Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
«SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO»
«СЕРГЕЙ ПОЛУНИН: РУССКИЙ ТАНЦОВЩИК»

Il Balletto è l’arte fugace e passeggera, ma grazie alla foto e alle riprese quest’arte continua a vivere quando la danza è già terminata.  
Al cinema di Mosca «Pionier» si è svolta la prima rappresentazione del film documentario di Steven Cantor «DANCER» («IL BALLERINO» «ТАНЦОВЩИК»). Nel film è presentata dettagliatamente tutta la vita di Serghej Polùnin (Сергей Полунин), del ballerino con la reputazione del principale teppista del balletto, del vincitore del progetto televisivo «BOLSHOJ BALLET» («БОЛЬШОЙ БАЛЕТ»).  
Il ribelle, il genio, la persona sola. Così chiamano Serghej Polunin. È una meteora permanente nel mondo della danza internazionale dopo aver stupito a 19 anni come stella del Royal Ballet. Adesso a 25 anni vuole diventare attore. Intanto il documentario cinematografico «Dancer» racconta la sua ascesa.

http://tvkultura.ru/article/show/article_id/176318/



Ultima modifica di Zarevich il 22 Mar 2019 18:24, modificato 1 volta in totale 

SERGHEJ POLUNIN 1.jpg
Descrizione: Il documentario cinematografico «Dancer» 
Dimensione: 12.1 KB
Visualizzato: 9659 volta(e)

SERGHEJ POLUNIN   1.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO»
«СЕРГЕЙ ПОЛУНИН: РУССКИЙ ТАНЦОВЩИК»
 
Il ballerino Serghej Polùnin (Сергей Полунин) che recentemente ha ottenuto la cittadinanza russa, è stato nominato il direttore artistico della scuola di balletto a Sebastopoli. Ne ha raccontato il ballerino durante l’incontro al IV Forum Culturale Internazionale di Mosca (2019). «È un nuovo passo per me, - disse Serghej Polunin, - ho voglia di guardare come il sistema dell’educazione di balletto funziona ed io sarò una parte di questo sistema». Serghej Polunin in 19 anni divenne il più giovane primo ballerino nella storia del Balletto Reale di Londra. Dal 2012 al 2016 ha ballato al teatro «STANISLAVSKIJ» di Mosca ed anche al Teatro Lirico di Novosibirsk.  

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
Serghej Polunin al Quinto Festival Internazionale delle Arti «CIAJKOVSKIJ» presenterà la prima rappresentazione dei balletti «PARADOX» e «SACRÉ». Gli spettacoli sono stati realizzati dal coreografo giapponese Juka Oishi per 130° anniversario della nascita Vaclav Nizhinskij.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«IL FONDO DI BENEFICENZA DI SERGHEJ POLUNIN»
«БЛАГОТВОРИТЕЛЬНЫЙ ФОНД СЕРГЕЯ ПОЛУНИНА»

Serghej Polunin (Сергей Полунин) ha costituito in Russia un fondo di beneficenza a sostegno dei bambini di talento e dei danzatori professionali. Serghej Polunin ha rilevato i tre scopi principali della costituzione del fondo: la ricerca dei giovani talenti per tutta la Russia, il sostegno dei giovani danzatori, coreografi, compositori e scenografi professionali, lo sviluppo del balletto come l’arte e la formazione della coreografia del futuro.

  

Serghej Polunin ballerino russo.jpg
Descrizione: «IL FONDO DI BENEFICENZA DI SERGHEJ POLUNIN» 
Dimensione: 12.37 KB
Visualizzato: 8611 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«ATTESA ALL'ARENA DI VERONA PER LA PRIMA DI «ROMEO E GIULIETTA» CON SERGHEJ POLUNIN»

Grande attesa per la star internazionale del balletto, Serghej Polunin, che debutterà all'Arena di Verona con «Romeo e Giulietta» di Prokofiev. Un cast di eccezione per la prima di Romeo e Giulietta, rivisitata dal coreografo danese Johan Kobborg. Protagonista assoluto sarà Serghej Polunin, «enfant terrible» della danza internazionale e icona del balletto in Russia, che si esibirà assieme alla ballerina rumena Alina Cojocaru. Sarà la prima volta di Polulin nel ruolo di Romeo. Il ballerino si è detto entusiasta per la collaborazione con il coreografo danese, che considera un genio del balletto classico. "Conosco Johan Kobborg da 10 anni e ho sempre voluto lavorare con lui, averlo come coreografo o direttore". Assieme a lui, dice di voler realizzare il «balletto classico del futuro». «Voglio la coreografia di un balletto classico, ma con un nuovo format, una nuova visione - ha dichiarato Polunin - Per questa prima collaborazione, abbiamo scelto «Romeo e Giulietta», una storia classica, musica classica, balletto classico. E in futuro racconteremo storie completamente sconosciute, creeremo qualcosa di completamente nuovo», promette. Si dice onorato di esibirsi accanto alla Cojocaru, che definisce una ballerina «di livello mondiale, la Giulietta perfetta», e aggiunge: «È un grande onore e una responsabilità per me ballare con Alina». Si tratta una stella della danza di grande esperienza, già famosa quando Polunin era solo al liceo. Un cast di eccezione per la prima di Romeo e Giulietta, rivisitata dal coreografo danese Johan Kobborg. Protagonista assoluto sarà Sergei Polunin, enfant terrible della danza internazionale e icona del balletto in Russia, che si esibirà assieme alla ballerina rumena Alina Cojocaru. Sarà la prima volta di Polulin nel ruolo di Romeo. Il ballerino si è detto entusiasta per la collaborazione con il coreografo danese, che considera un genio del balletto classico. «Conosco Johan Kobborg da 10 anni e ho sempre voluto lavorare con lui, averlo come coreografo o direttore». Assieme a lui, dice di voler realizzare il «balletto classico del futuro». «Voglio la coreografia di un balletto classico, ma con un nuovo format, una nuova visione - ha dichiarato Polunin - Per questa prima collaborazione, abbiamo scelto Romeo e Giulietta, una storia classica, musica classica, balletto classico. E in futuro racconteremo storie completamente sconosciute, creeremo qualcosa di completamente nuovo», promette. Si dice onorato di esibirsi accanto alla Cojocaru, che definisce una ballerina "di livello mondiale, la Giulietta perfetta", e aggiunge: "È un grande onore e una responsabilità per me ballare con Alina". Si tratta una stella della danza di grande esperienza, già famosa quando Polunin era solo al liceo. Nikolas Gaifullin, dagli Usa, interpreterà Tebaldo, mentre Valentino Zucchetti sarà Mercuzio. Sono in tutto in 26 i ballerini che compongono il cast.  «Tutto assomiglia a un film interessante. Le emozioni sono servite rapidamente, non c'è nulla di inutile, tutto è chiaro. Sicuramente non sarà noioso», afferma Polunin che spiega come con questo spettacolo ha intenzione di proporre una nuova concezione di balletto classico. «Lo spettatore va a vedere un balletto, non un museo. Il balletto deve essere attualizzato ai nostri giorni». Romeo e Giulietta di Kobborg non sarà «moderno in sé», dice il ballerino, ma sarà una combinazione di passi classici coreografati in modo moderno. «Scenario classico, ma moderno, costumi classici, ma moderni, coreografie classiche, ma moderne», preannuncia Polulin. E proprio i costumi... saranno una sorpresa. Mistero sui nomi dei costumisti che sul cartellone sono tenuti segreti. «Si tratta di amici che hanno voluto supportarmi - spiega - Tuttavia, abbiamo concordato di non rivelare ancora i loro nomi. È più interessante. Ma i costumi sono davvero incredibili!». La Prima Mondiale di «Sergei Polunin in Romeo & Giulietta» andrà in scena all'Arena di Verona il 26 agosto 2019 alle ore 21, in collaborazione con ATER e Festival della Bellezza.

  

Serghej Polunin ballerino russo 2.jpg
Descrizione: «ATTESA ALL'ARENA DI VERONA PER LA PRIMA DI «ROMEO E GIULIETTA» CON SERGHEJ POLUNIN» 
Dimensione: 13.82 KB
Visualizzato: 8499 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo 2.jpg

Serghej Polunin ballerino russo 1.jpg
Descrizione: «ATTESA ALL'ARENA DI VERONA PER LA PRIMA DI «ROMEO E GIULIETTA» CON SERGHEJ POLUNIN» 
Dimensione: 10.94 KB
Visualizzato: 8499 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo 1.jpg

Serghej Polunin ballerino russo 1.jpg
Descrizione: «ATTESA ALL'ARENA DI VERONA PER LA PRIMA DI «ROMEO E GIULIETTA» CON SERGHEJ POLUNIN» 
Dimensione: 17.94 KB
Visualizzato: 8501 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo 1.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«SATORI» DI SERGHEJ POLUNIN

Alla sala da concerti di San Pietroburgo avrà luogo la prima rappresentazione dello spettacolo di Serghej Polunin «SATORI». Oltre a Serghej Polunin allo spettacolo prendono parte i ballerini come il ballerino danese Johan Kobborg e il ballerino russo Leonid Sarafanov. Al primo atto Serghej Polunin presenta tre assoli: «Diana e Acteon» («Диана и Актеон»), «La Sonata al chiaro di luna» («Лунная соната») e «Take Me To Church» sulla musica di Hozier. Al secondo atto gli spettatori guarderanno direttamente il programma «SATORI». Questa parola significa la «lucidità improvvisa» («внезапное просветление») e la «visione della propria natura» («видение собственной природы»). In via di principio tutta l’arte esiste per svegliare nell’uomo i sentimenti buoni e giuste. Lo spettacolo «SATORI» è una specie della proiezione della vita umana. Dopo San Pietroburgo il programma «SATORI» sarà presentato alle altre città russe come Mosca, Krasnodar, Voronezh, Nizhnij Novgorod e Ekaterinburg.    

  

Serghej Polunin ballerino russo 2.jpg
Descrizione: «SATORI» DI SERGHEJ POLUNIN 2019 
Dimensione: 18.36 KB
Visualizzato: 8352 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo 2.jpg

Serghej Polunin ballerino russo .jpg
Descrizione: Serghej Polunin 
Dimensione: 33.03 KB
Visualizzato: 8354 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo .jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«CAPPUCCETTO ROSSO» «КРАСНАЯ ШАПОЧКА»  
30 dicembre 2019
Sala da Concerti «ZARJADJE» di Mosca  
Compositore – Kirill Richter
Coreografo – Ross Freddy Ray  

Il ballerino famoso con il pazzo settore energetico Serghej Polunin (Сергей Полунин) rappresenta la Prima mondiale del balletto «Il Cappuccetto Rosso» («Красная Шапочка») sulla musica del compositore russo Kirill Richter (Кирилл Рихтер). È uno spettacolo del giovane coreografo inglese Ross Freddy Ray. Secondo Polunin è uno show di famiglia. Se per un bambino lo spettacolo sarà divertente, bello e affascinante, anche per gli adulti sarà interessante con il significato recondito drammatico. È un balletto classico, nello stile gotico. Il soggetto della fiaba vecchia serve una base per la nuova storia in cui la protagonista ha 19 anni e il suo amante, il Tagliaboschi ha 23 anni. Arriva l’amica del Cappuccetto Rosso e il Lupo che è un seduttore perfido.
Cappuccetto Rosso – Laura Fernandes
Tagliaboschi – Serghej Polunin

  

Il capuccetto rosso balletto.jpg
Descrizione: «CAPPUCCETTO ROSSO»
30 dicembre 2019
Sala da Concerti «ZARJADJE» di Mosca
Compositore – Kirill Richter
Coreografo – Ross Freddy Ray 
Dimensione: 26.18 KB
Visualizzato: 8036 volta(e)

Il capuccetto rosso balletto.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
Il celebre ballerino russo Serghej Polunin (Сергей Полунин) presenterà il 10 aprile 2020 lo spettacolo «SACRÉ». In febbraio dell’anno scorso lo spettacolo è stato presentato alla Sala da Concerti di Mosca «Zarjadje» («Зарядье»). Ora Serghej Polunin ci ballerà nella sala vuota, senza pubblico (coronavirus), ma lo potranno guardare in tutto il mondo. Lo spettacolo «SACRÉ» è realizzato sulla base del balletto di Igor Stravinskij «La Sagra della primavera» («Весна священная»). Lo spettacolo è dedicato alla storia di Vaclav Nizhinskij (Вацлав Нижинский) ed è stato realizzato apposto per Serghej Polunin dal coreografo Juko Oishi. Guardare lo spettacolo si può al Sito ufficiale di «Zarjadje».
https://zaryadyehall.com/


  

Serghej Polunin.jpg
Descrizione: «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
Dimensione: 24.77 KB
Visualizzato: 7705 volta(e)

Serghej Polunin.jpg

Serghej Polunin ballerino russo.jpg
Descrizione: «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
Dimensione: 21.09 KB
Visualizzato: 7705 volta(e)

Serghej Polunin ballerino russo.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
Сергей Полунин отметит Всемирный день балета «Распутиным»
Sergei Polunin celebrerà la Giornata mondiale del balletto con «Rasputin»


Serghej Polunin ha pubblicato una registrazione dello spettacolo «Rasputin» sul canale Youtube. La prima di Mosca del balletto era prevista per maggio 2020, ma è stata posticipata alla prossima primavera a causa della pandemia.
L'artista interpreta il ruolo principale, cercando di trovare attrattiva nell'immagine di Rasputin: «I tratti distintivi della personalità umana sono una cosa complessa. Ho solo bisogno di sentire Rasputin attraverso la coreografia per trovare i suoi lati attraenti attraverso l'intuizione».
La produzione appositamente per Polunin è stata creata dal coreografo giapponese Yukoy Oishi sulla musica di Kirill Richter. La prima mondiale è avvenuta lo scorso anno al Palladium Theatre di Londra. La compagna di Polunin è la campionessa olimpica di pattinaggio di figura Elena Ilinykh, che si trasforma nell'imperatrice Aleksandra Fiodorovna. Il video sarà disponibile su YouTube solo per 48 ore, ha avvertito il servizio stampa di Sergei Polunin. Il ballerino ha programmato la prima online in concomitanza con la Giornata Mondiale del Balletto 2020.

  

Serghej Polunin.jpg
Descrizione: Serghej Polunin 
Dimensione: 22.83 KB
Visualizzato: 7144 volta(e)

Serghej Polunin.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
Il 21 novembre 2022, Serghej Polunin, Igor Petrenko e l'Orchestra Sinfonica del Festival sotto la direzione di Mikhail Simonjan presenteranno il primo programma del concerto sul palco della Filarmonica di Novosibirsk. Su iniziativa degli artisti, tutti i fondi della vendita dei biglietti saranno utilizzati per sostenere l'esercito russo e le forze alleate. Il progetto viene attuato con il sostegno del governatore della regione di Novosibirsk e del governo della regione di Novosibirsk. La produzione reinterpreta la famosa opera del famoso compositore russo Igor Stravinskij «La sagra della primavera» («Весна священная») eseguita da Serghej Polunin. La serata prevede anche una parte letteraria e teatrale: poesie di grandi poeti russi saranno interpretate dall'artista teatrale dello State Maly Theatre. E la musica leggendaria sarà presentata dall'Orchestra Sinfonica del Festival, che includerà artisti dell'Orchestra Sinfonica di Novosibirsk e solisti, artisti di gruppi sinfonici di Mosca e San Pietroburgo. Direttore - Mikhail Simonjan. Il primo programma del concerto alla Filarmonica di Novosibirsk sarà l'inizio di una serie di concerti a sostegno dell'esercito russo.
  

Serghej Polunin.jpg
Descrizione: «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
Dimensione: 22.79 KB
Visualizzato: 4919 volta(e)

Serghej Polunin.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
Сергей Полунин представляет балет «Данте»
Serghej Polunin presenta il balletto «Dante»


Il ballerino Serghej Polunin ha in programma di visitare le città della Russia con lo spettacolo «Dante», e non ha escluso la possibilità di presentare la produzione in Cina. La prima del balletto «Dante» in Russia avrà luogo il 7 dicembre 2022 a Mosca. Lo spettacolo è stato già presentato al pubblico nel settembre 2021 al Dante Festival di Ravenna al Teatro Aligheri. Un team internazionale di artisti ha lavorato alla produzione. Ognuna delle tre parti del balletto è stata creata da diversi coreografi, compositori e scenografi. Nella produzione, Polunin presenta la sua visione del poema «La Divina Commedia» del poeta italiano Dante Alighieri. Polunin ha notato che al pubblico verrà mostrata una soluzione di illuminazione unica durante lo spettacolo. «Sarà unico a Mosca che qui il nostro tecnico delle luci, insieme alla musica, creerà la luce. Quello che abbiamo fatto in Italia è che la luce è bella, ma non parla con la musica, con la performance. Questa volta abbiamo il massimo, penso, la luce dovrebbe entrare con la musica, con la messa in scena. Dovrebbe fare impressione», ha detto l'artista. Nel marzo 2023, Polunin promette di presentare un nuovo balletto ispirato allo scrittore Mikhail Bulgakov, la produzione si chiama «Il Maestro e Margherita».

  

Serghej Polunin presenta il balletto «Dante».jpg
Descrizione: Serghej Polunin presenta il balletto «Dante» 
Dimensione: 15.92 KB
Visualizzato: 4748 volta(e)

Serghej Polunin presenta il balletto «Dante».jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«I RUSSOFOBI ITALIANI CONTRO POLUNIN»
«ИТАЛЬЯНСКИЕ РУСОФОБЫ ПРОТИВ ПОЛУНИНА»

«В МИЛАНЕ ТРУППУ ЗАТРАВИЛИ ЗА БАЛЕТ С СЕРГЕЕМ ПОЛУНИНЫМ»
«A MILANO LA COMPAGNIA È STATA COLPITA PER IL BALLETTO CON SERGHEJ POLUNIN»


I russofobi italiani chiedono che al ballerino russo Serghej Polùnin sia vietato esibirsi a Milano. Il motivo è il sostegno dell'artista all'operazione militare speciale e alla politica russa. Il ballerino di fama mondiale Serghej Polunin è nato nel 1989 a Kherson. Dopo il crollo dell'URSS, ha vissuto in Ucraina, ma nel 2018 ha preso la cittadinanza russa. Serghej Polunin è conosciuto come un patriota della Russia, sostenendo la riunificazione della Crimea con la sua patria e, in generale, la politica di Vladimir Putin. Nel 2021, Serghej ha ammesso in un'intervista che, a causa della sua posizione, ha perso quasi tutte le opportunità creative all'estero, ma il sostegno della Russia è molto più importante per lui. Dopo l'inizio dell'operazione militare speciale, Sergei Polunin ha vissuto appieno la campagna per «abolire la cultura russa» in Europa. L'edizione italiana del «Corriere della Sera» riporta che la prima del balletto «Rasputin» con Serghej Polunin nel ruolo del protagonista è prevista per il 28 e 29 gennaio 2023 al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Tuttavia, secondo il regista della produzione, Gianmario Longoni, l'amministrazione del teatro è incline a cancellare la prima a causa della posizione di principio di Polunin. Nel dicembre 2022, sulle pagine del Teatro degli Arcimboldi, sui social network e nelle e-mail, sono apparsi centinaia di commenti e messaggi minacciosi che chiedevano che Polunin non fosse ammesso sul palco. Il motivo è la sua posizione politica e il sostegno all'operazione militare speciale. Sulla piattaforma Internet Change.org, più di mille Italiani hanno firmato una petizione all'ufficio del sindaco di Milano chiedendo la cancellazione del balletto «Rasputin». Il regista Gianmario Longoni considera la situazione assurda e il tentativo di privare Polunin dell'opportunità di ballare è la peggiore manifestazione di censura. Tuttavia, nell'Italia moderna, l'arte è impotente contro l'agenda politica totalitaria. «Polunin è uno dei più grandi ballerini del mondo. Non vogliamo goderci il genio di artisti complessi?» ha detto Gianmario Longoni. Il regista italiano è particolarmente infastidito dal fatto che i nemici di Polunin e della Russia utilizzino gli slogan della «pace» per seminare inimicizia e odio: «Riceviamo minacce. E se succede qualcosa in sala a causa della sua presenza sul palco? È fastidioso che ciò avvenga sotto slogan pacifisti. Presumibilmente vogliono la pace, ma vogliono mettere a tacere coloro che non la pensano come loro»,- ha detto Gianmario Longoni.

  

Serghej Polunin.jpg
Descrizione: «A MILANO LA COMPAGNIA È STATA COLPITA PER IL BALLETTO CON SERGHEJ POLUNIN» 
Dimensione: 12.49 KB
Visualizzato: 4368 volta(e)

Serghej Polunin.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
La star del balletto mondiale Serghej Polunin terrà un concerto sul palco della Sala Grande della Filarmonica di Krasnojarsk il 2 marzo 2023. Il programma esclusivo includerà il balletto in un atto «SACRÉ», un frammento del balletto «DANTE» e un numero speciale «Alziamoci!» («Встанем» «Let's Get Up»). Il balletto «SACRÉ» sulla musica di Igor Stravinskij «La Sagra della primavera» è una riflessione su Vaclav Nijinskij come genio della danza russa. Secondo il coreografo Yuku Oishi, Serghej Polunin trova il proprio preciso mezzo espressivo per raccontare questa tragica storia sul destino di un ballerino. Forse non solo i talenti artistici speciali, ma anche l'oltraggio dell'artista, la sua indipendenza di volta in volta, hanno spinto il coreografo a fare uno spettacolo su Nijinskij con lui. Nel balletto «DANTE», l'artista presenta la sua visione della «Divina Commedia» di Dante. In un concerto a Krasnojarsk, eseguirà la parte finale della trilogia – «PARADISO». In esso, l'eroe si ritrova in un nuovo universo, in un paradiso concettuale, dove trova la luce e sé stesso. «L'arte può aprire il cuore, la mente e l'anima. Come l'eroe della commedia e il pubblico. Dante ha raccontato la sua storia nella lingua della letteratura. Nella nostra performance, attraversiamo tutti i circoli dell'inferno, del purgatorio e del paradiso attraverso la danza», afferma Serghej Polunin. La performance si concluderà con un nuovo numero di danza «Alziamoci!» («Встанем» «Let's Get Up»). Per la prima volta questa danza è stata eseguita nell'estate del 2022 a Sebastopoli - è dedicata alla memoria dei soldati che hanno dato la vita per difendere la loro patria.
  

Serghej Polunin il ballerino russo.jpg
Descrizione: «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
Dimensione: 45.08 KB
Visualizzato: 3824 volta(e)

Serghej Polunin il ballerino russo.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
БАЛЕТ «МАСТЕР И МАРГАРИТА»
BALLETTO «IL MAESTRO E MARGHERITA»

Nella seconda metà di marzo 2023, i residenti di Mosca e San Pietroburgo stanno aspettando la prima: il balletto «Il Maestro e Margherita» sulla musica di Eduard Artemjev. I ruoli principali saranno interpretati dal ballerino Serghej Polunin e dalla campionessa olimpica Elena Iljinykh. Il romanzo di Mikhail Bulgakov Il maestro e Margherita è una delle opere letterarie più brillanti e misteriose del XX secolo. Nella nuova produzione, un capolavoro letterario viene raccontato nel linguaggio universale della musica, della danza e della luce. Serghej Polunin: «Ho a lungo sognato di dare vita a questo lavoro e ballare. «Il Maestro e Margherita» è un romanzo speciale per me, attrae con il suo potere magico, il misticismo, i simboli nascosti... e non perde mai la sua attualità. Questo è un romanzo sull'anima creativa e la vocazione, sull'amore sconfinato, sulle debolezze delle persone. Trasmettere tutto questo nella danza è una sfida che accettiamo volentieri». Oltre ai ballerini, le feste e le danze della produzione saranno eseguite da professionisti di discipline come pattinaggio artistico, ginnastica ritmica, danza moderna, attori drammatici, funamboli e persino musicisti rock. La musica per la produzione è stata scritta da Eduard Artemjev. Il design delle luci giocherà un ruolo speciale nella performance. È stato creato dal lighting designer russo David Misakjan, autore dei più grandi spettacoli rock leggeri nel nostro paese. Le prime proiezioni si svolgeranno il 22 marzo 2023 presso la sala da concerto di Mosca «Crocus City Hall», e il 25 marzo 2023 la produzione dovrebbe essere presentata alla «Oktyabrskij» Concert Hall di San Pietroburgo.

  

BALLETTO «IL MAESTRO E MARGHERITA».jpg
Descrizione: BALLETTO «IL MAESTRO E MARGHERITA» 
Dimensione: 22.66 KB
Visualizzato: 3434 volta(e)

BALLETTO «IL MAESTRO E MARGHERITA».jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO» 
 
«SERGHEJ POLUNIN: IL BALLERINO RUSSO»
  

Serghej Polunin 2.png
Descrizione:  
Dimensione: 364.69 KB
Visualizzato: 3208 volta(e)

Serghej Polunin 2.png







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum