Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902)
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Henryk Siemiradzki (1843-1902) in russo Генрих Ипполитович Семирадский, fu un pittore di nascita polacca ma di cultura totalmente russa. Figlio di un medico militare polacco si trasferì molto giovane a San Pietroburgo per studiare la pittura all'Accademia Imperiale delle Arti.
Lavorò anche a Mosca dove tra l'altro dipinse degli affreschi per la Cattedrale del Cristo Salvatore (1876-1879), e a Roma.
Siemiradzki amava dipingere quadri piene di personaggi con soggetti tratti sia dalla Bibbia oppure da testi letterari ( per esempio la tela dal titolo "Cristo e un peccatore" che gli valse il titolo accademico, nel 1873, fu ispirata da un testo di Aleksej Tolstoj). Un'altra sua grande passione era la mitologia classica greco-romana e quella slava. Nel trattare i temi mitologici Siemiradzki spesso riusciva ad esprimere una visione simile a quella dei simbolisti.
Presento qui due tele di questo artista:
I- Il funerale di un nobile russo del 1883 è una tela esposta al Museo Storico Statale di Mosca.
La scena ci mostra una tipica cerimonia funebre presso gli antichi slavi, il nobile-guerriero è stato posto sulla sua nave con tutti gli oggetti che lo accompagneranno nel viaggio eterno: la spada e lo scudo, vari suppellettili e tessuti decorati con soggetti mitici. Alla sua destra anche i cavalli sacrificati in suo onore,probabilmente faranno parte della pira funebre.
II-La partenza dall'isola di notte è un olio su tela del 1890. Questa pittura ha una certa somiglianza sia per l'atmosfera, sia per il soggetto "acquatico" con gli scuri cipressi, con la famosa "L'isola dei morti" di Arnold Böcklin.
Böcklin dipinse tra il 1880 e il 1886 ben cinque diverse varianti di questo bel misterioso quadro, e si pensa che l'idea gli possa essere venuta osservando il Cimitero degli Inglesi a Firenze: egli infatti abitò e mori a Fiesole, a pochi km. dal capoluogo toscano.
Questo cimitero sito in Piazzale Donatello esiste ancora oggi (adesso il suo perimetro è circondato da due strade con molto traffico, pultroppo non c'è rispetto per questi luoghi) è costituito da una piccola collina isolata sormontata da cipressi. Anche se è chiamato "degli inglesi" in realtà fu edificato tra il 1828-65 dalla chiesa evangelica svizzera per dare sepoltura ai protestanti ed ai russi di rito greco-ortodosso. Prima della costruzione di questo cimitero i non-cattolici di Firenze potevano essere sepolti solo a Livorno.
Le nere gondole davanti all'ingresso dell'isola qui dipinti da Siemiradzki restituiscono proprio un'atmosfera lugubre ma poeticamente affascinante.
  

I.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 62.68 KB
Visualizzato: 5344 volta(e)

I.jpg

II.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 21.05 KB
Visualizzato: 5344 volta(e)

II.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Interessante, non conoscevo questo pittore, è la prima volta che sento il suo nome e che vedo i suoi quadri.
Nel primo quadro, "Funerale di un nobile russo", che è ricco di figure e simboli, mi ha colpito in modo singolare il personaggio in primo piano dell'opera, quello strano essere antropomorfo con arco e faretra, difficile da definire e capire il suo signficato.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Per la verità si tratta di un'illusione ottica dovuta sia alla piccola dimensione sia alla qualità della foto non proprio ottima. Infatti essendo una tela dipinta ad olio, la patina di superficie con la vernice finale riflette molto la luce e non permette una lettura ottimale. In questo ingrandimento vedi la figura con i contorni ben definiti e la mano del bardo che suona lo strumento a corde, con la sua ombra appaiono dietro la schiena del personaggio reclinato. Anche a me capita spesso di osservare un dipindo e di "leggere" inizialmente particolari in modo illusorio, spesso, proprio come in questo caso, per la scarsa chiarezza dell'immagine.
  

particolare.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 131.76 KB
Visualizzato: 5296 volta(e)

particolare.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Accidenti che abbaglio che ho preso! Ero rimasto infatti piuttosto stupito dal fatto che in quel dipinto ci fosse un essere fantastico come quello che ho creduto di vedere. Certo, dal dettaglio che hai mostrato ora si vedono molto chiaramente le figure dei personaggi e le loro posizioni. Grazie della delucidazione!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Henrik Semiradskij è tra i miei preferiti pittori.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Molto interessante. A proposito del dipinto "L'isola dei morti" di Boecklin. Nella seconda metà dell'800 a Venezia fu bandito il concorso per il nuovo cimitero all'isola di S. Michele. Ebbene il vincitore si ispirò proprio a una delle 5 versioni del dipinto che fece Boecklin. Interessante è anche la riflessione di Emil Cioran su tal dipinto:
Bis gleich.
_beppenskij;-) your cultural pusher
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
Nella rete c'è un sito Artsait.ru dove si può guardare quadri di Semiradskij (e anche di molti altri pittori) in formato abbastanza grande.
http://www.artsait.ru/art/s/semiradsky/art1.php
Ricordo quando ho visto il suo quadro "Frina alla festa di Poseidone" ad una mostra a Mosca, sono restata senza fiato e non soltanto io - quadro grandissimo e grandioso, a largezza di tutta la parete,  esprime un vero trionfo della bellezza femminile!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio HENRYK SIEMIRADZKI (1843-1902) 
 
HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902) ГЕНРИХ СЕМИРАДСКИЙ
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018
SITO UFFICIALE DEL «MUSEO RUSSO»
http://www.rusmuseum.ru/

«FRINA ALLA FESTA DI POSEIDONE» (1889) «ФРИНА НА ПРАЗДНИКЕ ПОСЕЙДОНА»
A San Pietroburgo si è aperta la Mostra d’arte che ha fatto ricordare l’altra Mostra, organizzata 130 anni fa. All’Accademia Imperiale delle Belle Arti di San Pietroburgo 130 anni fa furono presentati molti quadri del pittore russo-polacco Henryk Semiràdzki (Генрих Семирадский, 1843-1902). Fu presentata la tela gigantesca «Frina alla Festa di Poseidone» («Фрина на празднике Посейдона»). Si dovrebbe ricordare che Frine è stata un'etera dell'antica Grecia che, assai famosa per la sua bellezza. Il successo della Mostra era grandioso, aveva 30.000 visitatori! La tela «Frina» fu stata comprata subito dall’Imperatore Aleksandr III. Anton Cekhov invece disse allora: «A Pietroburgo adesso ci sono solo due eroi di giorno: la nuda Frina ed io, vestito».  
La Mostra di Henryk Semiràdzki che si è aperta nel mese di dicembre 2017 a San Pietroburgo, 130 anni dopo, suscita oggi a San Pietroburgo un grandissimo interesse. La Mostra si è aperta al «Museo Russo» («Русский Музей») ed è dedicata al 175° anniversario dalla nascita del pittore. L’esposizione colpisce con la sua ampiezza e grandezza. La Mostra occupa quattro sale espositive e contiene più di 400 lavori del pittore. Una delle più famose tele del pittore è «Frina alla Festa di Poseidone» («Фрина на празднике Посейдона») che di solito si trova al Palazzo Mikhajlovskij di San Pietroburgo e ci è stata con cura smontata e portata al «Museo Russo» alla Mostra.      
https://tvkultura.ru/article/show/article_id/208965/

  

FRINA ALLA FESTA DI POSEIDONE 1.jpg
Descrizione: «FRINA ALLA FESTA DI POSEIDONE»
HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902)
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018 
Dimensione: 35.38 KB
Visualizzato: 344 volta(e)

FRINA ALLA FESTA DI POSEIDONE 1.jpg

La Mostra al Museo Russo 1 .jpg
Descrizione: HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902)
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018 
Dimensione: 25.4 KB
Visualizzato: 348 volta(e)

La Mostra al Museo Russo 1 .jpg

La Mostra al Museo Russo 2 .jpg
Descrizione: HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902)
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018 
Dimensione: 43.91 KB
Visualizzato: 348 volta(e)

La Mostra al Museo Russo 2 .jpg

La Mostra al Museo Russo 3 .jpg
Descrizione: HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902)
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018 
Dimensione: 42.34 KB
Visualizzato: 348 volta(e)

La Mostra al Museo Russo 3 .jpg

La Mostra al Museo Russo 4 .jpg
Descrizione: HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902)
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018 
Dimensione: 46.24 KB
Visualizzato: 348 volta(e)

La Mostra al Museo Russo 4 .jpg

La Mostra al Museo Russo 5 .jpg
Descrizione: HENRYK SIEMIRADZKIJ (1843-1902)
Mostra al «Museo Russo» di San Pietroburgo
20 dicembre 2017 - 2 aprile 2018 
Dimensione: 43.84 KB
Visualizzato: 348 volta(e)

La Mostra al Museo Russo 5 .jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Puoi allegare i files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum