenne popolare grazie alla fama di un Principe russo, Igor Sviatoslàvich, Principe della città di Nòvgorod Sèverskij. La sua figura ispirò il primo grande testo della letteratura russa scritta, il «Canto della schiera di Igor» («Слово о полку Игореве»), che risale probabilmente al XIII secolo. A sua volta Aleksandr Borodìn trassedal poema la sua opera lirica che però non riuscì a completare. La terminò il Giazunòv che, avendola ascoltata al pianoforte dal Borodin stesso, potè trascrivere ciò che mancava e poi strumentare tutta l'opera con la collaborazione di altri collaboratori: col nome di «Il principe Igor» («Князь Игорь») l'opera venne rappresentata per la prima volta a San Pietroburgo nel 1890.  
ATTO SECONDO DELL’OPERA «IL PRINCIPE IGOR»
Nell’accampamento dei Pòlovcy, un gruppo di ancelle intrattiene con un canto e una danza la figlia del Khan, Konciakòvna (Кончакòвна): «Senza acqua, di giorno il fiorellino appassisce al sole». Konciakòvna attende con impazienza l’incontro d’amore con il figlio di Igor, Vladìmir: «Si spegne la luce del giorno». Frattanto ordina alle ancelle di dar da bere ai prigionieri russi che tornano dal lavoro scortati da Ovlùr (Овлур). Vladimir, spiato da Ovlùr, arriva alla tenda di Konciakòvna,  impaziente di abbracciarla. Recitativo e cavatina: «Dove sei, dove». La fanciulla appare e insieme cantano il loro amore: «Tu, mio Vladìmir». Si nascondono all’arrivo di Igor, che, logorato dalla prigionia, pensa all’amata Jaroslàvna. La bellissima Aria del Principe Igor: «Né sonno, né riposo». Ovlùr, sempre in agguato, gli si avvicina e gli propone la fuga. Igor prima rifiuta, poi è tentato, ma è distolto dai piani di Ovlùr dall’arrivo del Khan Konciàk (Хан Кончàк), che gli dimostra grandi attenzioni, gli propone la libertà in cambio di un’alleanza. Igor rifiuta. Konciàk ordina alle ancelle di intrattenere i prigionieri con canti e danze.
«LE DANZE POLOVISIANE» «ПОЛОВЕЦКИЕ ПЛЯСКИ»
Il brano di balletto le «danze polovisiane» dall’Opera Il Proncipe Igor diventò un piccolo, isolato spettacolo di balletto per 15 minuti. Il brano le «danze polovisiane» nell’Opera si svolge all’inizio e alla fine del secondo atto.  
È una serie di danze che si trova alla fine del secondo atto del «Principe Igor» e che costituiscono l’episodio centrale dell’opera. Concepite originariamente con coro, esse possono anche essere eseguite nella versione da concerto dalla sola orchestra senza perdere nulla del loro fascino melodico e ritmico. Nell’opera le danze vengono eseguite quando il Khan Konciak vuole intrattenere nel suo appartamento il nobile prigioniero Igor. Di qui il colorito tutto orientale delle danze, che risentono dei modi della musica popolare centro-asiatica e hanno un sapore assolutamente particolare e inconfondibile. La prima danza – proceduta da una breve introduzione – è un «Andantino» pregno di intima grazia melodica; segue una vigorosa e ritmata danza degli uomini, «Allegro vivo», che  sfocia in un rapido «Allegro» in 3/4 dai temi pulsanti e trascinanti. La quarta danza è un «Presto» in 6/8, vorticoso e fuggente nella strumentazione ora leggera ed ora piena di ebbrezza. La festa nell’accampamento è qui al suo culmine ma ancora ritornano i temi delle danze precedenti prima di giungere alla conclusione festosa e giubilante.
Zarevich per ARCA RUSSA



  

LE DANZE POLOVISIANE 1.jpg
Descrizione: «LE DANZE POLOVISIANE» «POLOVTSIAN DANCES» 
Dimensione: 11.96 KB
Visualizzato: 2190 volta(e)

LE DANZE POLOVISIANE 1.jpg

LE DANZE POLOVISIANE 2.jpg
Descrizione: «LE DANZE POLOVISIANE» «POLOVTSIAN DANCES» 
Dimensione: 32.03 KB
Visualizzato: 2190 volta(e)

LE DANZE POLOVISIANE 2.jpg

LE DANZE POLOVISIANE 3.jpg
Descrizione: «LE DANZE POLOVISIANE» «POLOVTSIAN DANCES» 
Dimensione: 27.48 KB
Visualizzato: 2190 volta(e)

LE DANZE POLOVISIANE 3.jpg

LE DANZE POLOVISIANE 4.jpg
Descrizione: «LE DANZE POLOVISIANE» «POLOVTSIAN DANCES» 
Dimensione: 25.26 KB
Visualizzato: 2190 volta(e)

LE DANZE POLOVISIANE 4.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LE DANZE POLOVISIANE» di Aleksandr Borodin 
 
«LE DANZE POLOVISIANE» «ПОЛОВЕЦКИЕ ПЛЯСКИ»

Molti di noi amano viaggiare. I viaggi rompono il solito ritmo della vita e sembra di aver finalmente respirato a fondo. E poi su uno nuovo, come uno scoiattolo su una ruota. Ma alcune di queste ruote non escono nemmeno durante le vacanze. Ad esempio, Aleksandr Borodìn ha donato tutto il suo tempo libero alla musica.

Aleksandr Borodin era un chimico, collaboratore di Dmitrij Mendeleev. Non erano rimaste molte ore per fare musica. «Giorni, settimane, mesi, inverni passano in condizioni che non permettono nemmeno di pensare a studiare seriamente la musica. Non c'è tempo per cambiare idea, per ricostruirsi in maniera musicale, senza la quale la creatività in una cosa grande, come un'opera, è impensabile. Per un tale stato d'animo, ho solo una parte dell'estate a mia disposizione. In inverno posso scrivere musica solo quando sono così malato che non tengo conferenze, non vado in laboratorio, ma posso comunque fare qualcosa. Su questa base, i miei compagni di musica, contrariamente alle usanze generalmente accettate, mi augurano costantemente non la salute, ma la malattia», scrisse Borodin.
In tali condizioni, Aleksandr Borodin ha creato la sua creazione principale: l'opera «Il Principe Igor» («Князь Игорь»). La sua parte più famosa sono le «Danze polovisiane» («Половецкие пляски») e il coro delle schiave (хор невольниц). Uno degli eroi dell'opera, Khan Konciàk (Хан Кончак), blandisce il suo prigioniero, il principe Igor: offre doni, amicizia e cerca di rallegrare il principe cantando le ragazze imprigionate in schiavitù. Tuttavia, la canzone che cantano non è qualcosa che allontana la tristezza, ma la rafforza cento volte. Un'irresistibile voglia di suoni domestici nel coro delle schiave.
Questo lavoro parla non solo del desiderio di fuggire dalla prigionia e tornare a casa, ma della brama del presente: sentimenti sinceri, significati e aspirazioni. Ognuno di noi vuole che l'anima, come sulle ali del vento, voli verso il vero. E lo troverei nell'amore, nel lavoro e, naturalmente, nella musica.
Il coro degli schiavi riflette i temi eterni della libertà e della verità, così forti nella cultura russa. Forse nell'opera si sente anche la brama di musica di Borodin? Dopotutto, il compositore scriverà «Il Principe Igor» per 18 anni! Ma non ha mai completato la sua creazione principale.
I compagni di Borodin, che hanno ammirato la composizione, prepareranno l'opera per la produzione. Sulla base delle note, Aleksandr Glazunov ha completato la musica e Nikolaj Rimskij-Korsakov ha orchestrato la maggior parte del clavicembalo. Lo spettacolo è stato presentato al Teatro Mariinskij solo 13 anni dopo la morte di Aleksandr Borodin.

  

LE DANZE POLOVISIANE» di Aleksandr Borodin.jpg
Descrizione: «LE DANZE POLOVISIANE» 
Dimensione: 46.03 KB
Visualizzato: 681 volta(e)

LE DANZE POLOVISIANE» di Aleksandr Borodin.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum