Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«LA COLAZIONE RUSSA»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA COLAZIONE RUSSA» 
 
L'altro giorno guardavo le foto su Fb di una mia amica che vive a San Pietroburgo e per colazione vedevo cose assurde, tipo la fettina di pollo, salsicce.
Io al massimo succo. In Russia com'è la colazione standard?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA COLAZIONE RUSSA» 
 
Ok, su un forum ho trovato questo:
wuster con purè
  frittelle di ricotta
  frittelle di patate
  salame di ogni tipo
  insaccati di ogni tipo
  salmone affumicato
  aringhe in salse
  insalate russa, alle barbabietole e altre di cui non so il nome
  insalata di patate alla salsa binaca tipo yoghurt
  wuster senza purè
  brodo chiaro (no meglio identificato)
  zuppa scura non meglio identificata
  kasha di tre tipi ( pappetta tipo riso e latte, ma anche con altri cereali)
  frutta fresca in particolare frutti di bosco
  dolci di vario genere
  in particolare una torta tutta di crema/ricotta quasi salata
  in accompagnamento tre tipi di yogurt: yoghurt, kefir, e uno più denso tipo yoghurt greco
Ma si possono mangiare ste cose di prima mattina Shocked ?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA COLAZIONE RUSSA» 
 
«LA COLAZIONE RUSSA»
«РУССКИЙ ЗАВТРАК»

«La crusca» «Отруби»
La crusca è un sottoprodotto della macinazione della cariosside per ottenere farina solitamente di graminacee frumento, orzo, segale, avena e altri cereali per il consumo umano. A livello culinario l'uomo ha trovato delle preparazioni che rendono più appetibili alimenti come le graminacee.
•riso: cottura del seme brillato
•orzo: lo si fa germogliare e poi seccare per estrarre il malto che serve per la produzione di birra o si cuoce il seme brillato dopo averlo lasciato macerare in acqua (per togliere i glucani).
•segale: lievitazione naturale e cottura
•frumento: decruscato: lievitazione, cottura
•avena: de-speltato: fiocchi (precotti) o pappe cotte
•farro: raccolta verde, de-speltato, disseccato, poi o macinazione, lievitazione e cottura oppure granulazione per pappe cotte

  

La crusca 1.jpg
Descrizione: «La crusca» orzo: lo si fa germogliare e poi seccare per estrarre il malto che serve per la produzione di birra o si cuoce il seme brillato dopo averlo lasciato macerare in acqua (per togliere i glucani). 
Dimensione: 29.84 KB
Visualizzato: 50 volta(e)

La crusca 1.jpg

La crusca 2.jpg
Descrizione: «La crusca»
frumento: decruscato: lievitazione, cottura 
Dimensione: 49.9 KB
Visualizzato: 50 volta(e)

La crusca 2.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum