Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2
VLADIMIR SOROKIN
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: «LA TORMENTA DI NEVE» di Vladimir Soròkin 
 
Vincitore del Premio letterario «LE NUOVE BELLE LETTERE» «НОВАЯ СЛОВЕСТНОСТЬ» («НОС») è stato dichiarato lo scrittore Vladimir Soròkin (Владимир Сорокин) con il suo romanzo breve «La tormenta di neve» («Метель»). Le cerimonie della scelta del vincitore si sono svolte il 28 gennaio 2011 al Museo Politecnico di Mosca.
  
Il personaggio principale del romanzo breve di Sorokin è l’intellettuale russo dottor Gàrin il quale in una forte tormenta di neve porta un vaccino in un villaggio dove gli abitanti si trasformano in zombie. Alla stazione non si trovano i cavalli e nel nefasto villaggio Garin ci si reca con il monopattino del contadino Perkhusha. Il monopattino è attaccato da 50 cavallini delle dimensioni di non più di una pernice. Alla fine i personaggi non arrivano al villaggio, vanno fuori strada e vagano nel bosco.

Il romanzo breve di Vladimir Soròkin è una stilizzazione dei classici della letteratura russa e, come è consuetudine di Sorokin, è pieno di immagini grottesche e della completa fantasmagoria.



Ultima modifica di Zarevich il 09 Ago 2015 13:18, modificato 1 volta in totale 

VLADIMIR SOROKIN.jpg
Descrizione: Vladimir Soròkin, il vincitore del Premio letterario «LE NUOVE BELLE LETTERE» 
Dimensione: 127.83 KB
Visualizzato: 3624 volta(e)

VLADIMIR SOROKIN.jpg

LA TORMENTA DI NEVE di Vladimir Sorokin 1.jpg
Descrizione: Vladimir Soròkin
«LA TORMENTA DI NEVE»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2010 (Pagine 304) 
Dimensione: 9.89 KB
Visualizzato: 3634 volta(e)

LA TORMENTA DI NEVE di Vladimir Sorokin 1.jpg

LA TORMENTA DI NEVE di Vladimir Sorokin 2.jpg
Descrizione: Vladimir Soròkin
«LA TORMENTA DI NEVE»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2010 (Pagine 304) 
Dimensione: 8.06 KB
Visualizzato: 3634 volta(e)

LA TORMENTA DI NEVE di Vladimir Sorokin 2.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MONOCLONE» di Vladimir Soròkin 
 
Vladimir Soròkin Владимир Сорокин
«MONOCLONE» «МОНОКЛОН»
Casa Editrice «Astrel’» Mosca 2010 (Pagine 288)
Издательство «Астрель» Москва 2010

«Sarafonio a sei ali (шестикрылый Сарафоний), il Demolitore dei Mondi Putridi (Сокрушитель Гнилых Миров) apparve in sogno a Tamara Gobsèeva di notte il 28 del mese. Brillando dell’iridescenza dei colori verde-arancione-azzuro e rovesciando addosso con l’oscillazione delle ale candide, lui mise i suoi fini indici luminiscenti nelle orecchie di Tamara. Nelle orecchie si sente subito un calore e in fondo al cuore della donna sola di 42 anni si diffuse una tale dolcezza che lei persino restò immobile, pronta a morire dalla felicità. Nel suo sogno lei era sdraiata nuda sul tetto dell’edificio a 16 piani nell quartiere residenziale di Mosca Jàsenevo, in via Odojevskij, dove abitava gli ultimi ventotto anni…»

«MONOCLONE» («МОНОКЛОН») è il nuovissimo libro di Vladimir Soròkin, la raccolta dei suoi racconti, alcuni di cui sono già stati pubblicati nel suo libro sotto il titolo «4». Però alcuni racconti sono completamente nuovi.
Fra i personaggi dei racconti ci sono un criceto dell'al di là, una donna alla quale improvvisamente cominciano a crescere i genitali maschili, un governatore sporgente in qualità di schiavo sessuale delle scolare perverse…
Nella maggioranza dei racconti Sorokin gioca al suo gioco molto vecchio: la situazione si svolge come solita, ordinaria, ma ad un certo momento la situazione perde il senno e comincia a crollare, ma poi si forma di nuovo, daccapo, ma si trasforma in un mostro surrealistico. Il secondo gioco preferito di Sorokin è la materializzazione della metafora (овеществление метафоры).
Nella raccolta «MONOCLONE» («МОНОКЛОН») ci sono entrati dieci racconti e, secondo la definizione dell’autore, una specie di pièce, «La Sbandata» («Занос»).
Perché «MONOCLONE»? Così si chiama il primo racconto della raccolta. L’epigrafe recita: «Monoclone», il grande dinosauro erbivoro del periodo giurassico dell’era mesozoica. Si muoveva con quattro piedi. Nella sua testa della corazza con il collo tiroideo era un corno grande». È giusto! A un eroe per nome Monoclone in mezzo alla sua fronte è cresciuto una specie di un corno segato.

INDICE:
1. «Monoclone» («Моноклон»)
2. «Trentuno» («Тридцать первое»)
3. «Tìmka» («Тимка»)
4. «Il Governatore» («Губернатор»)
5. «Il Cavallo nero con l’occhio bianco» («Чёрная лошадь с белым глазом»)
6. «69 puntata» («69 серия»)
7. «Le Onde» («Волны»)
8. «Con la strada di ratto» («Путём крысы»)
9. «Smirnòv» («Смирнов»)
10. «La Cucina» («Кухня»)
11. «La Sbandata» («Занос»)



Ultima modifica di Zarevich il 09 Ago 2015 13:22, modificato 2 volte in totale 

monoclone_di_vladimir_sorokin_.jpg
Descrizione: Vladimir Soròkin
«MONOCLONE»
Casa Editrice «Astrel’» Mosca 2010 (Pagine 288) 
Dimensione: 35.27 KB
Visualizzato: 2343 volta(e)

monoclone_di_vladimir_sorokin_.jpg

VLADIMIR SOROKIN.jpg
Descrizione: Vladimir Soròkin
«MONOCLONE»
Casa Editrice «Astrel’» Mosca 2010 (Pagine 288) 
Dimensione: 18.9 KB
Visualizzato: 2882 volta(e)

VLADIMIR SOROKIN.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio VLADIMIR SOROKIN NOMINATO PER IL PREMIO «BOOKER PRIZE» 
 
VLADIMIR SOROKIN NOMINATO PER IL PREMIO «BOOKER PRIZE» 2013
ВЛАДИМИР СОРОКИН НОМИНИРОВАН НА ПРЕМИЮ «BOOKER PRIZE» 2013

Lo scrittore russo Vladimir Soròkin (Владимир Сорокин) è uno dei candidati per il concorso letterario «Booker Prize». Il premio è stato istituito nel 2005 e viene assegnato ogni due anni agli scrittori stranieri. Si è trasformato in un supplemento del concorso letterario principale «Man Booker Prize», assegnato ogni anno agli scrittori di lingua inglese dalla Gran Bretagna, dell'Irlanda e del Commonwealth britannico. La cerimonia di proclamazione dei vincitori si terrà il 22 maggio con una cena di gala presso il Victoria and Albert Museum di Londra. Il vincitore riceverà un premio di 60.000 euro e un'altro di 15.000 euro per la traduzione del suo libro.

  

VLADIMIR SOROKIN scrittore russo.jpg
Descrizione: VLADIMIR SOROKIN NOMINATO PER IL PREMIO «BOOKER PRIZE» 2013 
Dimensione: 129.99 KB
Visualizzato: 3036 volta(e)

VLADIMIR SOROKIN scrittore russo.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «TELLURIA» di Vladimir Sorokin 
 
Vladimir Sorokin Владимир Сорокин
«TELLURIA»  «ТЕЛЛУРИЯ»
Casa Editrice «Corpus» Mosca 2013 (Pagine 448)
Издательство «Corpus» Москва 2013

Il nuovo romanzo del celebre scrittore russo si chiama «Telluria» («Теллурия»). È un certo sguardo sul futuro dell’Europa, il quale sebbene dei cambiamenti sorprendenti nel mondo, sembrino molto chiaro e reale. Il Nuovo Medioevo (Новое Средневековье) popolato dai centauri e dai mostri dalla testa di cane, dai lillipuziani e giganti, dai crociati e dai comunisti. Tutti i pensieri non sono già rivolti al Verbo Divino, ma sono rivolti ora alla Repubblica di Telluria, ai suoi giacimenti del metallo magico che porta fortuna.  
Il recentissimo romanzo «Telluria» di Vladimir Sorokin offre al lettore una mappa del mondo russo ed europeo all'epoca del frazionamento post-capitalista.

  

TELLURIA di Vladimir Sorokin 1.jpg
Descrizione: Vladimir Sorokin
«TELLURIA»
Casa Editrice «Corpus» Mosca 2013 (Pagine 448) 
Dimensione: 27.54 KB
Visualizzato: 2571 volta(e)

TELLURIA di Vladimir Sorokin 1.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: VLADIMIR SOROKIN 
 
VLADIMIR SOROKIN  ВЛАДИМИР СОРОКИН
Il giovane negatore diventante nell’età matura un Maestro è un solito cammino del grande scrittore. Basta ricordare Victor Hugo cominciante come un ultraromantico-rivoluzionario, ma terminante come un accademico e un conservatore.
Günter Grass che cominciava come scultore e poeta-avanguardista, e finì come insignito di un Premio Nobel, la reputazione non poteva far vacillare nessuna forte dichiarazione. Gli scrittori russi invece riescono a passare raramente questa strada per intero. Loro o muoiono troppo presto come Pushkin, Gogol’ o Lermontov, o dalle loro prime opere letterarie s'intende che davanti a noi è il classico futuro, come Lev Tolstoj, il dottor Cekhov o Vassilij Shukshin e Jurij Trifonov.
http://srkn.ru/

  

Vladimir Sorokin scrittore russo 2.jpg.png
Descrizione: Vladimir Sorokin 
Dimensione: 55.98 KB
Visualizzato: 2347 volta(e)

Vladimir Sorokin scrittore russo 2.jpg.png

Vladimir Sorokin scrittore russo 1.jpg
Descrizione: Vladimir Sorokin 
Dimensione: 72.99 KB
Visualizzato: 2348 volta(e)

Vladimir Sorokin scrittore russo 1.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: VLADIMIR SOROKIN 
 
Vladimir Sorokin Владимир Сорокин
«MANARAGA» «МАНАРАГА»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2017 (Pagine 256)
Издательство «АСТ» Москва 2017
 
Quale sarà la sorte del libro di carta nel mondo di ologramma dopo il Nuovo Medioevo e dopo della seconda rivoluzione islamica?
Nel suo romanzo «Manaraga» («Манарага») Vladimir Sorokin mette il vettore improvviso sulle relazioni del genere umano con ciò che viene pubblicato. La professione straordinaria del protagonista, del membro di un'organizzazione clandestina, del romantico, del professionista serio fa guardare in modo nuovo il libro. Il romanzo «Manaraga» di Vladimir Sorokin si può leggerlo come un epitaffio per la letteratura cartacea ed anche come l’inno della sua vita eterna…

  

VLADIMIR SOROKIN.jpg
Descrizione: Vladimir Sorokin
«MANARAGA»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2017 (Pagine 256) 
Dimensione: 22.76 KB
Visualizzato: 1074 volta(e)

VLADIMIR SOROKIN.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: VLADIMIR SOROKIN 
 
Vladimir Sorokin Владимир Сорокин
«IL TREDICESIMO AMORE DI MARINA»
«ТРИДЦАТАЯ ЛЮБОВЬ МАРИНЫ»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2017 (Pagine 448)
Издательство «АСТ» Москва 2017

Il romanzo di Vladimir Sorokin «Il tredicesimo amore di Marina» («Тридцатая любовь Марины» è stato pubblicato per la prima volta nel 1995, anche se era stato scritto dieci anni prima, negli anni 1982-1984. L’azione del romanzo stesso si svolge nel 1983. La protagonista del romanzo è la trentenne Marina Alekseeva, la tipica rappresentatrice della bohème degli anni ’80, la persona insoddisfatta del regime, la dissidente, la pianista sospesa, la persona che insegna la musica in una Casa della Cultura presso uno degli stabilimenti di Mosca. Vladimir Sorokin, l’autore del romanzo, inizia la sua narrazione con la descrizione del passato di Marina, compresa la descrizione delle sue numerose avventure galanti. Malgrado un gran numero di partner, sia gli uomini che le donne, Marina è infelice in amore e cerca invano di trovare il proprio posto in questo mondo. A un tratto al suo orizzonte appare il segretario del comitato di partito dello stabilimento Serghej Rumjantsev e il rapporto amoroso con lui porta alla metamorfosi improvvisa e completamente cambia la sua vita…

  

IL TREDICESIMO AMORE DI MARINA.jpg
Descrizione: Vladimir Sorokin
«IL TREDICESIMO AMORE DI MARINA»
Casa Editrice «ACT» Mosca 2017 (Pagine 448) 
Dimensione: 24.46 KB
Visualizzato: 460 volta(e)

IL TREDICESIMO AMORE DI MARINA.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 2 di 2
Vai a Precedente  1, 2

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum