Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo
«ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
«ALEKSEJ TOLSTOJ: VITA COME UN ROMANZO» «АЛЕКСЕЙ ТОЛСТОЙ: ЖИЗНЬ, КАК РОМАН»

Aleksej Tolstoj (1882-1945), lo scrittore russo, il Conte, discendente da un ramo minore del casato dei conti Tolstoj.
Image
La vita di Aleksej Tolstoj era prima di tutto come un romanzo. Un romanzo con la letteratura, con l’emigrazione, con il potere e, certo, con le donne. L’aristocratico di razza, l’aristocratico di vita, a cui fu lasciato il titolo di Conte anche nella Russia staliniana. Aleksej Tolstoj era un “attore” che interpretò numerosi ruoli nella vita: del poeta-simbolista, dello scrittore-realista, dell’antisovietico, del patriota, del cosmopolita, dell’egoista, del marito premuroso, dell’edonista e dell’epicureo, dell’innamorato in vita. Nel suo destino c’erano gli alti e bassi, gli scandali letterari, gli schiaffi, delle falsificazioni, i duelli, i complotti e gli smascheramenti. Nella sua vita si sono intrecciati la libertà e il servilismo, la generosità e l’avidità, l’ospitalità e la spocchia, l’amoralità e la magnanimità. Ma di più Aleksej Tolstoj era un gran lavoratore e nella letteratura russa rimarranno i suoi romanzi «Pietro I» («Пётр I»), la novella fantascientifica «Aelìta» («Аэлита»), la trilogia «La via dei tormenti» («Хождение по мукам»), il romanzo «L'infanzia di Nikìta» («Детство Никиты»), redatto nel 1922 quasi in forma autobiografica e centrato sulla vita di un adolescente, e la fiaba «La Chiave d’oro o Le avventure di Burattino» («Золотой Ключик или Приключения Бураттино»), che continueranno a leggere sempre tutti i bambini russi. Lo scrittore e lo storico letterario Aleksej Varlàmov, l’autore delle biografie degli scrittori russi Mikhail Prìshvin e Aleksandr Grin, questa volta descrive nel suo nuovo libro la vita di Aleksej Tolstoj. È una meravigliosa narrazione su questo immenso scrittore sullo sfondo dell’epoca fantastica in cui è capitato di vivere al “terzo Tolstoj”…

Aleksej Varlàmov Алексей Варламов
«ALEKSEJ TOLSTOJ» «АЛЕКСЕЙ ТОЛСТОЙ»
Collana «Vita degli uomini eccellenti» (ЖЗЛ: «Жизнь Замечательных Людей»)
Casa Editrice «Molodaja gvardia» Mosca 2008 (Pagine 591)
Издательство «Молодая гвардияЯ» Москва 2008



Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 06:52, modificato 5 volte in totale 

Aleksej Tolstoj.jpg
Descrizione: Aleksej Varlàmov
«ALEKSEJ TOLSTOJ»
Seria «Vita degli uomini celebri»
Casa Editrice «MOLODAJA GVARDIA» Mosca 2008 
Dimensione: 23.38 KB
Visualizzato: 11895 volta(e)

Aleksej Tolstoj.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Ritengo questo scrittore uno dei piú interessanti di tutta la letteratura russa ed insieme uno dei piú sfaccettati. Non ho letto tutte le opere qui menzionate, ma per me fu una gran sorpresa il fatto che egli avesse scritto sia "Aelita" (alta poesia nella fantascienza, segnata dall'epoca postrevoluzionaria) sia il romanzo "Pietro I".
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Io invece mi rammarico di non aver ancora letto nessun libro di Aleksej Tolstoj, ma, visto che non è mai troppo tardi per leggere, cercherò di porre rimedio quanto prima a questa lacuna.
Mi chiedevo se, dovendo selezionare un paio di opere che siano le più rappresentative, la scelta giusta fosse “Pietro I” e “Aelita”?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Secondo me si deve cominciare subito dal romanzo «Pietro I». E’ un grande romanzo, scritto molto bene. E’ una lettura assai avvincente. Sono sicuro che ti piacerà molto. Il racconto «Aelita» è uno dei suoi racconti di fantascienza.  


Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 06:52, modificato 1 volta in totale 

Pietro I a.jpg
Descrizione: Aleksej Tolstoj
"PIETRO I" 
Dimensione: 20.56 KB
Visualizzato: 10956 volta(e)

Pietro I a.jpg

Pietro I b.jpg
Descrizione: Aleksej Tolstoj
"PIETRO I" 
Dimensione: 32.68 KB
Visualizzato: 10956 volta(e)

Pietro I b.jpg

Pietro I c.jpg
Descrizione: Aleksej Tolstoj
"PIETRO I" 
Dimensione: 48.75 KB
Visualizzato: 10956 volta(e)

Pietro I c.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Myshkin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io invece mi rammarico di non aver ancora letto nessun libro di Aleksej Tolstoj, ma, visto che non è mai troppo tardi per leggere, cercherò di porre rimedio quanto prima a questa lacuna.
Mi chiedevo se, dovendo selezionare un paio di opere che siano le più rappresentative, la scelta giusta fosse “Pietro I” e “Aelita”?

Non ti dico di no, ma neanche di sí: sono le uniche opere di questo Tolstoj ch'io abbia letto (ma ho voglia di rimediare). Di tutt'e due romanzi ho un buon ricordo, ma "Aelita" mi piace di piú per motivi personali: nel fondo del cuore sono un romantico incorreggibile, mi piacciono le fiabe d'arte (ed alcuni libri di fantascienza lo sono in un certo senso), e la nostalgia, che sia dell'infanzia, d'un soggiorno particolarmente felice, d'un passato che non tornerà mai piú, o - come nel caso d'Aelita - d'un amore, è un sentimento che non m'è per niente estraneo.
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Bene, allora non credo che sbaglierò scegliendo come prima lettura il romanzo “Pietro il Grande”.
A proposito della figura di Aleksej Tolstoj, se non erro non si è mai distinto per opere o azioni contrarie al regime politico di quegli anni, anzi, mi sembra proprio che fosse molto vicino a Stalin.
Mi viene in mente il famoso episodio degli anni ’30, quando era presidente del "Tribunale dei compagni" che si occupava delle controversie tra scrittori.
Il poeta Osip Mandel’stam si era rivolto a lui per avere giustizia dopo che sua moglie Nadezhda era stata gravemente offesa in casa sua dallo scrittore Sergej Borodin.
Ma la sentenza di Tolstoj fu molto ambigua e lasciava intendere che la responsabilità dell’accaduto fosse tutta da attribuirsi al comportamento dello stesso Mandel’stam. Successivamente, in un incontro tra Tolstoj e Mandel’stam in una casa editrice di Leningrado, quest’ultimo diede uno schiaffo a Tolstoj, dicendo “Ho punito il boia che ha ordinato l’aggressione di mia moglie”.
Suppongo che quest’episodio abbia pesato molto sulla sorte di Osip Mandel’stam.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Proprio di questo episodio con Mandelshtam e degli altri degli anni ’30 scrive Aleksej Varlamov nel suo libro monografico. Indubbiamente che Aleksej Tolstoj non sia una persona univoca.  Ma ciononostante è un grande scrittore.


Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 06:53, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Ne sono più che convinto, anche se ancora non ho avuto occasione di leggere i suoi libri. La sua fama parla da sola, sono in molti ad avermi esaltato le sue opere e sono ansioso di leggere qualcosa.
Indubbiamente gli scrittori e i poeti, ma direi gli artisti in generale, sono uomini come tutti gli altri, in primo luogo. Questo significa che sul piano umano hanno anch'essi pregi, difetti, vizi e virtù, sentimenti positivi e negativi, come chiunque. Spesso ci si scorda di questo e si tende a idealizzare la figura dell'artista, identificandolo con le loro opere e ritenendolo superiore alle comuni e volgari espressioni della natura umana come l'invidia, la gelosia, il rancore, l'opportunismo e via dicendo.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Sono riuscito a trovare e procurarmi il romanzo "Pietro il Grande" di Aleksej Tolstoj.
Dalle prime occhiate sparse mi sembra fatto molto bene e, soprattutto, interessante, a metà tra romanzo e ricostruzione storica.
Devo confessare che sono molto tentato di leggerlo subito, anche se avevo deciso di leggere "Le veglie presso la masseria di Dikanka", di Gogol'.
Sono molto indeciso.
Tiro una monetina in aria?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Ti consiglio di scegliere Aleksej Tolstoj. E' un romanzo assai avvincente. Non riuscirai a staccarti da questo libro interessante!!! Nikolaj Vassiljevich Gogol' può aspettare un po' perchè è eterno.  Laughing


Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 06:54, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Hai ragione!  Very Happy
Questo libro sembra proprio che aspetti solo di essere preso in mano e letto.
Grazie per avermi aiutato a risolvere il piccolo imbarazzo.
E' deciso!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Ho cominciato a leggere "Pietro il grande" e mi sembra proprio di aver fatto bene!
Ho notato all'interno dell'edizione che ho trovato una nota che dice, testualmente:
"Il volume che presentiamo è il primo di una trilogia su Pietro il Grande composta da Aleksej Nikoaevich Tolstoj. Ogni parte dell'opera può essere letta autonomamente, tanto che i tre volumi furono scritti e pubblicati in Unione Sovietica rispettivamente nel 1930, nel 1934 e nel 1945".
Mi sembra di capire però che il vero capolavoro, quello che è presentato anche sopra, sia proprio la prima parte di questa trilogia. E' così?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Hai ragione. Il romanzo si compone di tre libri o di tre parti. Suppongo che tu abbia il romanzo completo in un volume. Volevo dirti, caro Myshkin, che nel 1937 è uscito il film in due tempi «Pietro I» di Vladimir Petrov sul romanzo di Aleksej Tolstoj.  


Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 06:54, modificato 1 volta in totale 

PIETRO I film 1.jpg
Descrizione: Film "PIETRO I" (1937) Regia di Vladimir Petrov sul romanzo di Aleksej Tolstoj. 
Dimensione: 25.35 KB
Visualizzato: 10754 volta(e)

PIETRO I film 1.jpg

PIETRO I film 2.jpg
Descrizione: Film "PIETRO I" (1937) Regia di Vladimir Petrov sul romanzo di Aleksej Tolstoj. 
Dimensione: 35.17 KB
Visualizzato: 10754 volta(e)

PIETRO I film 2.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
No, il libro che ho io è la prima parte della trilogia, cioè il libro del 1930. Non so se sono mai state pubblicate le altre due parti, ma per ora devo accontentarmi di leggere questa che, comunque, mi sembra di capire sia la migliore.
Io ho visto un film su Pietro il Grande, anche in due parti, ma non mi pare che fosse del 1937. Ora ho qualche difficoltà a ricordare meglio, ma ho l'impressione che fosse una versione successiva, più recente. E' possibile?
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ALEKSEJ TOLSTOJ: LA VITA COME UN ROMANZO» 
 
Penso che tu abbia visto un altro film: «La giovane Russia» («Россия молодая» 1981-1982). E' un film televisivo in tre puntate del regista Ilja Gùrin. Ma questo film non è sul romanzo di Aleksej Tolstoj, ma sul romanzo di Jurij Gherman. Invece il film del 1938 è sul romanzo di Aleksej Tolstoj che stai leggendo. Ho capito che tu hai solo la prima parte del romanzo. Di solito pubblicano tutte tre parti in un volume come un romanzo completo.




Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 06:55, modificato 1 volta in totale 

LA GIOVANE RUSSIA film.jpg
Descrizione: Film "LA GIOVANE RUSSIA" (1981-1982) 
Dimensione: 39.8 KB
Visualizzato: 10748 volta(e)

LA GIOVANE RUSSIA film.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 3
Vai a 1, 2, 3  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum