Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«LA FONTANA DI BAKHCISARAJ» balletto di Boris Assafjev
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LA FONTANA DI BAKHCISARAJ» balletto di Boris Assafjev 
 
«LA FONTANA DI BAKHCISARAJ» balletto di Boris Assafjev
«БАХЧИСАРАЙСКИЙ ФОНТАН» балет Бориса Асафьева  

Bakhcisaràj o Bakhchisarai, in russo Бахчисарай, è la città molto conosciuta tra i russi per la sua associazione romantica con il poema di Aleksandr Pushkin «La fontana di Bakhcisaraj» (1822). Bakhcisaraj è una città della Crimea, ex capitale del Khanato di Crimea. L'unico palazzo esistente dei Khan di Crimea, attualmente aperto ai turisti come museo. La storia racconta che il Khan che aveva più di 70 anni si innamorò di una schiava polacca. Una delle sue mogli la uccise per gelosia e successivamente fu condannata alla pena capitale. Il Khan cadde in forte depressione, piangendo giorno e notte e dimenticando gli importanti affari di stato. Questa fontana è stata fatta come fontana di lacrime. Lo scrittore russo Aleksandr Pushkin visitò questa fontana ed ascoltò la storia. Rimase toccato da ciò e scrisse un lungo poema tanto che questa è diventata famosa in tutto il mondo. Qui, presso la fontana, ci sono sempre due rose, una rossa e una bianca. Questa pratica è stata iniziata da Aleksandr Pushkin. Aleksandr Pushkin ha iniziato a creare la «Fontana di Bakhcisaraj» nella primavera del 1821, dopo aver visitato la Fontana delle Lacrime nel Palazzo dei Khan a Bakhcisaraj nel 1820. La prima edizione di «Fontana di Bakhcisaraj» è stata pubblicata il 10 marzo 1824. Nel 1934 il compositore russo Boris Assàfjev (Борис Асафьев, 1884-1949) creò un balletto dello stesso nome, ispirato anche al lavoro di Aleksandr Pushkin.
  
«LA FONTANA DI BAKHCISARAJ» balletto di Boris Assafjev
TRAMA:
 
ATTO PRIMO: Nel castello del principe polacco Adam tutte le finestre sono illuminate per l'arrivo degli invitati al ballo. Escono nel parco Maria e il suo fidanzato Vàclav, felici del loro amore, sognando il matrimonio e un radioso futuro. Nel frattempo, nel parco si aggira una spia tartara, inseguita dalla guardia polacca. Al suono della polonaise, si succedono altere le coppie danzanti. Per primi si esibiscono Maria e suo padre. La polonaise viene seguita da una coinvolgente mazurka, ma le altre danze non sono da meno. All'apice dell'allegria, irrompe il comandante della guardia, annunciando terrorizzato che orde di Tartari hanno circondato il parco. Gli uomini imbracciano prontamente le armi, ma i Tartari sono ormai dappertutto. Nell'impari combattimento cade anche il principe polacco. Dal castello in fiamme riesce a fuggire Maria, scortata e protetta dal fidanzato Vaclav. Improvvisamente, si para loro davanti il khan dei Tartari, Ghirej (Гирей). Colpito dalla bellezza della ragazza, si ferma un attimo prima di trafiggere con la sua lama il povero Vaclav che cerca di difendere l'amata. Maria, su ordine del khan, viene catturata e rinchiusa nell'harem.

ATTO SECONDO: Nell'harem le concubine del khan festeggiano danzando, tra loro c'è anche Zarèma (Зарема), la favorita. Una marcia militare saluta il ritorno vittorioso dell'esercito del khan e le concubine si precipitano ad accogliere il loro signore, prima fra tutte Zarema. Tuttavia i pensieri di Ghirej sono occupati dall'immagine della bellissima prigioniera e persino l'infuocata danza di Zarema lo lascia indifferente, gettando la ragazza nella più cupa disperazione. Per Maria, i giorni passano nella nostalgia per la patria perduta, la presenza di Ghirej non la rallegra, neppure la spaventa: è ormai indifferente a tutto. Ghirej la implora di amarlo, le racconta la sua passione per lei, solo con lei riesce ad essere paziente e buono.


 

  

LA FONTANA DI BAKHCISARAJ 1.jpg
Descrizione: «LA FONTANA DI BAKHCISARAJ» balletto di Boris Assafjev 
Dimensione: 29.49 KB
Visualizzato: 141 volta(e)

LA FONTANA DI BAKHCISARAJ 1.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: «LA FONTANA DI BAKHCISARAJ» balletto di Boris Assafjev 
 
«LA FONTANA DI BAKHCISARAJ»
«БАХЧИСАРАЙСКИЙ ФОНТАН»

Lo spettacolo «La Fontana di Bakhcisaraj» («Бахчисарайский Фонтан») di Boris Assafjev (Борис Асафьев) è stato presentato il 22 novembre 2017 alla città di Nizhnij Novgorod al Festival «L’Autunno di Bòldino» («Болдинская Осень»). La scelta degli organizzatori del Festival è evidente. È il primo balletto sovietico sul poema di Aleksandr Pushkin. La partitura del balletto è piena delle melodie pittoresche: i temi slavi e orientali.

  

LA FONTANA DI BAKHCISARAJ 2.jpg
Descrizione: «LA FONTANA DI BAKHCISARAJ»
22 novembre 2017 Nizhnij Novgorod Festival «L’Autunno di Bòldino» 
Dimensione: 18.79 KB
Visualizzato: 137 volta(e)

LA FONTANA DI BAKHCISARAJ 2.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum