Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
«L'ERMITAGE. VIAGGIO PER LE SALE»
IN ITALIANO
A cura di S.Kudrjavtseva
Casa Editrice «Alfa-Color» San Pietroburgo 2007 (Pagine 560)
Издательство «Альфа-Колор» Санкт-Петербург 2006

L'Ermitage (Эрмитаж) è il più imponente museo in Russia nonchè una tra le più grandi collezioni d’opere d’arte al mondo (2,7 millioni d’oggetti). Voted as the best ever book about the Hermitage by the board of Directors of the Hermitage in 2007.



Ultima modifica di Zarevich il 15 Apr 2018 15:57, modificato 2 volte in totale 

L'ERMITAGE 1.jpg
Descrizione: «L'ERMITAGE. VIAGGIO PER LE SALE»
IN ITALIANO
A cura di S.Kudrjavtseva
Casa Editrice «Alfa-Color» San Pietroburgo 2007 (Pagine 560) 
Dimensione: 37.07 KB
Visualizzato: 2135 volta(e)

L'ERMITAGE 1.jpg

L'ERMITAGE 2.jpg
Descrizione: «L'ERMITAGE. VIAGGIO PER LE SALE»
IN ITALIANO
A cura di S.Kudrjavtseva
Casa Editrice «Alfa-Color» San Pietroburgo 2007 (Pagine 560) 
Dimensione: 32.4 KB
Visualizzato: 2135 volta(e)

L'ERMITAGE 2.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
«ERMITAGE» La visita del museo (DVD) 2006
«ЭРМИТАЖ» Экскурсия по музею
Regia di R. Kogan
Sottotitoli: russo, inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, finlandese, cinese

L'ERMITAGE fa parte dei più grandi musei del mondo. Durante due secoli e mezzo è stata raccolta una delle più grandi collezioni dei monumenti della cultura mondiale che conta più di tre millioni di oggetti esposti. Questo film è una visita avvincente per l'ex residenza degli zar russi con i suoi interni irripetibili e con i suoi scaloni grandiosi, per le esposizioni delle pitture, sculture e arti applicate di vari secoli. Nel film ci sono inclusi gli oggetti esposti nel «Deposito Isolato» («Особая Кладовая») dell’Ermitage in cui sono esposti gli ori degli sciti, gli oggetti dalle pietre e dei metalli preziosi fatti molti secoli fa ed anche «La Galleria dei Gioielli» («Галерея Драгоценностей») dove sono presentate le opere della gioielleria ornate dai diamanti, dagli zaffiri, dai rubini e dagli smeraldi. Il film «ERMITAGE» è munito di sottotitoli nelle lingue stranierie: inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, finlandese, cinese.



Ultima modifica di Zarevich il 15 Apr 2018 15:58, modificato 1 volta in totale 

ERMITAGE.jpg
Descrizione: «ERMITAGE» la visita del museo (DVD) 2006
Regia di R. Kogan
Sottotitoli: russo, inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano, finlandese, cinese 
Dimensione: 37.27 KB
Visualizzato: 2027 volta(e)

ERMITAGE.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
«I TESORI DELL’ERMITAGE»
«СОКРОВИЩА ЭРМИТАЖА»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs)
  
Studio: Film Company «Collection 1992» Moscow
Year of release: 1995
Director: Vladimir Venediktov
Sound: Russian, English (voice-over)
Subtitles: Russian, English, German, French, Spanish, Italian, Portuguese, Dutch, Swedish, Hebrew, Chinese, Japanese
System: NTSC PAL (2DVDs)

«I TESORI DELL’ERMITAGE»
Sei film che raccontano delle perle della collezione dell’Ermitage. In questo museo è raccolta una collezioni ricchissima di opere di pittura e scultura che senz’altro è una delle più grandi del mondo. Della storia della fondazione delle collezioni, dei grandi pittori i cui quadri si trovano nelle sale dell’Ermitage e dei quadri racconta questa serie di film «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«СОКРОВИЩА ЭРМИТАЖА»
Шесть фильмов рассказывающих о жемчужинах собрания Эрмитажа. В этом музее собрана богатейшая коллекция произведений живописи и скульптуры, которая по широте и разнообразию с полным правом считается одной из самых лучших в мире. Об истории ее создания, о великих мастерах, чьи произведения украшают роскошные залы Эрмитажа, и о самих произведениях захватывающе повествует серия фильмов «СОКРОВИЩА ЭРМИТАЖА».
«THE TREASURES OF HERMITAGE»
Six films representing the masterpieces of Hermitage. This museum boasts an enormous collection of paintings and sculptures which in terms of variety and breadth proves to be one of the best in the world. The exciting stories of «LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
film series cover the history of Hermitage, the lives of great artists whose paintings adorn the luxurious Hermitage halls and their works.
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
Les six films sur les principaux chefs-d’oeuvre dans la collection de l’Ermitage à Saint-Pétersbourg. Ce musée possède une riche collection des oeuvres picturales et sculpturales qui est réputée comme une des meilleures au monde. La série de films «THE TREASURES OF HERMITAGE» raconte l’histoire de cette collection, l’histoire des grands maîtres dont les oeuvres sont exposées dans les salles de ce superbe palais des arts.

СОДЕРЖАНИЕ-INDICE

DISC 1
NADIR’S GIFT (ДАР НАДИРА)
1. Oriental collection
2. Gold of nomads
3. Chinese masterpieces
4. Riches of moguls
5. Arms

AGE OF CHIVALRY. OLD MASTERS (ГАЛАНТНЫЙ ВЕК. СТАРЫЕ МАСТЕРА)
17TH AND 18TH-CENTURY FRENCH PAINTING
(Живопись Франция XVII-XVIII вв.)
1. New subjects
2. Lorrain, Poussin and Watteau
3. Lancret and Boucher
4. Chardin, Fragonard and sculpture

IMPRESSIONS (ВПЕЧАТЛЕНИЕ)
19TH AND 20TH-CENTURY FRENCH PAINTING
(Живопись Франция XIX-XX вв.)
1. Monet, Renoir and Sisley
2. Pissarro, Degas and Rodin
3. Cezanne and Van Gogh
4. Gauguin and Matisse
5. Derain and Picasso

DISC 2
AGE OF THE RENAISSANCE (ЭПОХА ВОЗРОЖДЕНИЯ)
ITALIAN ART (Искусство Италии)
1. Caravaggio, Fetti and Giordano
2. Rosa, Magnasco and Crespi
3. Settesento
4. Siena and Florence
5. High Quattrocento

WORLD OF THE NETHERLANDS (МИР ГОЛЛАНДИИ)
1. Holland, 17th century
2. Lesser Dutch painters
3. Frans Hals
4. Rembrandt van Rijn

GOLDEN AGE OF FLANDERS (ЗОЛОТОЙ ВЕК ФЛАНДРИИ)
1. Peter Paul Rubens
2. Triumphs of Rubens
3. Versatile talent
4. Van Dyck and Jordaens

Special features:
Historical Materials on Ancient East, Renaissance Italy, Holland in 1600’s, France in 1600-1700’s and 1800-early 1900’s. Documentary about August Rodin. Artists’ Biographies. There are Russian and English covers.
Bonus:
Matériel historique sur l’Orient ancien, l’Italie de la Renaissance, la Hollande du XVII-e siècle, la France du XVII-XVIII-e et du XIX-e – début du XX-e siècle; sujet documentaire sur Auguste Rodin; biographies des grands maîtres.
Бонус-трек:
Исторические материалы о Древнем Востоке, Италии Эпохи Возрождения, Голландии XVII века, Франции XVII-XVIII и XIX - начала XX веков. Документальный сюжет об Огюсте Родене. Биографии мастеров.



Ultima modifica di Zarevich il 15 Apr 2018 15:58, modificato 1 volta in totale 

I TESORI DELL'ERMITAGE 1.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 11.07 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 1.jpg

I TESORI DELL'ERMITAGE 2.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 24.76 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 2.jpg

I TESORI DELL'ERMITAGE 3.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 33.05 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 3.jpg

I TESORI DELL'ERMITAGE 4.gif
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 110.92 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 4.gif

I TESORI DELL'ERMITAGE 5.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 21.32 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 5.jpg

I TESORI DELL'ERMITAGE 6.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 27.41 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 6.jpg

I TESORI DELL'ERMITAGE 7.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs) 
Dimensione: 21.8 KB
Visualizzato: 2706 volta(e)

I TESORI DELL'ERMITAGE 7.jpg

I TESORI DELL’ERMITAGE 1.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs)
Studio: Film Company «Collection 1992» Moscow 
Dimensione: 49.76 KB
Visualizzato: 2715 volta(e)

I TESORI DELL’ERMITAGE 1.jpg

I TESORI DELL’ERMITAGE 2.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs)
Studio: Film Company «Collection 1992» Moscow 
Dimensione: 48.79 KB
Visualizzato: 2715 volta(e)

I TESORI DELL’ERMITAGE 2.jpg

I TESORI DELL’ERMITAGE 3.jpg
Descrizione: «I TESORI DELL’ERMITAGE»
«LES TRESORS DE L’ERMITAGE»
«THE TREASURES OF HERMITAGE» (2DVDs)
Studio: Film Company «Collection 1992» Moscow 
Dimensione: 28.9 KB
Visualizzato: 2715 volta(e)

I TESORI DELL’ERMITAGE 3.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «UN’OCCHIATA DALL’ERMITAGE» di Mikhail Piotròvskij 
 
«UN’OCCHIATA DALL’ERMITAGE» di Mikhail Piotròvskij

La Casa Editrice di San Pietroburgo «SLAVIA» («СЛАВИЯ») sta preparando la pubblicazione del libro «UN’OCCHIATA DALL’ERMITAGE» («ВЗГЛЯД ИЗ ЭРМИТАЖА») sotto la copertina del quale sono raccolti gli articoli del direttore dell’Ermitage Mikhail Piotròvskij (Михаил Пиотровский) nel quotidiano «Notiziario di San Pietroburgo» («Санкт-Петербургские Ведомости»).
Mikhail Piotròvskij scrive che attraverso il museo si può discutere non solo di tutto quello che si svolge a San Pietroburgo o nella Russia, ma anche di quello che si svolge in tutto il mondo. Le riflessioni del direttore dell’Ermitage sono esposte nel suo nuovo libro «UN’OCCHIATA DALL’ERMITAGE» che recentemente è uscito in vendita.
«In tutto il mondo ci sono moltissimi musei, ma l’Ermitage è particolare, - scrive Mikhail Piotròvskij. È il museo che rappresenta la Russia nel mondo. È il Museo Enciclopedico dell’Arte Mondiale (Энциклопедический Музей Мирового Искусства) collocato nella storia russa. Questo museo non è sull’arte russa, ma è il museo sulla storia russa e sulla cultura russa rivolta al mondo. Secondo l’Ermitage molti giudicano che cosa avviene da noi nella Russia. Milioni di persone dal tutto il mondo arrivano in Russia, a San Pietroburgo proprio per visitare l’Ermitage. Se si chiede a qualsiasi straniero, educato, cosa lui sa della Russia, lui senz’altro oltre agli orsi, oltre alla vodka e alle altre stupidaggini stereotipiche di cui è ricco il mondo occidentale, sicuramente menzionerà l’Ermitage».

  

L'ERMITAGE.jpg
Descrizione: ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO 
Dimensione: 24.13 KB
Visualizzato: 1872 volta(e)

L'ERMITAGE.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
L'ERMITAGE SI PREPARA A CELEBRARE IL SUO 250enario
ЭРМИТАЖ ГОТОВИТСЯ ОТПРАЗДНОВАТЬ СВОЁ 250-летие

«L'ERMITAGE si prepara a celebrare nel 2014 il suo 250enario e pianifica di aprire a Pietroburgo alcuni nuovi musei» - ha detto il direttore dell’Ermitage Mikhail Piotròvskij (Михаил Пиотровский) - «Insieme al Ministero della Difesa vogliamo aprire il Museo della Guardia al Quartier Generale del corpo della Guardia».
Oltre a ciò, per il 2014 si pianifica di terminare i lavori di restauro dell’ala est del Quartier Generale. Qui sarà aperto il Museo dei XIX – XXI secoli. Nell’edificio della ex-Borsa sull’Isola Vassiljevskij ci sarà il Museo dell’Araldica (Музей Геральдики). L’Ermitage è uno dei più grandi musei del mondo; nacque nel 1764 come la raccolta privata dell’Imperatrice Caterina II la Grande. Adesso nell’Ermitage sono custoditi circa tre milioni di oggetti esposti. La precisa data della fondazione del museo non è certa, ma il giorno di Natale dell’Ermitage è considerato il 7 dicembre, cioè il Giorno di Santa Caterina (День Святой Екатерины), la protettrice dell’Ermitage.
SITO UFFICIALE DELL'ERMITAGE
www.hermitagemuseum.org



Ultima modifica di Zarevich il 15 Apr 2018 16:04, modificato 2 volte in totale 

ERMITAGE.jpg
Descrizione: L'ERMITAGE SI PREPARA A CELEBRARE IL SUO 250enario 
Dimensione: 24.53 KB
Visualizzato: 891 volta(e)

ERMITAGE.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
La ex-borsa? Ma già adesso ospita un museo, quello della Marina Militare. Non penso che vorranno dargli lo sfratto!?!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
Lia Lifshitz Лия Лившиц
«L’ERMITAGE FIABESCO»
«СКАЗОЧНЫЙ ЭРМИТАЖ»
Casa Editrice «Alfa-Colour» San Pietroburgo 2008 (Pagine 128)
Издательство «Альфа-Колор» Санкт-Петербург 2008

«L’Ermitage Fiabesco» («Сказочный Эрмитаж») è un libro destinato alla lettura nell'ambito familiare. Prima di tutto questa una raccolta delle fiabe è indirizzata alle famiglie con i bambini in età scolare. Il viaggio per le sale del grande museo Ermitage è sempre un grande avvenimento nella vita del bambino. La preparazione per questo viaggio aiuterà questo bel libro che sia un risultato di verifica effettuato per molti anni dall’’autrice che verificò il suo lavoro con i bambini nelle sale dell’Ermitage. Se voi desiderate che l’Ermitage entrerà il più presto possibile nella vita del vostro bambino, allora questo libro è senz’altro per voi. L'Ermitage (Эрмитаж), o Hermitage, ufficialmente «Museo Statale Ermitage», si trova in Russia a San Pietroburgo e ospita una delle più importanti collezioni d'arte del mondo.




Ultima modifica di Zarevich il 15 Apr 2018 15:59, modificato 1 volta in totale 

L’ERMITAGE FIABESCO 1.jpg
Descrizione: Lia Lifshitz
«L’ERMITAGE FIABESCO»
Casa Editrice «Alfa-Colour» San Pietroburgo 2008 (Pagine 128) 
Dimensione: 51.98 KB
Visualizzato: 1391 volta(e)

L’ERMITAGE FIABESCO 1.jpg

L’ERMITAGE FIABESCO 2.jpg
Descrizione: Lia Lifshitz
«L’ERMITAGE FIABESCO»
Casa Editrice «Alfa-Colour» San Pietroburgo 2008 (Pagine 128) 
Dimensione: 25.03 KB
Visualizzato: 1391 volta(e)

L’ERMITAGE FIABESCO 2.jpg

L’ERMITAGE FIABESCO 3.jpg
Descrizione: Lia Lifshitz
«L’ERMITAGE FIABESCO»
Casa Editrice «Alfa-Colour» San Pietroburgo 2008 (Pagine 128) 
Dimensione: 21.09 KB
Visualizzato: 1392 volta(e)

L’ERMITAGE FIABESCO 3.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
Jurij Shapiro Юрий Шапиро
«L'ERMITAGE» «ЭРМИТАЖ»
Edizione in italiano
Casa Editrice «Progress» Mosca 1979 (Pagine 208)
Издательство «Прогресс» Москва 1979

Nei tempi sovietici a Mosca c’era una splendida casa editrice «Progress» («Прогресс») che era specializzata nelle pubblicazioni dei libri russi nelle lingue straniere, compreso l’italiano. Ora vorrei presentare una bellissima edizione in italiano «L'ERMITAGE» («ЭРМИТАЖ») che racconta delle sale del grande museo e dei bellissimi quadri. Sono passati molti anni dall’anno della pubblicazione di questo libro, ma spero che in Italia ci siano ancora delle persone che possiedono questa bella edizione russa in italiano.



Ultima modifica di Zarevich il 15 Apr 2018 15:59, modificato 1 volta in totale 

L'ermitage.jpg
Descrizione: Jurij Shapiro
«L'ERMITAGE»
Edizione in italiano
Casa Editrice «Progress» Mosca 1979 (Pagine 208) 
Dimensione: 28.23 KB
Visualizzato: 1409 volta(e)

L'ermitage.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
«LA PITTURA ITALIANA ALL’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO»
«ИТАЛЬЯНСКАЯ ЖИВОПИСЬ В ЭРМИТАЖЕ САНКТ-ПЕТЕРБУРГА»

Pittura italiana: Naddo Ceccharelli («Madonna col Bambino»), Spinello Aretino («S.Benedetto»; «S.Ponziano»), Lorenzo di Nicolò Gerini (2 «Madonne col Bambino»), Ugolino Lorenzetti («Crocefìssione»), Bicci di Lorenzo («Madonna in trono»), Ugolino di Tedice («Crocefìssione»), Simone Martini («Madonna dell’Annunciazione»), Antonio da Firenze («Madonna in trono»), Pietro Lorenzetti («Crocefìssione»), Giovanni del Ponte («Crocefìssione»), Bartolomeo Caporali («Due Santi»), Bernardino Fungai («Trionfo di Scipione l’Africano»), Sperandio Savelli («Busto maschile»), Fra’ Angelico («Tabernacolo»; «Madonna col Bambino e i Santi Domenico e Tommaso»; «Madonna col Bambino»), Filippo Lippi («S.Agostino»), Pollaiolo («Madonna col Bambino»), Benozzo Gozzoli («Madonna col Bambino»), Sculture fiorentine del Rinascimento: Andrea Della Robbia («3 Madonne col Bambino»), Giovanni Della Robbia («Natività»), Benedetto da Maiano («Ritratto di fiorentino»), Sculture di Tommaso Fiamberti (2 «Madonne col Bambino») e di Antonio Rossellino («Madonna col Bambino»), Mino da Fiesole (2 «Madonne col Bambino»), Lorenzo di Credi («Madonna col Bambino»), Lorenzo Costa («Ritratto femminile»), Francesco Francia («Madonna col Bambino e i Santi Antonio da Padova e Domenico»; «Madonna in trono con angeli musicanti e i Santi Gerolamo e Lorenzo»), Giovan Battista Utili («Madonna col Bambino»), Dosso Dossi («Sibilla»), Perugino («S.Sebastiano»; «Ritratto di un giovane»), Iacopo del Sellaio («Pietà»; «S.Giovanni Apostolo»), Botticelli («S.Domenico»; «S.Gerolamo»), Filippino Lippi («Annunciazione»; «Natività»).
Forse la più prestigiosa dell’Ermitage, contenente soltanto due quadri di Leonardo: la «Madonna Benois», detta anche «La Madonna col fior»e, acquistata dall’Ermitage nel 1914; la «Madonna Litta», uno dei più alti capolavori del Maestro, dipinta verso il 1490, acquistata a Milano dai principi Litta. Ghirlandaio («Ritratto di vecchio»), Cesare da Sesto («Sacra Famiglia»), Andrea del Sarto («Sacra Famiglia»), Luini («Madonna col Bambino e S.Giovannino»), Salaino («Nudo femminile»), Giampietrino («Maddalena»), Barocci («Ritratto maschile»), Sebastiano del Piombo («Cristo porta croce»), Sofonisba Anguissola («Ritratto femminile»), Rosso Fiorentino («Madonna col Bambino»), Domenico di Bernardino Capriolo («Ritratto maschile»), Alessandro Allori («Ritratto femminile»), G.B.Naldini («Bagno»). Mostre temporanee. Ceramiche e maioliche italiane del sec.XVI. Sala 227, lungo corridoio detto «Le Logge di Raffaello»: è la copia esatta delle celebri Logge vaticane, costruita verso il 1780 da Giacomo Quarenghi e dipinta, copiando l’originale raffaellesco, da Karl Unterberger. Nelle vetrine della galleria, ricca raccolta di medaglie italiane dei sec. XV-XVI, provenienti da Roma, Firenze, Rimini, Mantova e Milano (numerose le medaglie del Pisanello). Sala 229, interamente decorata di arazzi e mobili italiani rinascimentali. La sala racchiude due dei più alti capolavori di Raffaello: la «Madonna del Connestabile», dipinta a 18 anni e proveniente dalla collezione Connestabile, e la «Sacra Famiglia», dipinta nel 1505 e proveniente dalla collezione Crozat. Sala 230: maioliche e bronzi del sec. XVI; affreschi staccati della scuola di Raffaello. Al centro della sala, «Giovane accovacciato», marmo scolpito da Michelangelo verso il 1530. Sala 231, sec. XVI-XVII: Annibaie Carracci («Fuga in Egitto»; «Le pie donne al sepolcro»; «Autoritratto»), Domenichino («Il riposo di Venere»; «S.Giovanni Evangelista»), Ludovico Carracci («Madonna col Bambino e Sante»), il Guercino («Una Sibilla»; «Martirio di S.Caterina»), Guido Reni («Il ratto d’Europa»), Caravaggio («Suonatore di liuto», 1595): lo stupendo capolavoro fu acquistato dallo zar russo Aleksandr I. Inoltre: Fetti (numerose opere), Orazio Borgianni, P.F.Mola e B.Manfredi; al centro, «Autoritratto», superbo marmo di Gian Lorenzo Bernini, G.M.Crespi («Autoritratto»); inoltre, opere di Pannini, Torelli e Rotari, veneziani del '700: Guardi (2 «Vedute di Venezia»), G.B.Tiepolo («Mecenate presenta le Arti ad Augusto»); inoltre, opere di Rosalba Carriera, Pittoni, Ghislandi e Zuccarelli, il '700 italiano: Luca Giordano («La fucina di Vulcano»; «Combattimento dei Centauri e Lapiti»); G.B.Tiepolo («Episodi della storia romana», provenienti dal palazzo Dolfin di Venezia); Canaletto (Antonio Canal – «Vedute di Venezia»; «Ricevimento dell’ambasciatore di Francia a Venezia»), Batoni («Achille e Chirone»; «Sacra Famiglia»), G.B.Crespi («Morte di Giuseppe»), Salvator Rosa («Democrito e Protagora»; «Nausicaa e Ulisse»; «Il pastore»), Piero da Cortona («Martirio di S.Stefano»), Rotari («Alessandro e Rossana»), Sebastiano Ricci.
Bartolomeo Vivarini («Madonna col Bambino»), Boccaccino, Giorgione («Giuditta», 1508): lo stupendo capolavoro proviene dalla collezione Crozat. Romanino («Madonna col Bambino»), Palma il V. («Madonna col Bambino»), Giorgione («Madonna col Bambino in un paesaggio»), Lotto («Ritratto di un giovane»), Paris Bordone («La Sacra Famiglia con S.Caterina»). Tiziano («Fuga in Egitto», opera della giovinezza), Lotto («Ritratto di un vecchio»; «Ritratto di una coppia»). Marmi rinascimentali italiani. Interamente dedicata a Tiziano: «Cristo in maestà» (c.1560), «Portamento della croce» (1560), la «Madonna col Bambino e la Maddalena» (c.560), «Danae» (1550), altra versione della stessa opera esistente a Napoli, a Vienna, a Madrid; «Giovane donna con la pelliccia» (c.1535), versione di identica opera esistente a Vienna e modello della Venere di Urbino, della Venere degli Uffizi e della «Bella» di Palazzo Pitti; la «Maddalena penitente» (c.1565), «S.Sebastiano» (1570). Interamente dedicata al Veronese: 2 versioni dell’«Adorazione dei Magi», «Ritratto di un giovane», «Compianto di Cristo», uno dei capolavori del Veronese, già appartenuto al re Carlo I d’Inghilterra e proveniente dalla collezione Crozat. La sala è opera di Leo von Klenze e gli 86 pannelli dipinti sono opera di Hiltensperger. La galleria racchiude opere di Antonio Canova («Le tre Grazie») e di Bertel Thorvaldsen. Sculture italiane dell’800: Lorenzo Bartolini («La preghiera»); opere di Dupré, Bienaimé, Adamo Tadolini, Rinaldo Rinaldi, Tenerani, Cincinnato Barozzi, Benzoni e Gennaro Cali. Ceramiche italiane, provenienti da Faenza (sec. XVI), Venezia (sec. XVI), Angerano (sec. XVII-XVIII), Laterza (sec. XVII), Padova (sec. XVII), Sicilia (sec. XVI), Urbino (sec. XVI), Montelupo (sec. XVII).

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ERMITAGE DI SAN PIETROBURGO» 
 
L’Ermitage di San Pietroburgo ha occupato il nono posto importante in TOP-100 dei musei del mondo più frequentati secondo la rivista «The Art Newspaper». In tutto nel rating ci sono cinque musei russi. Nel 2018 l’Ermitage hanno visitato 4,2 milioni visitatori. Nella lista sono anche entrati: I Musei del Cremlino di Mosca (18esimo posto), la Galleria Tretjakov (29esimo posto), Il Museo delle Arti Figurativi «PUSHKIN» (47esimo posto) e il Museo dell’Arte Moderna «Garage» (96esimo posto). Il primo posto nel TOP-100 dei musei più frequentati nel 2018 ha occupato Louvre di Parigi.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Puoi allegare i files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum