Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«LA SANTA GUERRA» «SACRED WAR»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA SANTA GUERRA» «SACRED WAR» 
 
«LA SANTA GUERRA» «СВЯЩЕННАЯ ВОЙНА» «SACRED WAR»

75 anni fa alla Stazione ferroviaria Belorusskij di Mosca per la prima volta risuonò la canzone «La Santa Guerra» («Священная война»). Il poeta Vassilij Lebedev-Kumach (Василий Лебедев-Кумач, 1898-1949) e il compositore Aleksandr Aleksandrov (Александр Александров, 1883-1946) la composero nei primi giorni dopo l’invasione delle truppe naziste nell’Unione Sovietica. Il Coro diretto da Aleksandr Aleksandrov eseguì questa canzone alla Stazione per i soldati che andavano al fronte, in guerra.
La canzone «La Santa Guerra» («Священная война») diventò una forte arma che aiutava i Russi ad unirsi nella lotta con un nemico giurato.  
«La Santa Guerra» («Священная война») è una canzone patriottica del periodo della Grande guerra patria (1941-1945). Era una specie dell’inno della difesa della Patria.  
Questa canzone anche è nota con il titolo della prima riga «Вставай, страна огромная!» = «Alzati, paese grande!».  
Questa canzone è più grande della canzone, è una preghiera con cui ogni mattina di guerra il Paese si alzava per la battaglia mortale.
In Russia, fino ad oggi non c’è nessuno chi potrebbe ascoltare questa canzone senza lacrime. Era una «furia nobile» («ярость благородная»), la furia di tutto il Paese, di tutto il popolo sovietico. Questa canzone precisamente ha definito lo stato spirituale del nostro Paese.
Il 22 giugno 1941, Hitler e i suoi nazisti tedeschi insieme alla grande accozzaglia pro nazista degli altri popoli europei, attaccò l’Unione Sovietica.
Il 28 giugno 1941 la canzone «La Santa Guerra» («Священная война») è già stata registrata sul disco fonografico.  
Proprio con questa canzone il nostro Paese resistè al nemico e lo vinse.


Link



«LA SANTA GUERRA» «СВЯЩЕННАЯ ВОЙНА» «SACRED WAR»

Вставай, страна огромная, = Alzati, paese grande,
Вставай на смертный бой = Alzati a combatti fino alla morte
С фашистской силой тёмною, = Con la forza fascista buia,  
С проклятою ордой. = Contro la dannata orda.

Припев = Ritornello (due volte)
Пусть ярость благородная = Lasciate che furia nobile
Вскипает, как волна, - = Bolle come un'onda, -  
Идёт война народная, = La guerra del popolo,
Священная война! = La santa guerra!
 
Дадим отпор душителям = Noi respingeremo i soppressori  
Всех пламенных идей, = Tutte le idee ardenti  
Насильникам, грабителям, = Stupratori, ladri,  
Мучителям людей! = Torturatori di persone!
 
Припев = Ritornello
Пусть ярость благородная = Lasciate che furia nobile
Вскипает, как волна, - = Bolle come un'onda, -  
Идёт война народная, = La guerra del popolo,
Священная война! = La santa guerra!

Не смеют крылья чёрные = Non devono permettersi le ali nere
Над Родиной летать, = Volare sopra la nostra Patria
Поля её просторные = Non devono permettersi
Не смеет враг топтать! = Di calpestare la nostra terra.

Припев = Ritornello (due volte)
Пусть ярость благородная = Lasciate che furia nobile
Вскипает, как волна, - = Bolle come un'onda, -  
Идёт война народная, = La guerra del popolo,
Священная война! = La santa guerra!

Гнилой фашистской нечисти = A questo marcio fascismo  
Загоним пулю в лоб, = Noi manderemo una pallottola in fronte,
Отродью человечества = Per questa Feccia umana
Сколотим крепкий гроб! = Costruiremo una forte bara!

Припев = Ritornello (due volte)
Пусть ярость благородная = Lasciate che furia nobile
Вскипает, как волна, - = Bolle come un'onda, -  
Идёт война народная, = La guerra del popolo,
Священная война! = La santa guerra!


https://www.youtube.com/watch?v=oaq-bMoriaA

https://www.youtube.com/watch?v=472rlp4lFH4

https://www.youtube.com/watch?v=uDGPaJQAf1I


  

Sacra guerra.jpg
Descrizione: LA SANTA GUERRA 
Dimensione: 40.27 KB
Visualizzato: 812 volta(e)

Sacra guerra.jpg

LA SANTA GUERRA.jpg
Descrizione: LA SANTA GUERRA 
Dimensione: 43.9 KB
Visualizzato: 819 volta(e)

LA SANTA GUERRA.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA SANTA GUERRA» «SACRED WAR» 
 
«ALEKSANDR ALEKSANDROV: IL COMPOSITORE RUSSO»
«АЛЕКСАНДР АЛЕКСАНДРОВ: РУССКИЙ КОМПОЗИТОР»
Aleksandr Aleksandrov, l'autore della musica per l'inno nazionale dell'Unione Sovietica, è una persona eccezionale per definizione, e anche se l'eredità del compositore fosse limitata solo a questa melodia, il suo nome sarebbe ancora iscritto nelle tavole della storia. E nei primi giorni della seconda guerra mondiale, Aleksandr Aleksandrov (insieme al poeta Vassilij Lèbedev-Kumàch) ha creato un'altra brillante opera: la canzone «La Sacra Guerra» («Священная война»). Il potere mobilitante, l'espressione tragica, l'energia spirituale della canzone sono tali che difficilmente può essere paragonato a nessun altro. Nella nostra letteratura classica, le linee alate di Nikolai Gogol corrispondono soprattutto a lei nello spirito: «Possono davvero esserci tali luci, tormenti e una forza tale da sopraffare il potere russo!»
Parlando nel maggio 2007 a Bruxelles, presso la sede della NATO, l'Aleksandrov Song and Dance Ensemble dell'Esercito russo ha iniziato il suo programma di concerti con l'esecuzione della canzone «La Sacra Guerra», e questo fatto è stato percepito da molti come provocatorio e simbolico.

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA SANTA GUERRA» «SACRED WAR» 
 
La canzone «Santa Guerra» («Священная война») fu eseguita per la prima volta alla stazione ferroviaria di Belorusskij a Mosca il 26 giugno 1941. La composizione è stata creata in soli due giorni: il 24 giugno, il poeta Vassilij Lèbedev-Kumàch ha pubblicato poesie, e il capo Ensemble Aleksandr Aleksandrov hanno immediatamente scritto musica per loro. Tutto il giorno è stato portato alle prove e la sera l'ensemble si è esibito di fronte ai combattenti alla stazione ferroviaria di Belorusskij - da lì i treni da combattimento sono andati in prima fila. La canzone fece una tale impressione che fu eseguita cinque volte di fila quel giorno.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum