Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA» 
 
Viktor Bychkòv Виктор Бычков
«L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA»
«ДРЕВНЕРУССКАЯ ЭСТЕТИКА»
Casa Editrice «Patriarshije podvorje» Mosca 2012 (Pagine 832)
Издательство «Патриаршее подворье» Москва 2012

Nella monografia è presentato il quadro completo della formazione e dello sviluppo della cultura artistica dell’Antica Russia nell'arco di sette secoli (XI-XVII). È analizzata dettagliatamente una delle principali fonti l’Estetica Bizantina.

  

L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA.jpg
Descrizione: Viktor Bychkòv
«L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA»
Casa Editrice «Patriarshije podvorje» Mosca 2012 (Pagine 832) 
Dimensione: 50.39 KB
Visualizzato: 1596 volta(e)

L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L’ESTETICA DELL’ANTICA RUSSIA» 
 
La monografia fornisce un quadro completo della formazione e dello sviluppo nel corso di sette secoli (XI-XVII) della cultura artistica ed estetica dell'Antica Russia, di cui viene analizzata in dettaglio una delle sue principali fonti, l'estetica bizantina. L'attenzione principale è rivolta allo sviluppo delle idee slavo-russe sulla bellezza, il sublime, la luce divina, l'esperienza ascetica e artistica di comprensione dell'Universo, comprensione dell'arte e cultura del libro da parte degli antichi russi; Percezione dell'antica Russia della vita liturgica, sintesi delle arti nel culto ortodosso, comprensione di miracoli, visioni, segni; l'ideale morale ed etico dell'uomo, formatosi nell'antica Russia. Un posto di rilievo è occupato dall'analisi dei principi di sophia, simbolismo, canonicità, spiritualità dell'arte medievale e antica letteratura russa. Particolare attenzione è riservata allo studio della teologia, dell'estetica, del linguaggio artistico e del significato sacro dell'icona russa: «speculazione nei colori» dei più grandi pittori di icone Teofane il Greco, Andrei Rublev. Dal 16° secolo, ma soprattutto nel 17° secolo. In Russia sono apparsi trattati teorici unici sulla teoria della pittura di icone, della musica, dell'arte verbale e dell'architettura. Sono analizzati a fondo nella monografia.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum