Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
«IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Il 5 aprile 2007 a Mosca c'č stata la presentazione del nuovo romanzo di Vassělij Aksjonov (Василий Аксёнов) «Le terre rare» («Редкие земли»). La presentazione č stata organizzata dalla Casa Editrice «Эксмо» ed anche dal mensile letterario «Oktiabr’» il quale ha pubblicato il romanzo in febbraio-marzo dell’anno corrente sulle sue pagine. Il nuovo romanzo di Vassilij Aksionov č intitolato «Le terre rare» («Редкие земли») secondo la definizione figurata delle terre rare della tabella di Mendelejev. «Le terre rare» («Редкие земли») č un termine geologico che indica gli elementi chimici delle terre rare per i quali nella tabella di Mendelejev erano lasciate 17 caselle in bianco. Adesso sono tutte riempite. Tutti gli elementi sono esistenti e giocano un ruolo importante in molte leghe. Vassilij Aksjonov stesso dice: «Io ho scelto questo termine «Le terre rare» per il titolo del mio romanzo perché mi č sembrato che sia pienamente opportuno per una comune metafora del romanzo, in cui si tratta delle raritŕ come tali. Il nostro pianeta Terra č una raritŕ impensabile nella scala di tutto l’universo. L’uomo č una raritŕ colossale nella scala della Terra e fra gli uomini ci sono personaggi rarissimi». Vassilij Aksjonov nel suo nuovissimo romanzo si presenta in due ipostasi, come il prosatore e come il poeta dedicando ad ogni terra rara una poesia. Secondo lo scrittore gli eroi del romanzo si occupano proprio dell’elaborazione di quelle terre rare nelle corporazioni da loro fondate. Questo romanzo č una mortifera satira sui personaggi della Russia contemporanea. Gli agganci e il talento dei giovani comunisti subito dopo il 1991 li hanno trasformati negli oligarchi. La padronanza dell’impero dell’estrazione delle terre rare, la pesca delle perle, la divisione della torta, il potere dei soldi illimitati ecc. Queste persone, ex-comunisti sono «terre rare» i quali in breve tempo sono riusciti a occupare tutte le caselle in bianco della tabella di Mendelejev. Il nuovo libro di Vassilij Aksjonov č una bomba!


Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:12, modificato 5 volte in totale 

LE TERRE RARE 1.jpg
Descrizione: Il nuovo romanzo di Vassělij Aksjonov «Le terre rare» (2007) 
Dimensione: 33.1 KB
Visualizzato: 399 volta(e)

LE TERRE RARE 1.jpg

LE TERRE RARE 2.jpg
Descrizione: Il nuovo romanzo di Vassělij Aksjonov «Le terre rare» (2007) 
Dimensione: 19.3 KB
Visualizzato: 399 volta(e)

LE TERRE RARE 2.jpg

LE TERRE RARE 3.jpg
Descrizione: Il nuovo romanzo di Vassělij Aksjonov «Le terre rare» (2007) 
Dimensione: 39.84 KB
Visualizzato: 399 volta(e)

LE TERRE RARE 3.jpg

Vassilij Aksionov.jpg
Descrizione: Il nuovo romanzo di Vassělij Aksjonov «Le terre rare» (2007) 
Dimensione: 62.62 KB
Visualizzato: 2072 volta(e)

Vassilij Aksionov.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Vassilij Aksjonov «I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE»
Василий Аксёнов «ВОЛЬТЕРЬЯНЦЫ И ВОЛЬТЕРЬЯНКИ»

Vi presento il penultimo romanzo di Vassilij Aksjonov che si intitola «I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE» («Вольтерьянцы и вольтерьянки») pubblicato nel 2004 al mensile letterario «Oktiabr’» ed in Casa Editrice «Eksmo» 2004. Dopo questo romanzo la critica letteraria rimproverava ad Aksjonov che lui si č ingolfato nella storia. L’azione del romanzo si svolge nel 1764, quando la Zarina Caterina Seconda salě al trono dell’Impero Russo e Fracois Marie Arouet Voltaire (1694-1778) vedeva in lei una sovrana ideale che era capace di fondare un impero liberale nella Russia settecentesca. La famosissima corrispondenza portata avanti per anni fra la Caterina Seconda e Voltaire ne č la testimonianza. Vassilij Aksjonov č un maestro di combinazioni e di mezzitermini ed il suo romanzo «I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE» č un romanzo semi-storico, semi-avventuristico, semi-filosofico, semi-aneddotico, semi-fantasmagorico, semi-grottesco e semi-manieristico. L’Imperatrice Caterina fissa l’appuntamento a Voltaire in Europa e si reca all’incontro con la nave di 100 armate. Durante il viaggio in nave Caterina sta preparando uno scherzo. Si traveste con un abito maschile e si presenta a Voltaire ad una mascherata come il Signor Von Fěgin (Фон Фигин). Voltaire č affascinato da un misterioso signore…
Non č un romanzo del Settecento, č un romanzo della Russia di oggi… raccontato in maniera settecentesca. Tutti i discorsi fra l’Imperatrice della Russia e il grande filosofo girano attorno alla nostra storia russa ed europea. Suppongo che questo romanzo sia tradotto in italiano. Cercatelo senz’altro. E’ una rivelazione eccezionale!



Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 14:56, modificato 3 volte in totale 

AKSENOV.jpg
Descrizione: Vassilij Aksionov «I Volteriani e le Volteriane» 
Dimensione: 19.86 KB
Visualizzato: 2874 volta(e)

AKSENOV.jpg

Aksionov Volteriani e.jpg
Descrizione: Vassilij Aksionov «I Volteriani e le Volteriane» "EXMO" 2004 Mosca 
Dimensione: 28.94 KB
Visualizzato: 3253 volta(e)

Aksionov Volteriani e.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Non mi sembra che Aksionov sia tradotto in italiano, o almeno io non l'ho mai visto. A proposito della famosa corrispondenza epistolare tra Caterina la Grande e Voltaire, risale all'anno scorso la notizia della vendita, ad un'asta di Parigi, di 26 lettere scritte dal filosofo francese alla zarina russa. Le lettere sono state acquistate dal mercante d’arte russo Alexander Khochinsky, per la cifra di 583.200 euro. Le lettere sono cosě tornate in Russia, ma non si sa se Khochinsky le abbia fatte pubblicare o le conservi gelosamente per sé.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Ma lui ha comprato solo una piccola parte delle lettere. La maggioranza delle lettere si trova in Russia o in Francia e le lettere sono pubblicate in russo e in francese. Ma sempre trovano le lettere sconosciute. La loro corrispondenza č molto interessante.


Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:00, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Ho trovato i seguenti  libri di Aksionov in italiano:
L'ustione : romanzo in tre libri : tardi anni sessanta-primi anni settanta / Vasilij Aksnjonov ; traduzione di Giovanni Buttafava e Sergio Rapetti
Editore Milano : A. Mondadori
Pubblicazione1980
Alena
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Hai ragione, non avevo pensato che poteva essere scritto Aksjonov, oltre che Aksionov.
In effetti ci sono alcuni libri tradotti, ma sembrano tutti abbastanza vecchi>
"Il biglietto stellato" del 1961, "L'ustione" del 1980, "Rottame d'oro" del 1981, e quello piů recente, "L'isola di Crimea", del 1988. A quanto pare sono vent'anni che non traducono piů i suoi libri. Che si vendessero poco? Troppo sconosciuto in Italia?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Vassilij Aksjonov Василий Аксёнов
«LA PUPILLA DELL’OCCHIO. INVECE DEL MEMORIALE»
«ЗЕНИЦА ОКА. ВМЕСТО МЕМУАРОВ»
Casa Editrice «VARGIUS» Mosca 2005 (Pagine 496)
Издательство «ВАРГИУС» Москва 2005

Vassilij Aksjonov, l’autore dei romanzi che sempre diventano un avvenimento letterario, come «Il Biglietto Stellato» («Звёздный Билет»), «L’Isola di Crimea» («Остров Крым»), «L’Ustione» («Ожог») o gli ultimi «Saga Moscovita» («Московская Сага»), «I Volteriani e le Volteriane» («Волтерианцы и Вольтерьянки») e «Le terre rare» («Редкие Земли»). Ogni nuovo libro di Vassilij Aksjonov č un avvenimento letterario. Senza dubbio Aksjonov č un classico vivente della letteratura russa contemporanea. Il suo libro «LA PUPILLA DELL’OCCHIO» («ЗЕНИЦА ОКА») ha il carattere di diario personale dello scrittore in cui la pubblicistica scottante e quotidiana si intreccia con i ricordi dell’autore della sua giovinezza quando lui come un giovanotto arriva da sua madre al lager staliniano. Aksionov racconta della vita all’estero e di tutte le perepizie di quella vita in terra straniera. Aksjonov presenta dei ritratti letterari dei suoi colleghi, amici e conoscenti come Anatolij Gladělin (Анатолий Гладилин), Jurij Kazakňv (Юрий Казаков), Bulŕt Okudzhŕva (Булат Окуджава), Andrej Siniŕvskij (Андрей Синявский), Anatolij Najman (Анатолий Найман) e gli altri. E' come se Aksjonov parlasse con loro e cercasse di dire loro quello che non ha fatto in tempo di dire in quegli anni.



Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:07, modificato 2 volte in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
E' strano che i suoi primi  libri siano stati tradotti anche in Italia, ma nessuno dei romanzi scritti negli ultimi anni, come quelli che hai elencato, č stato finora tradotto e pubblicato in Italia.
Il biglietto stellato, ad esempio, č stato tradotto e pubblicato nello stesso anno in cui č uscito in Russia, ma non č poi stato piů ristampato. Lo stesso vale per i libri "L'Ustione", e "l'Isola di Crimea", molto difficili da trovare.
Io sono riuscito con difficoltŕ a trovare soltanto "L'Ustione" e "Il biglietto stellato".
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Vassilij Aksionov (Василий Аксёнов)
«Il paese delle Fudziame inaccessibili»
«Край недоступных Фудзиям»
Casa Editrice «Vargius» Mosca 2007 (Pagine 416)
Издательство «Вагриус» Москва 2007
 
Image
Č difficile esagerare l'importanza della fama dello scrittore Vassělij Aksjonov. I suoi romanzi e novelle diventano subito un avvenimento e non importa quando e in che paese appaiono, dalla fine degli anni ’50, con «I Colleghi» («Коллеги»), agli anni ’60, con «Il Biglietto stellato» («Звездный билет») e «Le Arance dal Marocco» («Апельсины из Марокко»), e agli anni ’70, con «Il nostro ferrino d’oro» («Золотая наша железка»), o agli anni ’80 e ’90, con «L’Ustione» («Ожог»), «L’Isola di Crimea» («Остров Крым»), «Il luccichio cesareo» («Кесарево свечение»), « Dolce Stil Novo » («Новый сладостный стиль»).
Gli ultimi anni erano anche proficui per l’autore. I suoi romanzi «I Volteriani e le Volteriane» («Вольтерьянцы и вольтерьянки»), «Mosca-qua-qua» («Москва-ква-ква») e l’ultimo romanzo dell’anno 2007, «Le Rare Terre» («Редкие земли»), in un instante spariscono dalle librerie. Č difficile immaginare una persona che non abbia mai letto i libri di Vassilij Aksionov. Č un classico che vive fra di noi. Noi siamo capaci di prendere coscienza di questo fatto? Č Aksionov. E non si puň aggiungere piů niente.
Ma ecco cosa č interessante. Praticamente in ogni romanzo di Aksionov ci sono i versi. Lo splendido prosatore e il brillante poeta. Nel libro «Il paese delle Fudziame inaccessibili» («Край недоступных Фудзиям») Vassilij Aksionov per la prima volta ha raccolto sotto una unica copertina i suoi versi e li ha corredati degli interessantissimi commenti su come e quando furono scritti e cosa succedeva in quei tempi nel paese, nel mondo e nella propria vita. Questo libro č nel suo genere il seguito del libro uscito nella Casa Editrice “Vargius” «La pupilla dell’occho» («Зеница ока»), xhe l’autore stesso ha corredato del sottotitolo «Invece del memoriale» («Вместо мемуаров»).



Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:17, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Vassilij Aksjňnov Василий Аксёнов
«IL PICCOLO CALENDARIO ECCLESIASTICO»
«МАЛЫЕ СВЯТЦЫ»
Casa Editrice «AMPHORA» San Pietroburgo 2008 (Pagine 416)
Издательство «АМФОРА» Санкт-Петербург 2008

Quando si legge la vischiosa e non affrettata prosa di Vassilij Aksjonov, impregnata del fruscio e del brusio della notte da civetta e dei profumi di erba del mezzogiorno, non lascia una sensazione del contatto con l’autenticitŕ. I suoi personaggi non fanno gli attori che assumono delle pose solenni recitando delle passioni, delle allegrie e delle creazioni, ma loro proprio soffrono, si danno alla gioia e sanno il fatto loro. Il nuovissimo libro di Vassilij Aksjonov come sempre e come prima ci meraviglia e ci fa pensare



Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:16, modificato 1 volta in totale 

Vassilij Aksjonov.jpg
Descrizione: Vassilij Aksjňnov
«IL PICCOLO CALENDARIO ECCLESIASTICO»
Casa Editrice «AMPHORA» San Pietroburgo 2008 
Dimensione: 31.1 KB
Visualizzato: 2850 volta(e)

Vassilij Aksjonov.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Vassilij Aksjonov Василий Аксёнов
«L’AURORA DI GORELIK»
«АВРОРА ГОРЕЛИКА»
Casa Editrice «Exmo» Mosca 2008 (Pagine 512)
Издательство «Эксмо» Москва 2008

Image
Vassilij Aksjonov (Василий Аксёнов), il romanziere noto in tutto il mondo, kulturträger, il celebre scrittore contemporaneo russo, immeritatamente passato sotto silenzio come drammaturgo ed esponente della scena teatrale.
In questo libro il lettore per la prima volta ci troverŕ la raccolta completa delle piece teatrali di Aksjonov.
Le 8 piece non sono simili tra loro:
1. «Sempre in vendita» («Всегда в продаже») č un'allegoria.
2. «Quattro temperamenti» («Четыре темперамента») sono riflessioni di Aksjonov sulla vita dopo la morte.
3. «Ah, Artur Schopenhauer» («Ах, Артур Шопенгауэр»)
4. «La disgrazia, la montagna, bruciare» («Горе, гора, гореть»)
5. «L’Aurora di Gorelik» («Аврора Горелика»)
6. «Il bacio, l’orchestra, il pesce, il salame» («Поцелуй, оркестра, рыба, колбаса»)
7. «Aristofaniana con ranocchie» («Аристофаниана с лягушками»)
8. «L’airone » («Цапля»)



Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:18, modificato 1 volta in totale 

Vassilij Aksjonov.jpg
Descrizione: Vassilij Aksjonov
«L’AURORA DI GORELIK»
Casa Editrice «Exmo» Mosca 2008 
Dimensione: 22.54 KB
Visualizzato: 1719 volta(e)

Vassilij Aksjonov.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Il romanzo di Vassilij Aksjonov che si intitola «I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE» (Василий Аксёнов «Вольтерьянцы и вольтерьянки») pubblicato nel 2004 al mensile letterario “Oktiabr’” ed in Casa Editrice “Эксмо” 2004.


Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:19, modificato 1 volta in totale 

I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE 1.jpg
Descrizione: romanzo di Vassilij Aksionov che si intitola «I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE» pubblicato nel 2004 al mensile letterario “Oktiabr’” ed in Casa Editrice “Эксмо” 2004. 
Dimensione: 29.01 KB
Visualizzato: 3007 volta(e)

I VOLTERIANI E LE VOLTERIANE 1.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Ciao a tutti,
volevo annunciarvi che il 15 febbraio č uscita finalmente una nuova edizione riveduta e corretta dalla sottoscritta del "Biglietto stellato" di Aksenov.
Dal 1961/62 ci voleva proprio!
Questa č un'occasione per dimostrare che la letteratura russa moderna e contemporanea interessa e puň avere un buon numero di lettori.
Conto su di voi.
Io per ora sono soddisfatta del risultato!  Thumbup
Un abbraccio a tutti
Denisocka
  



Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
Ciao, cara Denisochka!
Da tempo, da molto tempo non ti abbiamo visto fra di noi.
I miei complimenti! Finalmente hai finito il tuo lavoro.
Forse ci farai vedere la copertina del libro?  
Ti consiglio di leggere la bella recensione del nostro Myshkin al film «Il mio fratello minore» girato nel 1962 da Aleksandr Zarkhě sul romanzo di Vassilij Aksjonov «Il biglietto stellato».
http://www.arcarussa.it/forum/viewtopic.php?t=1466


Ultima modifica di Zarevich il 05 Feb 2018 15:19, modificato 2 volte in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL MONDO DI VASSILIJ AKSJONOV» 
 
I miei piú vivi e sinceri complimenti alla curatrice di questa nuova edizione!
M'unisco a Zarevich nel desiderio di vedere la copertina di questo libro ed auspico al libro un buon successo commerciale presso i lettori italiani.
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum