Arca Russa

Arti figurative - «ILJA REPIN: IL PITTORE RUSSO»

Zarevich - Mercoledì, 20 Gennaio 2021, 07:28
Oggetto: «ILJA REPIN: IL PITTORE RUSSO»
«ILJA REPIN: IL PITTORE RUSSO»
«ИЛЬЯ РЕПИН: РУССКИЙ ХУДОЖНИК»

Ilja Repin Илья Репин
«LA LONTANANZA VICINA»
«ДАЛЁКОЕ БЛИЗКО»
Casa Editrice «Azbuka» San Pietroburgo 2019 (Pagine 512)
Издательство «Азбука» Петербург 2019

Ilja Rèpin possedeva un eccezionale dono letterario. «La Lontananza vicina» «Далёкое близко» «Distant Close» - un libro di memorie sulla vita, colleghi e contemporanei, compilato e preparato per la pubblicazione nel 1915, ma pubblicato per la prima volta dopo la morte dell'autore nel 1937, ha resistito a più di una dozzina di ristampe ed è stato tradotto in molte lingue straniere. «Questo è un miracolo quello che è! ... Questo è come scrivere ... E quale felicità per tutti coloro per i quali queste tue note, una pagina profonda della storia russa, rimarranno per sempre», il critico Vladimir Stassov ha risposto alla prima pubblicazione dell'articolo di Repin su Kramskoj nel 1892 anno. Le memorie dell'artista, scritte in un linguaggio straordinariamente brillante, espressivo, plastico e vivace, e ora, più di un secolo dopo, meritano invariabilmente recensioni entusiastiche da parte dei lettori.

Zarevich - Martedì, 26 Gennaio 2021, 11:25
Oggetto: «ILJA REPIN: IL PITTORE RUSSO»
Ilja Repin Илья Репин
«A PROPOSITO DELL'ARTE: PITTURA, LETTERATURA, MUSICA»
«ОБ ИСКУССТВЕ: ЖИВОПИСЬ, ЛИТЕРАТУРА, МУЗЫКА»
Casa Editrice «Slovo» Mosca 2019 (Pagine 536)
Издательство «Слово» Москва 2019

Kramskoj, Kuindzhi, Ghe, Serov, Antokolskij, Garshin, Tolstoj - questo è solo un elenco incompleto di famosi contemporanei di Ilja Rèpin (Илья Репин), di cui scrive nelle sue memorie. Il grande pittore, con un evidente talento per la scrittura, parla della sua epoca e dei suoi eroi - del tempo delle grandi riforme statali e del crollo delle solite fondamenta, della creazione dell'Artel degli artisti e dell'inizio delle mostre itineranti. Repin l'artista, compreso l'artista delle parole, attraverso il racconto dei destini riesce a mostrare il suo quadro della vita della Russia post-riforma. Oltre a saggi e articoli sui più famosi pittori, musicisti e scrittori del XIX secolo, il libro include «Lettere sull'arte» («Письма об искусстве»).

Zarevich - Lunedì, 29 Marzo 2021, 15:00
Oggetto: «ILJA REPIN: IL PITTORE RUSSO»
Реставраторы приблизят картину «Иван Грозный» к авторскому колориту
I restauratori avvicineranno il dipinto «Ivan il Terribile» al colore dell'autore

Attualmente, gli esperti continuano a restaurare il dipinto «Ivan il Terribile e suo figlio Ivan il 16 novembre 1581» («Иван Грозный и сын его Иван 16 ноября 1581 года») di Ilja Rèpin, danneggiato da un vandalo nella primavera del 2018. Gli specialisti hanno deciso di rendere più sottile lo strato di vernice, che restituirà al dipinto il colore vicino a quello dell'autore. Il gruppo di specialisti che guidano il restauro del dipinto è guidato da Andrej Golubejko, il capo del dipartimento di restauro della pittura a olio del XVIII - inizio XX secolo presso la Galleria Tretjakov. Anche i restauratori Aleksandra Orlovskaja ed Ekaterina Volkova stanno lavorando al restauro della tela. «Supponiamo che l'assottigliamento della pellicola di lacca fortemente ingiallita sull'intera superficie del dipinto ci permetterà di vedere un colore diverso, più vicino al colore dell'autore», ha detto ai giornalisti Orlovskaja. Secondo l'esperto, lo spessore del rivestimento di vernice del dipinto è molto maggiore dello spessore dello strato di vernice. Questo perché il dipinto è stato verniciato molte volte durante i restauri precedenti. I maestri delle generazioni precedenti hanno letteralmente «riempito» l'immagine di vernice, successivamente il film è diventato molto giallo a causa dei processi di invecchiamento.


Powered by Icy Phoenix based on phpBB © phpBB Group