Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
«DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO

In Russia le rappresentazioni di Babbo Natale sono strettamente legate al personaggio russo di Nonno Gelo (Ded Moròz = Дед Морòз), che porta i regali ai bambini ed è vestito con una giacca rossa o azzurra, stivali di pelliccia e porta una lunga barba bianca. Дед Морòз = Ded Moròz arriva con la sua nipotina Snegùrochka (Снегурочка = La Fanciulla di Neve o Nevina). Il nome Snegùrochka deriva dalla parola «sneg» che significa «neve». Nella fiaba pagana antica russa Snegùrochka è la figlia del Nonno Gelo, ma ora Snegùrochka è la sua nipotina. Perché è così, non si sa.
È qui il caso di notare che in Russia San Nicola non è identificato con Babbo Natale anche perché qui l’equivalente del Babbo Natale è Nonno Gelo (Дед Морòз). Il Nonno Gelo (Дед Морòз) è un personaggio pagano che nei tempi pagani non sempre era buono e gelava la gente. A volte lo chiamavano «Moròzko» («Морòзко») cioè «gelo». Il costume di Ded Moròz non sempre è rosso. Più che altro deve essere in colore «di gelo e neve», in azzurro e bianco argentato. Il suo passato pagano è già stato dimenticato del tutto ed ora Ded Moroz arriva come un buon Nonno Gelo = Дед Мороз che porta ai bambini i regali. Arriva sempre in slitta insieme con la sua nipotina Snegùrochka. E li accompagna spesso il Pupazzo di Neve (Snegovìk = Снеговик). La Snegùrochka è apparsa insieme a Ded Moroz solo dopo la Guerra, negli anni 40. Perché la Snegùrochka? Il fatto è che esiste una vecchia fiaba russa della Snegùrochka, della Fanciulla di Neve che era figlia del Nonno Gelo e della Primavera. Qui cade a proposito l'annotazione del famosissimo lavoro (opera) teatrale del drammaturgo russo dell’Ottocento Aleksandr Ostròvskij «La Fanciulla di Neve o La Favola primaverile» («Снегурочка или Весенняя Сказка») sulla quale Nikolaj Rìmskij-Kòrsakov compose la sua bella opera lirica «Snegurochka». Il lavoro teatrale di Aleksandr Ostròvskij è basato sulle antiche fiabe russe pagane. L’opera teatrale di Aleksandr Ostròvskij è scritta in versi. È molto bello!  



Ultima modifica di Zarevich il 22 Dic 2017 10:17, modificato 4 volte in totale 

Ded Moroz.gif
Descrizione: DED MOROZ o BABBO NATALE russo 
Dimensione: 33.82 KB
Visualizzato: 19397 volta(e)

Ded Moroz.gif

Ded Moroz 2.gif
Descrizione: DED MOROZ o BABBO NATALE russo 
Dimensione: 178.44 KB
Visualizzato: 19400 volta(e)

Ded Moroz 2.gif

Ded Moroz 4.jpg
Descrizione: DED MOROZ o BABBO NATALE russo 
Dimensione: 34.92 KB
Visualizzato: 19402 volta(e)

Ded Moroz 4.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Forse si può anche aggiungere che la città di Ded Moroz è Velikij Ustjug (Великий Устюг), una antica cittadina della regione di Vologda, fondata nel XIII secolo, considerata appunto la città natale di Babbo Natale russo
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Non riesco a capire se è una foto o una stampa....... esistono sempre quelle chiese e quei palazzi?
  




____________
Miayyyy! Myrrr....rrr....
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
E' un'immagine dell'inizio del secolo scorso.
La città è un po' cambiata, probabilmente, ma le chiese dovrebbero essere tutte là.
Ecco, questa è una foto recente:[/color]

Image

E questa, se non sbaglio, è la casa di Ded Moroz
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Morozko è una fiaba buona e sempre viva, una sorta di "Cenerentola" russa, in cui Morozko, il Nonno Gelo, premia i buoni e meritevoli e punisce i cattivi.

So che una prima versione cinematografica fu girata nel 1924 da Yurij Zhelyabuzhskij, ma è molto più famosa la versione del 1965.
Inoltre, la fiaba è stata filmata anche in versione inglese, col titolo di "Jack Frost"

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Quanti ricordi!!!
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Myshkin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' un'immagine dell'inizio del secolo scorso.
La città è un po' cambiata, probabilmente, ma le chiese dovrebbero essere tutte là.
Ecco, questa è una foto recente:


Image


Veramente bella....
  




____________
Miayyyy! Myrrr....rrr....
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Nonno Gelo a Velikij Ustiug


Ultima modifica di Zarevich il 22 Dic 2017 10:19, modificato 1 volta in totale 

Nonno Gelo a Velikij Ustiug.jpg
Descrizione: Nonno Gelo a Velikij Ustiug 
Dimensione: 20.23 KB
Visualizzato: 19117 volta(e)

Nonno Gelo a Velikij Ustiug.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Mr. Green Non sono d'accordo con la dicotomia proposta fra san Nicola il Freddo e Ded Moroz. San Nicola è un personaggio prettamente novgorodese (protettore dei naviganti) ed è diffuso in tutta l'area baltica da Tallinn fino a Lubecca sin dal lontano Medioevo ed era proprio lui che era festeggiato due volte all'anno: San Nicola il Caldo in maggio e San Nicola il Freddo che cadeva il 6 dicembre coprendo in partica tutto il periodo dei traffici commerciali. A Novgorod, non so se lo fanno ancora oggi che si può, un uomo travestito da san N. arrivava lungo il Volhov e dopo aver traversato il Ponte Vecchio entrava nella Piaxzza del Mercato e solennemente si recava nella Chiesa chiamata San Nicola sulle Marne. Lungo il suo cammino venivano distesi teli e tappeti e il personaggio distribuiva il carbone di legna agli adulti (quantità simboliche, naturalmente!) per l'inverno e i dolciumi ai ragazzi. Dopo una solenne liturgia, c'era un grande pranzo per tutti nella piazza alla quale partecipavano persino i pochi cattolici delle due Corti hanseatiche di san Pietro e di Sant'Olaf (Alfio) rimasti nelle rispettive Chiese. E' probabile che lo stesso avvenisse in tutte le città dell'Hansa e di qui la Coca Cola abbia poi allargato il festeggiamento allungandolo al Natale di babo Natale e facendolo venire dall'estremo nord. Ded Moroz è invece una figura negativa in sé perchè nella parola MOROZ si nasconde l'antica radice i.e. di MOR- la morte (è il significato di base di MRAK, MORE, MOR in russo, MARCUS, MARS, MAMERS, MORS, MORIO e MARE in lat. e deriv. e MEER, MARSCH, MAR, MORD e der. nel germanico MARD nel persiano - da cui persino Mordva e MR- in sscrito che significa morire e tutte le parole derivate fra cui MARTYA- mortale) e l'inverno che coll'accorciarsi della luce diurna porta verso l'oscurità e la morte.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
marturano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ded Moroz è invece una figura negativa in sé perchè nella parola MOROZ si nasconde l'antica radice i.e. di MOR- la morte (è il significato di base di MRAK, MORE, MOR in russo, MARCUS, MARS, MAMERS, MORS, MORIO e MARE in lat. e deriv. e MEER, MARSCH, MAR, MORD e der. nel germanico MARD nel persiano - da cui persino Mordva e MR- in sscrito che significa morire e tutte le parole derivate fra cui MARTYA- mortale) e l'inverno che coll'accorciarsi della luce diurna porta verso l'oscurità e la morte.

Il significato di MARCUS, MAMERS (questo non l'ho nemmeno sentito) e MORIO non li capisco... a meno che "MORIO" non sia nell'italiano moderno il verbo "morire".
"Die Marsch" come "il palude" o "le marais", non "der Marsch" come "la marcia"?
Nell'italiano mi vengono in mente ancora "marcire" (mi pare sia molto vicino a "die Marsch") e "mordere".
Nello spagnolo "desmoronarse" come "svenire".
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Eldar Salavàtov Эльдар Салаватов
«IL NONNO GELO. IL CONGELAMENTO PROFONDO»
«ДЕД МОРОЗ. ГЛУБОКАЯ ЗАМОРОЗКА»
Casa Editrice «Gaiatri» Mosca 2007 (Pagine 136)
Издательство «Гаятри» Москва 2007

IL CAPODANNO è una gran bella cosa. Peccato che avvenga solo una volta all’anno. Sono belli tutti i simpatici e carini attributi: l’albero di Capodanno, i più sinceri auguri sotto il suono dell’orologio a carillon del Cremlino, gli addobbi per l'albero di Natale, i fiocchi di neve, le stelle filanti e i coriandoli, il gelido vento sul viso, la musica di Ciajkovskij dallo «Schiaccianoci» … Ma il Capodanno passa e restano le reminiscenze. E' perché il Capodanno era sempre vicino che è scritto questo libro. Nel giorno caldo di giugno si può aprirlo e leggere delle Feste di Capodanno che senz’altro arriveranno di nuovo. Questo libro è scritto per trattenere l’umore allegro, catturarlo e non liberarlo dall'abbraccio. È un libro dell’attesa della festa di Capodanno il quale si può leggere durante tutto l’anno. L’attesa dell’arrivo con i regali del Nonno Gelo (Дед Мороз) con la sua nipotina La Fanciulla di Neve (Снегурочка) e perciò si deve fare «IL CONGELAMENTO PROFONDO» dei nostri sentimenti natalizi durante tutto l’anno…



Ultima modifica di Zarevich il 24 Dic 2017 13:45, modificato 1 volta in totale 

IL NONNO GELO. IL CONGELAMENTO PROFONDO.jpg
Descrizione: Eldar Salavàtov
«IL NONNO GELO. IL CONGELAMENTO PROFONDO»
Casa Editrice «Gaiatri» Mosca 2007 
Dimensione: 31.41 KB
Visualizzato: 2715 volta(e)

IL NONNO GELO. IL CONGELAMENTO PROFONDO.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
Ancora qualche immagine di DED MOROZ


Ultima modifica di Zarevich il 22 Dic 2017 10:20, modificato 1 volta in totale 

DED MOROZ.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 44.24 KB
Visualizzato: 18676 volta(e)

DED MOROZ.jpg

DED MOROZ 1.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 32.74 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 1.jpg

DED MOROZ 2.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 32.74 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 2.jpg

DED MOROZ 3.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 197.13 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 3.jpg

DED MOROZ 4.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 31.57 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 4.jpg

DED MOROZ 5.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 28.16 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 5.jpg

DED MOROZ 6.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 11.4 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 6.jpg

DED MOROZ 7.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 435.15 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 7.jpg

DED MOROZ 8.jpg
Descrizione: DED MOROZ 
Dimensione: 266.19 KB
Visualizzato: 18681 volta(e)

DED MOROZ 8.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
«MOROZKO» «МОРОЗКО»

C’erano una volta un vecchio e una vecchia che avevano due figliole, quella del vecchio Nàstenka (Настенька) e quella della vecchia, Marfùshka. Nastenka era buona e laboriosa, Marfùshka (Марфушка) invece era ...
Del resto tutti conoscono una storia di quando la vecchia cattiva cacciò via la fanciulla nel bosco d’inverno nevoso e gelido e lei ci incontrò Moròzko (Морозко) cioè il Nonno Gelo (Дед Мороз) il quale le fece copia di una cosa. Ma cosa è successo con Marfushka? La sua buona mammina la porta anche in bosco all’incontro con Morozko, e Marfushka riceve anche i regali… un baule ripieno di stracci e cornacchie.
In quei luoghi viveva anche un giovanotto Ivan che si è innamorato di Nastenka, ma lui era un bel bravazzone, un eroe a chiacchiere perciò un fattucchiere di bosco Vecchietto-Funghetto (Старичòк-Боровичòк) lo trasformò in orso. A Nastenka ed a Ivan è capitato di passare per una trafila di avventure per trovarsi. La cattiva strega Baba Jagà gli macchinava insidie ma li aiutò il Morozko, il Nonno Gelo.
La bellissima fiaba e il bellissimo film «Morozko» di Aleksandr Ròu girato 42 anni fa ancora oggi è guardato con gran interesse dai bambini. Il film pieno di vis comica, trovate cinematografiche e riprese dal vero affascinanti. L’inverno russo con il bosco coperto di neve, le slitte, le scia sulla neve, tutto quello che entusiasma i piccoli spettatori e non solo i piccoli. «Morozko» è un film con dei bravi attori. Basta dire che il ruolo di Baba Jagà lo recita Gheorghij Milliar. Nel ruolo di Marfùshka è Inna Ciùrikova, può darsi che sia il suo primo ruolo nel cinema. Il film che non si è fatto vecchio. È la fiaba filmata più amata dai bambini.
«Morozko» «Морозко» (DVD) Studi Cinematografici «Gorkij» 1965

  

MOROZKO.jpg
Descrizione: MOROZKO 
Dimensione: 44.15 KB
Visualizzato: 3501 volta(e)

MOROZKO.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
«VELIKIJ USTIUG: LA PATRIA DEL BABBO NATALE»
«ВЕЛИКИЙ УСТЮГ: РОДИНА ДЕДА МОРОЗА»

Velìkij Ustjug (Великий Устюг), la cittadina della provincia di Vòlogda (Вологда) sita alla confluenza tra i fiumi Suchona e Jug. Dal 1998 la città è famosa per ospitare la casa del corrispettivo russo di Babbo Natale cioè Дед Мороз («Nonno Gelo»).
LA POSTA DI DED MOROZ:
http://www.pochta-dm.ru/holidays/

  

La posta del Babbo Natale Russo 1.jpg
Descrizione: LA POSTA DI DED MOROZ 
Dimensione: 29.51 KB
Visualizzato: 628 volta(e)

La posta del Babbo Natale Russo 1.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «DED MOROZ» O «BABBO NATALE» RUSSO 
 
RUSSIA TODAY: «HACKER RUSSI HANNO VIOLATO IL NATALE» (VIDEO)

Il canale televisivo RT (Russia Today) ha pubblicato un video ironico nel quale Nonno Gelo (Дед Мороз = equivalente russo di Babbo Natale) sconfigge Santa Claus. Il video è ambientato in una casa addobbata per le feste natalizie negli Stati Uniti. Un bambino americano si sveglia e va a cercare i regali natalizi sotto l'albero trovando però Santa Claus legato e imbavagliato. Davanti a Santa Claus si erge Nonno Gelo (Ded Moròz russo) il quale fa gli auguri di Buon Natale al bambino e gli chiede di leggere dei versetti. Alla fine del video il bambino con un forte accento legge i versi russi di Vladimir Orlòv «Sulla Patria».
La Russia è stata più volte accusata di tentare di influenzare le elezioni presidenziali degli Stati Uniti e altri processi elettorali in diversi paesi. Un certo numero di politici stranieri ha dichiarato che gli hacker russi sono agenti del Cremlino. Tuttavia, fino ad ora non sono state presentate prove a supporto di tali dichiarazioni. Mosca ha definito tali affermazioni assolutamente infondate.
GUARDATE!
https://www.youtube.com/watch?time_continue=2&v=vIlDgo7H5ws

P.S.
Vorrei spiegare ai nostri amici italiani di che cosa si tratta. Vladimir Orlòv (Владимир Орлов, 1930-1999) è il poeta e drammaturgo russo, l’autore di molte poesie scritte per bambini. Il verso «Sulla Patria» o l’altro titolo «Sono venuto a sapere» è noto grazie al film «Il Fratello-2» («Брат-2») realizzato nel 2000 dal regista Aleksej Balabànov (Алексей Балабанов, 1959-2013).
 
Я узнал, что у меня = Sono venuto a sapere che io
Есть огромная семья - = Ho una famiglia enorme
И тропинка, и лесок, = Un sentiero, un boschetto,
В поле каждый колосок! = Nel campo ogni spighetta!    

Речка, небо голубое - = Il fiume, il cielo azzurro
Это все моё, родное! = Tutto questo è mio, natale!  
Это Родина моя! = È la mia Patria!  
Всех люблю на свете я! = Io amo tutti nel mondo!




  

Ded Moroz russo .jpg
Descrizione: Nonno Gelo 
Dimensione: 36.47 KB
Visualizzato: 553 volta(e)

Ded Moroz russo .jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum