Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: IL PITTORE RUSSO»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: IL PITTORE RUSSO» 
 
«VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: IL PITTORE RUSSO»
«ВИКТОР БОРИСОВ-МУСАТОВ: РУССКИЙ ХУДОЖНИК»

Mikhail Dunaev Михаил Дунаев
«БОРИСОВ-МУСАТОВ» «BORISSOV-MUSSATOV»
Casa Editrice «Iskusstvo» Mosca 1993 (Pagine 192)
Издательство «Искусство» Москва 1993

Viktor Borissov-Mussatov (Виктор Борисов-Мусатов) occupa un posto particolare nell'arte russa a cavallo di due secoli XIX e XX. Riuscì a creare un sistema originale e monumentale, il mondo musicale della pittura in cui rispecchiò una poesia dell’antichità russa e la natura dell’anima femminile.  



Ultima modifica di Zarevich il 02 Gen 2020 13:14, modificato 1 volta in totale 

Borissov-Mussatov pittore russo .jpg
Descrizione: Mikhail Dunaev «BORISSOV-MUSSATOV»
Casa Editrice «Iskusstvo» Mosca 1993 (Pagine 192) 
Dimensione: 26.96 KB
Visualizzato: 591 volta(e)

Borissov-Mussatov pittore russo .jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: IL PITTORE RUSSO» 
 
«VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: IL PITTORE RUSSO»
«ВИКТОР БОРИСОВ-МУСАТОВ: РУССКИЙ ХУДОЖНИК»

Konstantin Shylov Константин Шилов
«BORISSOV-MUSSATOV» «БОРИСОВ-МУСАТОВ»
Serie: «Vita degli Uomini Eccellenti» (ЖЗЛ «Жизнь Замечательных Людей»)
Casa Editrice «Molodaja Gvardia» Mosca 1985 (Pagine 336)
Издательство «Молодая гвардия» Москва 1985

Viktor Borìssov-Mussàtov (Виктор Борисов-Мусатов 1870-1905), un pittore russo.
Nel 1898 si accostò al movimento «Мир Искусства» («Il Mondo dell'Arte») e, inoltre, rimase coinvolto in quella che fu chiamata la nostalgia di fine secolo, un modo pessimista e grigio di giudicare il mondo contemporaneo criticandone la noia, la sporcizia, i costumi decadenti e lo spirito materialista che lo dominava. Viktor Borissov-Mussatov descrisse nei suoi quadri un universo onirico e nostalgico di aristocratici russi nelle loro dimore e nelle loro terre. Viktor Borissov-Mussatov fu membro dell'Unione degli artisti russi e cofondatore e presidente dell'Associazione degli artisti moscoviti. Nel 1905, all'età di 35 anni, una crisi cardiaca mise fine alla sua esistenza. Viktor Borissov-Mussatov fu sepolto nei pressi della città di Tarùssa, su una collina che domina l'Okà. La sua tomba fu decorata nel 1910 con una scultura realizzata dal suo vecchio amico e discepolo di Saràtov, Aleksandr Matveev. Essa reca la scritta: «Il ragazzo addormentato».

  

borissov_mussatov_pittore_russo.jpg
Descrizione: Konstantin Shylov «BORISSOV-MUSSATOV»
Serie: «Vita degli Uomini Eccellenti»
Casa Editrice «Molodaja Gvardia» Mosca 1985 (Pagine 336) 
Dimensione: 29.62 KB
Visualizzato: 587 volta(e)

borissov_mussatov_pittore_russo.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: PITTORE RUSSO» 
 
«VIKTOR BORISSOV-MUSSATOV: PITTORE RUSSO»
«ВИКТОР БОРИСОВ-МУСАТОВ: РУССКИЙ ХУДОЖНИК»

Il 2 aprile 1870 nacque Viktor Borìssov-Mussàtov, un importante rappresentante del simbolismo artistico russo. Ha iniziato a disegnare all'età di 6 anni e all'età di 16 anni è entrato alla Scuola di pittura, scultura e architettura di Mosca. Il giovane artista ha continuato la sua formazione a Parigi, ha guardato attentamente le nuove tendenze della fine del XIX secolo, è stato affascinato dall'impressionismo, in particolare dalle opere di Paul Gauguin. Viktor Borìssov-Mussàtov ha formato il suo stile quando è tornato in patria: qui gli artisti che professavano il simbolismo vedevano in lui un leader ideologico. I suoi dipinti sono particolarmente nostalgici: mostrano chiaramente la tristezza per la vita nobile che passa, sono saturi del romanticismo di un'antica tenuta russa, la sua arte è il sogno di un mondo bello e ideale. Nei diari di Viktor Borìssov-Mussàtov c'è una voce: «Quando la vita mi spaventa, riposo nell'arte e nella musica».

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Puoi allegare i files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum