Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
Elisaveta Topàlova Елизавета Топалова
«IL CAMMINO DELLA VITA DI É.M.FALCONET»
«ЖИЗНЕННЫЙ ПУТЬ Э.М.ФАЛЬКОНЕ»
Casa Editrice «De-Po» Mosca 2011 (Pagine 218)
Издательство «Де-По» Москва 2011  

Il libro non è una semplice biografia dello scultore Etienne Maurice Falcone, l'autore del famoso monumento a Pietro I a San Pietroburgo. Sulle pagine del romanzo, figure di spicco dell'Illuminismo - Voltaire e Montesquieu, Quesnay e Turgot, Adam Smith e Benjamin Franklin, Buffon e Jean Jacques Rousseau, Denis Diderot e l'imperatrice russa Caterina II parlano delle eterne questioni del potere e dell'essere . Al centro della narrazione c'è il destino di E.M. Falcone, rifratto attraverso la comprensione dell'idea cristiana e la comprensione che il destino di una persona è il risultato della sua consapevolezza della moralità e di seguirla nella vita. L'idea principale del romanzo è espressa dal personaggio Louis, a nome del quale parla l'autore. L'obiettivo dell'autore era quello di mostrare che duecentoduemila anni fa le persone discutevano sulla stessa cosa, ma la verità è sempre la stessa, e grandi governanti illuminati come Pietro I sono un dono del destino, il che non è casuale.
Étienne Maurice Falconet (1716-1791) è stato uno scultore francese noto per «Cavaliere di Bronzo» («Медный Всадник»), scultura equestre che si trova nella piazza del Senato a San Pietroburgo. Nel 1766 venne invitato dalla Zarina Caterina II di Russia, per una statua di dedicata a Pietro il Grande di San Pietroburgo.



Ultima modifica di Zarevich il 27 Maggio 2021 03:40, modificato 4 volte in totale 

IL CAVALIERE DI BRONZO di falconet_.jpg
Descrizione: Elisaveta Topàlova «IL CAMMINO DELLA VITA DI É.M.FALCONET»
Casa Editrice «De-Po» Mosca 2011 (Pagine 218) 
Dimensione: 22.91 KB
Visualizzato: 2827 volta(e)

IL CAVALIERE DI BRONZO di falconet_.jpg

IL CAVALIERE DI BRONZO di falconet 2.jpg
Descrizione: «IL CAVALIERE DI BRONZO» 
Dimensione: 23.38 KB
Visualizzato: 2827 volta(e)

IL CAVALIERE DI BRONZO di falconet 2.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
«IL CAVALIERE DI BRONZO DELLA RUSSIA»
«МЕДНЫЙ ВСАДНИК РОССИИ»

L’attore e regista russo Vassilij Livanov ha terminato il suo filma soggetto «Il Cavaliere di bronzo della Russia» («Медный всадник России»). È un film storico-biografico che racconta la vita di Étienne Maurice Falconet, l’autore del famoso monumento a Pietro I a San Pietroburgo.
Étienne Maurice Falconet (1716-1791), uno scultore francese, noto per il «Cavaliere di bronzo», scultura equestre che si trova nella piazza del Senato a San Pietroburgo. Nel 1766 venne invitato da Caterina II di Russia, per una statua dedicata a Pietro il Grande.

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
Il 18 agosto 1782 fu inaugurato solennemente il monumento a Pietro il Grande in Piazza del Senato a San Pietroburgo. La scultura ha ricevuto il suo nome «Il Cavaliere di Bronzo» anni dopo grazie al poema di Aleksandr Pushkin, e nel 18° secolo non servì come simbolo della città, ma come segno di riverenza per Caterina II verso il suo predecessore. L'opera è stata realizzata dal francese Etienne Falconet. La testa è stata scolpita dall'apprendista del maestro, la sedicenne Marie Anna Collot, per la quale ha ricevuto una pensione a vita dall'imperatrice russa. Durante il suo lavoro, Falcone si fece molti nemici in Russia e partì per l'Europa senza aspettare l'apertura del suo capolavoro.
 
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
Aleksandr Pushkin Александр Пушкин
«IL CAVALIERE DI BRONZO» «МЕДНЫЙ ВСАДНИК»
Casa Editrice «Azbuka» San Pietroburgo 2019 (Pagine 112)
Издательство «Азбука» Санкт-Петербург 2019

La poesia «Il cavaliere di bronzo» («Медный всадник»), una delle opere più profonde e perfette di Aleksandr Pushkin, fu scritta a Boldino nell'ottobre 1833. Raffigura un'alluvione su larga scala a San Pietroburgo il 7 novembre 1824. Chiamando la sua opera «Storia di Pietroburgo», Pushkin ha aperto il tema della grande città nella letteratura russa. Il tragico evento che ha interrotto il solito corso della vita si trasforma in una vera e propria fantasmagoria, un modello associato al destino speciale di Pietroburgo nella storia e nella cultura russa. Durante la vita del poeta, fu pubblicato solo l'inizio de Il cavaliere di bronzo: il «più alto censore» Nicolaj I chiese modifiche al poema, che Pushkin non era d'accordo.

  

IL CAVALIERE DI BRONZO».jpg
Descrizione: Aleksandr Pushkin «IL CAVALIERE DI BRONZO»
Casa Editrice «Azbuka» San Pietroburgo 2019 (Pagine 112) 
Dimensione: 30.56 KB
Visualizzato: 1250 volta(e)

IL CAVALIERE DI BRONZO».jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
Il 26 maggio 1766, l'imperatrice Caterina II diede un ordine orale al suo segretario personale Ivan Betskij di erigere un monumento a Pietro I. Lo scultore fu raccomandato dal filosofo francese Denis Diderot, con il quale la regina era in vivace corrispondenza. Nell'autunno dello stesso anno, lo scultore Etienne Maurice Falcone arrivò nella capitale russa. La gigantesca «Pietra del tuono», su cui in seguito fu eretta la statua equestre di Pietro I, pesava circa due tonnellate. È stato spostato al molo per quasi cinque mesi ed è stato fatto galleggiare dall'acqua su una nave appositamente costruita. Il monumento ha ricevuto lo pseudonimo di «Il Cavaliere di bronzo» dopo la pubblicazione del poema omonimo di Aleksandr Pushkin.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
Il 18 agosto 1782 fu inaugurato a San Pietroburgo in Piazza del Senato un monumento a Pietro I. Lo scultore francese Etienne Maurice Falcone creò questo monumento per ordine dell'imperatrice Caterina II. Le liti burocratiche, il malcontento della regina e l'incertezza creativa hanno portato al fatto che ci sono voluti solo 12 anni per sviluppare il modello. Gli esperti stranieri non hanno affrontato la fusione della scultura: il maestro di cannone russo Emelyan Khailov ha aiutato lo scultore. Il monumento ha ricevuto il soprannome di «Il cavaliere di bronzo» («Медный всадник») dopo la pubblicazione del poema ispirato di Aleksandr Pushkin. Per amor di precisione, va notato che la figura di Pietro è realizzata in bronzo e poggia su un monolite di granito, che prima della lavorazione pesava circa duemila tonnellate.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL CAVALIERE DI BRONZO» di Étienne Falconet 
 
GLI SCIENZIATI RUSSI SUGGERIMENTI L'ETÀ DELLA PIETRA SOTTO IL MONUMENTO A PIETRO I «IL CAVALIERE DI BRONZO»
РОССИЙСКИЕ УЧЁНЫЕ ПРЕДПОЛОЖИЛИ ВОЗРАСТ КАМНЯ ПОД ПАМЯТНИКОМ ПЕТРУ I «МЕДНЫЙ ВСАДНИК»


L'età approssimativa e la composizione minerale della famosa Pietra del Tuono - il piedistallo del «Cavaliere di bronzo» («Медный всадник») - furono suggerite per la prima volta dai mineralogisti russi. Gli scienziati sono giunti alla conclusione che l'età della roccia è di circa 1,5-1,6 miliardi di anni ed è un granito di composizione di biotite-muscovite e potassio-feldspato. I risultati del lavoro sono pubblicati in un articolo scientifico. Il piedistallo del famoso monumento a Pietro I in Piazza del Senato a San Pietroburgo - il «Cavaliere di Bronzo» - è stato creato da un enorme monolite di granito trovato nelle vicinanze del villaggio di Làkhta vicino a San Pietroburgo e chiamato «Pietra del Tuono». Aveva una crepa, che, secondo la leggenda dei residenti locali, è stata causata da un fulmine.

  

Il Cavaliere di bronzo.jpg
Descrizione: Il Cavaliere di Bronzo 
Dimensione: 13.34 KB
Visualizzato: 77 volta(e)

Il Cavaliere di bronzo.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum