Arca Russa

Letteratura e Teatro - «L’UTOPIA E L’ANTIUTOPIA RUSSA»

Zarevich - Domenica, 28 Aprile 2019, 12:51
Oggetto: «L’UTOPIA E L’ANTIUTOPIA RUSSA»
«L’UTOPIA E L’ANTIUTOPIA RUSSA»
«РУССКАЯ УТОПИЯ И АНТИУТОПИЯ»

«L’ANTIUTOPIA RUSSA» Antologia
«РУССКАЯ АНТИУТОПИЯ» Антиутопия
Casa Editrice «B.S.G.-Press» Mosca 2014 (Pagine 656)
Издательство «Б.С.Г.-Пресс» Москва 2014

Nella presente antologia sono entrate le opere letterarie degli anni 1910-1920 che sono i più primi campioni dell’antiutopia russa:
I racconti:
•«Гибель главного города» (1918) «La Morte della città principale»
•«Рассказ об Аке и человечестве» (1919) Ефима Зозули (1891-1941) «Un racconto su Aka e sul genere umano» di Efim Zozula
Il romanzo:
•«Мы» (1921) Евгения Замятина (1884-1937) «Noi» di Evghenij Zamjatin
I romanzi brevi:
•«Ленинград» (1925) Михаила Козырева (1892-1941) «Leningrado» di Mikhail Kozyrev
•«Клуб убийц букв» (1927) Сигизмунда Кржижановского (1887-1950) «Il Club degli assassini delle lettere» di Sigismund Krzhizhanovskij

Zarevich - Domenica, 28 Aprile 2019, 13:06
Oggetto: «L’UTOPIA E L’ANTIUTOPIA RUSSA»
«L’UTOPIA E L’ANTIUTOPIA DEL XX SECOLO»
«УТОПИЯ И АНТИУТОПИЯ XX ВЕКА»
Casa Editrice «Progress» Mosca 1990 (Pagine 720)
Издательство «Прогресс» Москва 1990

•Prefazione: L’Evoluzione dell’utopia letteraria russa
•«La sera del 2217» di Nikolaj Fiodorov
•«La Repubblica della Croce del Sud» di Valerij Brjussov
•«La Stella Rossa» di Aleksandr Bogdanov»
•«Il Viaggio di mio fratello Aleksej nel Paese dell’utopia contadinesca» di Aleksandr Ciajanov
•«Il Mondo del futuro» di Jakov Okunev
•«Noi» di Evghenij Zamjatin
•«Mosca 2042» di Vladimir Vojnovich



Zarevich - Domenica, 28 Aprile 2019, 16:43
Oggetto: «L’UTOPIA E L’ANTIUTOPIA RUSSA»
Vladimir Makanin Владимир Маканин
«ANTIUTOPIA» «АНТИУТОПИЯ»
Casa Editrice «Eksmo» Mosca 2018 (Pagine 384)
Издательство «Эксмо» Москва 2018

«Antiutopia» («Антиутопия») è un’Antologia unica d’autore, raccolta dallo scrittore Vladimir Makànin dai propri testi di vari periodi. Nei racconti e novelle dell’antologia Vladimir Makanin è un realista che racconta del mondo della realtà come un antico viaggiatore. Non è fantascienza, ma anche non è la verità della vita. È una finestrella aperta nella notte buia. È un libro straordinario di genere, non è caratterizzata per Vladimir Makanin.


Powered by Icy Phoenix based on phpBB © phpBB Group