Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
«TUTTO RACHMANINOV»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Il contenuto:
"Оне отвечали" (rispondevano elle - non so come si chiami la traduzione italiana della poesia di V. Hugo)
"Не пой, красавица, при мне" "Non cantare, o bella"
"Сирень" "Il lillà"
"О, не грусти по мне!" "Non rimpiangermi!"
"Буря" "La tempesta"
"К детям" "Ai bambini"
"Христос воскрес" "Cristo è risorto"
"Черёмуха" "Il pado"
"В молчаньи ночи тайной" "Nel silenzio della notte misteriosa"
"Вокализ" "Vocalizzo"
"Здесь хорошо" "Qui si sta bene"
"Отрывок из А. Мюссе" "Un frammento da A. Musset"
"Арион" "Arion"
"Сей день я помню" "Rammento quel giorno"
"Уж ты, нива моя" "O tu, mio prato"
"Ветер перелётный" "La brezza passeggera"
"Весенния воды" "L'acque di primavera"

A tutti coloro che s'interessano di Gedda è noto ch'egli aveva una predilezione per la cultura russa, trasmessagli dal padre adottivo. Questa includeva l'amore per la musica russa, di cui Gedda rimane uno degl'interpreti per eccellenza. Ecco una selezione di romanze rachmaninoviane, tratte da un'incisione fatta assieme ad Alexis Weissenberg negli anni 60 e 70. L'altra parte comprende alcune romanze di Čerepnin (Tchérépnine), ma non l´ho trovata.

  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Olga Sokolòva (Ольга Соколова)
«Serghej Vassiljevich Rachmaninov» «Сергей Васильевич Рахманинов»
Casa Editrice «Muzyka» Mosca 1987 (Pagine 160)
Издательство «Музыка» Москва 1987

Serghej Vassiljevich Rachmaninov (Сергей Васильевич Рахманинов 1873-1943), compositore, pianista, direttore d’orchestra. L’allievo di Nikolaj Zverev, Aleksandr Siloti, Anton Arènskij e Serghej Tanèev. Negli anni 1897-98 è direttore d’orchestra al Teatro dell’Opera privata russa di Savva Màmontov, negli anni 1904-06 è il direttore d’orchestra al Teatro Bolshoj di Mosca. Faceva concerti come il pianista e direttore d’orchestra. Dal dicembre dell’anno 1917 viveva all’estero, dal 1918 negli Stati Uniti.
Serghej Rachmaninov è un sommo pianista del mondo con la virtuosa tecnica fenomenale. È uno dei grandi compositori del Novecento. È il tipico compositore russo con l’animo lirico-contemplativo. Scrisse quattro concerti per pianoforte ed orchestra (1891, sec.red. 1917; 1901, 1909, 1926, terza red. 1941), «Rapsodia su un tema di Paganini» («Рапсодия на тему Паганини» 1934) per pianoforte e orchestra, studi-quadri per pianoforte, tre sinfonie (1895-1936), la fantasia «La Rocce» («Утёс» 1893), il poema musicale «L’Isola dei Morti» («Остров Мёртвых» 1909), «Danze Sinfoniche» («Симфонические Танцы» 1940) per orchestra, la Cantata «La Primavera» («Весна» 1902), il Poema musicale «Le Campane» («Колокола» 1913) per coro e orchestra, le opere liriche «Aleko» («Алеко» 1892), «Il Cavaliere Avaro» («Скупой Рыцарь» 1904), «Francesca da Rimini» («Франческа да Римини» 1904), «Trio Elegiaco» («Элегическое Трио»), romanze. Scrisse molte opere per la Chiesa Ortodossa come la «Liturgia di san Giovanni Crisostomo» («Литургия Святого Иоанна Златоуста» 1910), «I Vespri» («Всенощное бдение» 1915).



Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 10:36, modificato 3 volte in totale 

Serghej Rachmaninov 1.jpg
Descrizione: Olga Sokolòva
«Serghej Vassiljevich Rachmaninov»
Casa Editrice «Muzyka» Mosca 1987 
Dimensione: 45.72 KB
Visualizzato: 9209 volta(e)

Serghej Rachmaninov 1.jpg

Serghej Rachmaninov 2.jpg
Descrizione: Serghej Rachmaninov 
Dimensione: 22.5 KB
Visualizzato: 9211 volta(e)

Serghej Rachmaninov 2.jpg

Serghej Rachmaninov 3.jpg
Descrizione: Serghej Rachmaninov
Concerto No.2 per pianoforte e orchestra 
Dimensione: 37.13 KB
Visualizzato: 9212 volta(e)

Serghej Rachmaninov 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Rachmaninov......
Adoro il suo concerto per pianoforte n.2! Ma anche il concerto n.3. La rapsodia su un tema di Paganini! Ed ancora i Momenti musicali, Vocalise... Decisamente lui è' uno dei compositori da me più amati. La sua musica è straordinaria, va diritto all'anima, suscitando le emozioni più remote... credo che sia la musica russa per eccellenza, almeno per quanto riguarda l'associazione con gli stati d'animo legati al carattere del popolo russo. C'è tutto, dentro. Troppo poco abbiamo parlato di Serghej Vassiljevich Rachmaninov sul nostro forum!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
«Serghej Rachmaninov: storia e contemporaneità»
«Сергей Рахманинов: история и современность»
La raccolta degli articoli su Rachmaninov
Materiali della Conferenza «Rachmaninov e i suoi contemporanei» (aprile 2003)
Сборник базируется на материалах конференции «Рахманинов и его современники», посвященный 130-летию композитора, которая проходила в апреле 2003 года.
Casa Editrice RGK Rostov sul Don 2005 (Pagine 488)
Издательство РГК Ростов на Дону 2005


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 10:38, modificato 2 volte in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Io sono d’accordissimo con quello che hai scritto, caro Principe!!!
Anzi credo che il concerto per pianoforte N. 2 di Serghej Rachmaninov sia la migliore opera musicale di tutti i tempi (particolarmente nell'interpretazione di Svjatoslav Richter)!!!!  Exclamation  Exclamation  Exclamation
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Caro Schiaccianoci,
sono molto contento di sentirti d’accordo con me. Hai ragione, il secondo concerto per pianoforte di Rachmaninov è un’opera sublime, e ascoltarlo nell’esecuzione di Richter è un’esperienza trascendentale!!  Idea
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Quest’anno è aperto il sito “SENAR” dedicato alla vita di Serghej Rachmaninov. Visitatelo!
www.senar.ru


Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 10:39, modificato 1 volta in totale 

Rachmaninov 6.jpg
Descrizione: SERGHEJ RACHMANINOV 
Dimensione: 20.09 KB
Visualizzato: 9174 volta(e)

Rachmaninov 6.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Bellissimo sito! Pieno di materiale, fotografie, documenti, lettere....
Ci sono tutte le partiture delle sue composizioni, inclusi moltissimi file audio in formato mp3!
Una risorsa davvero preziosissima. Complimenti ai suoi autori!!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Rachmaninov. Il compositore meditabondo e pensieroso. E’ molto russo e nel medesimo tempo è molto internazionale. Pianista virtuoso e direttore d’orchestra, sinfonista e strumentalista. Autore degli stupefacenti concerti per pianoforte. La sua musica non è per tutti, è per gli eletti, ma è una musica capita da tutte le nazionalità.
Image
SERGHEJ RACHMANINOV  “FRANCESCA DA RIMINI” Opera in un prologo, tre atti e un epilogo, libretto di Modest Ciajkovskij (fratello di Piotr Cijakovskij). Prima: Mosca, Teatro Bolshoj, 11 gennaio 1906
Personaggi: Il fantasma di Virgilio (Baritono), Dante (Tenore), Lancialotto Malatesta (Baritono), Francesca (Soprano), Paolo (Tenore). Di solito si dice che Rachmaninov non era forte nella lirica. Anch’io lo ripeto spesso, ma ogni volta che sento la musica lirica di Rachmaninov, capisco che non ho ragione. Tre opere liriche di Rachmaninov: “Aleko” («Алеко»), “Francesca da Rimini” («Франческа да Римини») e “L’Avaro” («Скупой») mi convincono di un errore. Rachmaninov era il compositore lirico. La sua musica lirica per ora non è capita. E' l’opera del futuro. Verrà il tempo per quest’opera. Per ora non possiamo capire tutta la bellezza di quest’opera. L’opera è abbastanza sinfonica, si sente il sinfonismo di Rachmaninov, ma c’è molto da cantare. Ci sono alcune incisioni discografiche, ma vorrei consigliarne solo una: E’ un’incisione eccezionale di quest’opera di Rachmaninov.
 
Serghej Rachmaninov “FRANCESCA DA RIMINI”
Il fantasma di Virgilio (Baritono) – Mikhail Màslov
Dante (Tenore) – Aleksander Làptev
Lancialotto Malatesta (Baritono) – Evghenij Nesterènko
Francesca (Soprano) – Makvàla Kasrashvìli
Paolo (Tenore) – Vladimir Atlàntov
Coro ed Orchestra del Teatro Bolshoj
Direttore d’orchestra – Mark Ermler
“MELODIA” 1976 (CD)




Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 10:42, modificato 3 volte in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
«SERGHEJ RACHMANINOV» «СЕРГЕЙ РАХМАНИНОВ»
Film documentario (DVD) Документальный фильм
Regia di Galina Ogurnaja
Fondo di Andrej Koncialovskij
Russia 2003



Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 10:42, modificato 1 volta in totale 

rachmaninov_film_documentario.jpg
Descrizione: «SERGHEJ RACHMANINOV»
Film documentario (DVD)
Regia di Galina Ogurnaja
Fondo di Andrej Koncialovskij
Russia 2003 
Dimensione: 36.08 KB
Visualizzato: 8943 volta(e)

rachmaninov_film_documentario.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Serghej Rachmaninov
«VESPRI» «ВСЕНОЩНОЕ БДЕНИЕ» Op.37
«ALL NIGHT VIGIL»

Serghej Rachmaninov scrisse «VESPRI» nel 1915 quando era già un compositore maturo. Quasi subito la sua nuova composizione fu eseguita dal celebre Coro Sinodale e scosse il pubblico di Mosca.
È necessario spiegare ai nostri amici italiani il titolo russo «ВСЕНОЩНОЕ БДЕНИЕ» che di solito si traduce come «VESPRI», ma letteralmente significa «Veglia dell’intera Notte». «VESPRI» è la messa o l’ufficio divino nella chiesa ortodossa. In realtà si tratta di un titolo improprio, con il quale è noto il ciclo dei 15 cori che compongono la cosiddetta liturgia dei «Grandi Vespri», comprendente i tre uffici dei Vespri propriamente detti, celebrati nelle ultime ore del giorno, del Mattutino e dell’Ora Prima, in uso presso la Chiesa russa ortodossa alla sera del sabato e alla vigilia delle grandi feste e più precisamente raggruppati sotto la denominazione di «Veglia dell’intera Notte» («Всенощное Бдение» «Vsènoshnoje Bdènie»).
Ma in Italia questa composizione la chiamano «VESPRI», che è giusto, ma non esattamente.
«VESPRI», Op.37 è la composizione per coro misto «a cappella», cioè senza accompagnamento strumentale.
Rachmaninov utilizza in nove casi melodie proprie della liturgia russa («знаменный» «znamennyj», un genere di canto in uso fra i secoli XII e XVII, così chiamato dal tipo di notazione. «Znàmja» significa «segno, neuma».
Esistono moltissime registrazioni russe e straniere dei «VESPRI» di Serghej Rachmaninov, ma io vorrei presentare un cd del Coro della Chiesa di San Nikolaj in Tolmaci (Хор церкви Святителя Николая в Толмачах) che si trova presso la Galleria Tretjakov. A proposito, Serghej Rachmaninov era parrocchiano di questa chiesa.
Questo Coro diretto da Aleksej Puzakòv, si chiama anche il «Coro della Galleria Tretjakov» siccome la Chiesa di San Nikolaj entra nel complesso architettonico della Galleria.
Registrato nella Chiesa di San Nikolaj, 26-27 ottobre e 4 novembre 1997.

Serghej Rachmaninov Сергей Рахманинов
«VESPRI» «ВСЕНОЩНОЕ БДЕНИЕ» Op.37
«ALL NIGHT VIGIL»

1. «Приидите, поклонимся» («Venite, Culto»)
2. «Благослови, душе моя, Господа» («Loda il Signore, anima mia»)
3. «Блажен муж» («Beato l'uomo»)
4. «Свете тихий» («Luce gioiosa»)
5. «Ныне отпущаеши раба Твоего, Владыко, по глаголу Твоему с миром» («Il tuo servo discostarsi in pace»).
6. «Богородице Дево, радуйся» («Rallegrati, o Vergine»)
7. «Славословие малое» («Sei Salmi»)
8. «Хвалите имя Господне» («Lodate il nome del Signore»)
9. «Благословен еси, Господи» («Beato sei tu, o Signore»)
10. «Воскресение Христово видевшее» («Vedendo la risurrezione»)
11. «Величит душа моя Господа» («Innalza la mia anima il Signore»)
12. «Славословие великое» («La Grande dossologia»)
13. Тропарь «Днесь спасение» (Tropario «Oggi è la salvezza Venite»)
14. Тропарь «Воскрес из гроба» (Tropario «Risorgi dalla Tomba»)
15. «Взбранной Воеводе» («O Regina Vittoriosa»)



Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 11:12, modificato 2 volte in totale 

VESPRI di Serghej Rachmaninov 1.jpg
Descrizione: Serghej Rachmaninov «VESPRI» Op.37
«ALL NIGHT VIGIL» 
Dimensione: 20.99 KB
Visualizzato: 3316 volta(e)

VESPRI di Serghej Rachmaninov 1.jpg

VESPRI di Serghej Rachmaninov 2.jpg
Descrizione: Serghej Rachmaninov «VESPRI» Op.37
«ALL NIGHT VIGIL» 
Dimensione: 25.3 KB
Visualizzato: 3316 volta(e)

VESPRI di Serghej Rachmaninov 2.jpg

VESPRI di Serghej Rachmaninov 3.jpg
Descrizione: Serghej Rachmaninov «VESPRI» Op.37
«ALL NIGHT VIGIL» 
Dimensione: 19.69 KB
Visualizzato: 3316 volta(e)

VESPRI di Serghej Rachmaninov 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Rachmaninov fu un uomo profondamente religioso. Già da bambino andava ad ascoltare i canti dei monaci ed era affascinato dal suono delle campane, il suono che tutti i russi hanno nel cuore. La musica che questo straordinario compositore ha scritto esprime sempre un legame tra i sentimenti umani e lo spirito divino, credo che basti ascoltare una sua qualunque composizione  per rendersi conto che la sua vera fonte di ispirazione furono gli antichi canti della chiesa ortodossa.
Per esempio, anche nelle composizioni per orchestra, la sua scrittura molto raffinata, aveva una grande ricchezza proprio nelle "voci" basse.
I Всенощное Бдение op.37 vanno ascoltati solo da cori e solisti russi, che sono gli unici che possono cantarli correttamente! Sono molto difficili, richiedono un grande virtuosismo e un insieme di voci perfettamente intonate. Le voci basse devono essere per forza di lingua slava per rendere delle note così profonde ,cosa che in altre lingue non è possibile.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Il CD «RACHMANINOV SCONOSCIUTO» «НЕИЗВЕСТНЫЙ РАХМАНИНОВ» («Unknown Rachmaninov») contiene le composizioni scoperte di recente e mai eseguite prima, presenta il pianista Denis Matsùev (Денис Мацуев).
Sono le composizioni precoci che Rachmaninov compose nel 1891 quando era ancora studente. È la Suite per orchestra in re minore (1891) e Fuga in re minore (1891) scritta come esercizio per Anton Arènskij. Le partiture sono state trovate di recente. L'originale versione orchestrale era stata scritta come un esercizio di formazione, ma accantonata a causa della mancanza di adeguate forze nell’orchestra del conservatorio, per questo Rachmaninov creò la versione per pianoforte solo.
Il nipote di Serghej Rachmaninov – Aleksandr, è venuto al concerto a Parigi di Denis Matsuev e dopo il concerto è andato da Denis e gli ha detto: «Se tu smetti di fumare, ti faccio un gran regalo». Ma il nipote di Rachmaninov non ha atteso che Matsuev rispettasse l’accordo e il giorno seguente di nuovo si è recato da Denis e gli ha portato le note che nessuno ha mai visto e suonato. Era un gran regalo per Denis Matsuev.
La prima mondiale si è svolta presso la Queen Elizabeth Hall il 4 dicembre 2007, in cui Matsuev è accompagnato anche dalla Orchestra Nazionale Russa nel primo Concerto per pianoforte e orchestra di Rachmaninov.
Ora è presentato il CD di Matsuev con le opere di Rachmaninov incluso quelle scoperte.
 
1. Etude-Tableaux Ор. 39 № 2 A-Moll
2. Etude-Tableaux Ор. 39 № 6 A-Moll
3. Etude-Tableaux Ор. 39 № 9 D-Dur
4. Sonata № 2, Op. 36: Allegro Agitato
5. Sonata № 2, Op. 36: Allegro Agitato
6. Sonata № 2, Op. 36: L' Istesso Tempo - Allegro Molto
7. Fuga in re minore
8. Suite per orchestra re minore: Allegro
9. Suite per orchestra re minore: Lento
10. Suite per orchestra re minore: Menuetto
11. Suite per orchestra re minore р: Allegro
12. Preludio G-Moll Op. 23 № 5
13. Preludio Gis-Moll Op. 32 № 12



Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 11:13, modificato 1 volta in totale 

RACHMANINOV SCONOSCIUTO 1.jpg
Descrizione: «RACHMANINOV SCONOSCIUTO» («Unknown Rachmaninov»)
CD di Denis Matsùev 
Dimensione: 16.97 KB
Visualizzato: 2777 volta(e)

RACHMANINOV SCONOSCIUTO 1.jpg

RACHMANINOV SCONOSCIUTO 2.jpg
Descrizione: «RACHMANINOV SCONOSCIUTO» («Unknown Rachmaninov»)
CD di Denis Matsùev 
Dimensione: 14.53 KB
Visualizzato: 2777 volta(e)

RACHMANINOV SCONOSCIUTO 2.jpg

RACHMANINOV SCONOSCIUTO 3.jpg
Descrizione: «RACHMANINOV SCONOSCIUTO» («Unknown Rachmaninov»)
CD di Denis Matsùev 
Dimensione: 42.35 KB
Visualizzato: 2777 volta(e)

RACHMANINOV SCONOSCIUTO 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
Boris Nikitin Борис Никитин
«SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE»
«СЕРГЕЙ РАХМАНИНОВ. ДВЕ ЖИЗНИ»
Casa Editrice «Classica-XXI» Mosca 2008 (Pagine 208)
Издательство «Классика-XXI» Москва 2008
 
Il libro di Boris Nikitin è un romanzo avvincente, una indagine che colpisce per l'abbondanza di fatti poco noti e di sguardi eloquenti della creazione rachmaninoviana. Il libro è dedicato alla vasta cerchia dei melomani e dei professionisti ed a tutti quelli che si interessano della musica di Serghej Vassiljevich Rachmaninov.
La sua interpretazione la chiamavano demoniaca, e la sua musica diabolica. Il pianista, il direttore d’orchestra, il compositore che letteralmente ipnotizzava il pubblico. La personalità e la creazione di Rachmaninov sino al giorno d'oggi restano un enigma. Lui parlava di sé estremamente poco, e intanto, la sua vita nascosta dagli occhi altrui era piena di «soggetti» affascinanti. La monografia di Boris Nikitin si legge come un romanzo avvincente.
Его игру называли демонической, а музыку — сатанинской. Пианист, дирижер, композитор, он буквально гипнотизировал публику. И все время сомневался: «Я погнался за тремя зайцами. Могу ли я быть уверен, что убил хотя бы одного?» Личность и творчество Сергея Рахманинова по сей день остаются загадкой. Он крайне мало говорил о себе, а между тем, его скрытая от посторонних глаз жизнь была полна захватывающих «сюжетов».



Ultima modifica di Zarevich il 03 Gen 2018 10:44, modificato 3 volte in totale 

serghej_rachmaninov_le_due_vite.jpg
Descrizione: Boris Nikitin
«SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE»
Casa Editrice «Classica-XXI» Mosca 2008 (Pagine 208) 
Dimensione: 24 KB
Visualizzato: 1183 volta(e)

serghej_rachmaninov_le_due_vite.jpg

SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE 2.jpg
Descrizione: Boris Nikitin
«SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE»
Casa Editrice «Classica-XXI» Mosca 2008 (Pagine 208) 
Dimensione: 31.37 KB
Visualizzato: 6980 volta(e)

SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE 2.jpg

SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE 3.jpg
Descrizione: Boris Nikitin
«SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE»
Casa Editrice «Classica-XXI» Mosca 2008 (Pagine 208) 
Dimensione: 23.81 KB
Visualizzato: 6980 volta(e)

SERGHEJ RACHMANINOV. LE DUE VITE 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TUTTO RACHMANINOV» 
 
E' un buon inizio di giornata questo. Essendo un fanatico ammiratore di Serghej Vasil'evich non posso esimermi dal ringraziare Boris Nikitin, per aver scritto questo libro, e Zarevich per averlo presentato! Tu dici bene: la personalità e le creazioni di Rachmaninov restano un enigma. Si vede sempre più che la sua musica è ascoltata e suonata nel mondo, che le sue composizioni fanno emozionare persone di ogni nazionalità che lo amano e lo rispettano. Ma per quanto si parli di lui, Rachmaninov rimane in fondo un musicista misterioso. Credo fermamente che la chiave per aprire le porte alla comprensione di Rachmaninov si trovino solo in Russia: solo lì la sua musica suona con la sua autentica voce. Sarebbe estremamente interessante leggere quanto scrive Nikitin!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum