Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
«ZAR DEI CANNONI» DEL CREMLINO DI MOSCA
«ЦАРЬ-ПУШКА» МОСКОВСКОГО КРЕМЛЯ

Non lontano dal Campanile di Ivan il Grande c’è un bel monumento dell’arte fusoria russa. È lo «ZAR DEI CANNONI» «ЦАРЬ ПУШКА».
Lo Zar dei Cannoni («Царь-Пушка») è più antico della Zarina delle Campane e venne fuso in bronzo nel 1586 dal maestro Andrej Ciòkhov (Андрей Чòхов) nella fabbrica di cannoni di Mosca, che si trovava poco lontano dal Cremlino sulla riva della Neglìnka. Il suo peso è di 40 tonnellate, la lunghezza della canna 5 metri e 34 centimetri, lo spessore 15 centimetri, il calibro 890 millimetri. L’affusto e le palle che si trovano accanto al cannone sono elementi decorativi fabbricati nel 1835. Il Cannone non era destinato al tiro di palle, ma alla mitraglia. Lo «ZAR DEI CANNONI» non sparò neanche una volta, anche se era destinato al combattimento.



Ultima modifica di Zarevich il 29 Nov 2023 16:49, modificato 8 volte in totale 

Lo Zar dei Cannoni 1.jpg
Descrizione: Il Cremlino di Mosca
Lo «ZAR DEI CANNONI» 
Dimensione: 25.07 KB
Visualizzato: 11815 volta(e)

Lo Zar dei Cannoni 1.jpg

Lo Zar dei Cannoni 2.jpg
Descrizione: Il Cremlino di Mosca
Lo «ZAR DEI CANNONI» 
Dimensione: 43.9 KB
Visualizzato: 11815 volta(e)

Lo Zar dei Cannoni 2.jpg

Lo Zar dei Cannoni 3.jpg
Descrizione: Il Cremlino di Mosca
Lo «ZAR DEI CANNONI» 
Dimensione: 51.18 KB
Visualizzato: 11815 volta(e)

Lo Zar dei Cannoni 3.jpg

Lo Zar dei Cannoni 4.jpg
Descrizione: Il Cremlino di Mosca
Lo «ZAR DEI CANNONI» 
Dimensione: 38.16 KB
Visualizzato: 11815 volta(e)

Lo Zar dei Cannoni 4.jpg

Lo Zar dei Cannoni 5.jpg
Descrizione: Il Cremlino di Mosca
Lo «ZAR DEI CANNONI» 
Dimensione: 35.15 KB
Visualizzato: 11815 volta(e)

Lo Zar dei Cannoni 5.jpg

Lo ZAR DEI CANNONI 6.jpg
Descrizione: Il Cremlino di Mosca
Lo «ZAR DEI CANNONI» 
Dimensione: 50.09 KB
Visualizzato: 11815 volta(e)

Lo ZAR DEI CANNONI 6.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
LO «ZAR DEI CANNONI» del Cremlino di Mosca


Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 11:23, modificato 1 volta in totale 

ZAR DEI CANNONI 1.jpg
Descrizione: LO «ZAR DEI CANNONI» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 36.15 KB
Visualizzato: 11475 volta(e)

ZAR DEI CANNONI 1.jpg

ZAR DEI CANNONI 2.jpg
Descrizione: LO «ZAR DEI CANNONI» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 34.35 KB
Visualizzato: 11475 volta(e)

ZAR DEI CANNONI 2.jpg

ZAR DEI CANNONI 3.jpg
Descrizione: LO «ZAR DEI CANNONI» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 37.49 KB
Visualizzato: 11475 volta(e)

ZAR DEI CANNONI 3.jpg

ZAR DEI CANNONI 4.jpg
Descrizione: LO «ZAR DEI CANNONI» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 25.85 KB
Visualizzato: 11475 volta(e)

ZAR DEI CANNONI 4.jpg

ZAR DEI CANNONI 5.jpg
Descrizione: LO «ZAR DEI CANNONI» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 33.61 KB
Visualizzato: 11475 volta(e)

ZAR DEI CANNONI 5.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
Wow
Mi piace moltolo stile delle decorazioni; nonostante le dimensioni e l'imponenza non appare pesante
Mi chiedo però, avendo letto che è stato fabbricato per il combattimento, anche se poi non è stato usato, come fosse possibile utilizzarlo ed attutire il contraccolpo
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
«ZARINA DELLE CAMPANE» DEL CREMLINO DI MOSCA
«ЦАРЬ-КОЛОКОЛ» МОСКОВСКОГО КРЕМЛЯ

Ognuno che visita il Cremlino di Mosca, i suoi palazzi e le chiese, non passerà mai oltre questo miracolo su un basamento di pietra ai piedi del campanile Ivan il Grande, la famosa «Zarina delle Campane» («Царь-Колокол»). Nella lingua russa la parola «КОЛОКОЛ» (kòlokol) cioè la «CAMPANA» è maschile quindi si chiama «ЦАРЬ КОЛОКОЛ». È la più grande che esiste al mondo ed è unica anche per l’esecuzione artistica. La campana fu fusa nel Cremlino dal maestro Ivan Motòrin e da suo figlio Mikhail Matorin. L’imperatrice Anna Ioanovna, per ordine della quale fu fusa la campana, attribuiva a tal gesto un significato politico, ostentando la sua fedeltà agli antichi usi moscoviti. Mosca fin dall'antichità era celebre per il suono delle sue campane. Purtroppo l'opera dei Motòrin non ebbe fortuna. Dopo la fusione, la «Zarina delle campane» rimase per due anni nella fossa di fusione. Nel 1737 a Mosca scoppiò un terribile incendio. Il fuoco attaccò anche gli edifici del Cremlino. Mentre si spegnevano le impalcature sulle quali si trovava la campana su di essa cadde dell'acqua. Per la differenza di temperatura vi si formarono delle crepe e se ne staccò una scheggia enorme del peso di 11,5 tonnellate. Nel 1836 la «Zarina delle campane» fu estratta e posta sul basamento di pietra. Il peso della campana è di 200 tonnellate, l'altezza: 6,14 metri, il diametro nella parte inferiore di 6,6 metri. Le sue pareti sono ornate da fini rilievi con la raffigurazione dello zar Aleksej Mikhajlovich e della zarina Anna Ioànnovna, e scritte che spiegano la storia di questo monumento unico di arte fusoria russa.



Ultima modifica di Zarevich il 23 Feb 2018 11:23, modificato 2 volte in totale 

LA ZARINA DELLE CAMPANE 1.jpg
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 37.6 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 1.jpg

LA ZARINA DELLE CAMPANE 2.jpg
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 19.25 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 2.jpg

LA ZARINA DELLE CAMPANE 3.jpg
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 35.03 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 3.jpg

LA ZARINA DELLE CAMPANE 4.jpg
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 34.17 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 4.jpg

LA ZARINA DELLE CAMPANE 5.jpg
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 30.79 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 5.jpg

LA ZARINA DELLE CAMPANE 6.jpg
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 26.49 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 6.jpg

LA ZARINA DELLE CAMPANE 7.gif
Descrizione: La «ZARINA DELLE CAMPANE» del Cremlino di Mosca 
Dimensione: 92.86 KB
Visualizzato: 9225 volta(e)

LA ZARINA DELLE CAMPANE 7.gif







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
Gustav Boguslavskij Густав Богуславский
«ZARINA DELLE CAMPANE» «ЦАРЬ-КОЛОКОЛ»
Casa Editrice «Moskovskij rabocij» Mosca 1958 (Pagine 52)
Издательство «Московский рабочий» Москва 1958
 
È un piccolo libro che è pubblicato nel lontano anno 1958 racconta di alcune generazioni dei fonditori russi che lavoravano nel Cremlino di Mosca e prima di tutto dei celebri fonditori Ivan e Mikhail Motòrin. Il libro racconta dei suoi successi e fiaschi e sui documenti antichi si raccontano dei loro capolavori: «Zarina delle Campane» («Царь-Колокол»).

  

ZARINA DELLE CAMPANE 1.jpg
Descrizione: Gustav Boguslavskij «ZARINA DELLE CAMPANE»
Casa Editrice «Moskovskij rabocij» Mosca 1958 (Pagine 52) 
Dimensione: 33.93 KB
Visualizzato: 4962 volta(e)

ZARINA DELLE CAMPANE 1.jpg

ZARINA DELLE CAMPANE 2.jpg
Descrizione: Gustav Boguslavskij «ZARINA DELLE CAMPANE»
Casa Editrice «Moskovskij rabocij» Mosca 1958 (Pagine 52) 
Dimensione: 19.68 KB
Visualizzato: 4962 volta(e)

ZARINA DELLE CAMPANE 2.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
«LA CAMPANA DELLO ZAR» «ЦАРЬ-КОЛОКОЛ»
Il 26 luglio 1730, l'Imperatrice russa Anna Ioannovna firmò un decreto sul casting della Campana della Grande Assunzione - in memoria degli anni del suo regno. Più tardi, la creazione che pesava più di duecento tonnellate fu chiamata la campana dello zar. Inizialmente, fu ordinato ai francesi, ma si rifiutarono di lavorare, ritenendolo impraticabile. Quindi i maestri russi hanno assunto un compito difficile. La campana non fu mai usata per lo scopo previsto: nel 18° secolo soffrì di un incendio, perse un pezzo enorme e rimase in terra per un intero secolo. Nel 1836 fu messo su un piedistallo.

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
Il 14 novembre 1735, la fusione della Campana dello Zar fu completata a Mosca. L'imperatrice Anna Ioannovna ha determinato personalmente il peso del futuro gigante: 10 mila libbre. A quei tempi, le campane di grandi dimensioni venivano solitamente modellate in fosse speciali, la loro costruzione era considerata difficile e richiedeva una discreta abilità. L'incantatore ereditario Ivan Motorin con suo figlio Mikhail ha intrapreso un compito difficile. Il lavoro preparatorio è durato circa cinque anni, di cui tre anni per l'approvazione del progetto all'ufficio del Senato di Mosca. Poi c'è stato un incidente nelle fornaci, poi un incendio, la morte del capo maestro ha spostato il lavoro sulle spalle di suo figlio. Ci è voluto molto tempo per organizzare una fossa di dieci metri e installarvi uno stampo di colata. La fusione del metallo è durata 36 ore e la fusione stessa ha richiesto solo un'ora e 12 minuti. La gioia per quello che era successo era genuina e sincera. In quell'anno, nessuno sapeva che la Campana dello Zar non sarebbe mai salita sul campanile del Cremlino.
  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «ZAR DEI CANNONI» & «ZARINA DELLE CAMPANE» 
 
«ZARINA DELLE CAMPANE»
Questo monumento dell'arte della fonderia russa del XVIII secolo passerà alla storia come la Campana dello Zar. Nonostante non sia mai stata utilizzata per lo scopo previsto, fino ad oggi la campana è una delle principali attrazioni del Cremlino. Nel giugno 1730, l'imperatrice Anna Ioannovna emanò un decreto: fondere un'enorme campana. Inizialmente, avevano pianificato di invitare Germenu, un maestro e membro dell'Accademia delle Scienze di Parigi, per questo lavoro. Tuttavia, alla fine, i maestri che hanno compiuto questo miracolo sono stati i fonditori di Mosca: padre e figlio Ivan e Mikhail Motorin. Solo il lavoro preparatorio è durato un anno e mezzo. Innanzitutto, hanno dedicato molto tempo alla realizzazione dei disegni, quindi il modello completato è stato inviato a San Pietroburgo per l'approvazione. Solo nel gennaio 1733 iniziarono i lavori veri e propri. A causa delle sue enormi dimensioni, decisero immediatamente di realizzare la futura campana dello zar al Cremlino. In piazza Ivanovskaya fu scavato un buco profondo 10 metri e lo spazio tra la forma a campana e le pareti della fossa della fonderia fu riempito di terra e compattato in modo che l'involucro potesse resistere alla pressione del metallo fuso. Nel lavoro furono coinvolti più di 100 artigiani: fornai, muratori, falegnami, fabbri e i loro aiutanti. Intorno alla fossa furono installati quattro forni fusori. Tuttavia il primo tentativo non ebbe successo: la forma della campana era danneggiata. Quando i lavori ripresero, Ivan Motorin era già morto e suo figlio completò il lavoro. La seconda fusione avvenne davanti ad una grande folla di persone. Circa 400 vigili del fuoco erano costantemente nelle vicinanze, pronti a combattere l'incendio. La fusione durò 36 ore e fu completata con successo la notte del 6 dicembre 1735. Il terzo giorno il rame veniva rilasciato nello stampo della campana. La fusione è durata 46 minuti, con l'arrivo di 7 tonnellate di metallo al minuto. L'altezza della campana era di 6,24 metri, il diametro di 6,6 metri. Quando il metallo si è raffreddato, sono iniziati i lavori di applicazione di decorazioni decorative e iscrizioni. Il peso della campana era di quasi 202 tonnellate. A causa di tale massa, non è stato possibile sollevare la campana dello zar, che è rimasta nella fossa di colata. All'inizio del 1737, quando i lavori erano quasi ultimati, al Cremlino si verificò un devastante incendio. Quasi tutti gli edifici in legno furono bruciati, comprese le sovrastrutture in legno sopra la campana. Temendo che la stessa campana dello zar si sciogliesse a causa dell'alta temperatura, iniziarono a versarvi sopra dell'acqua. Di conseguenza, a causa degli sbalzi di temperatura, si formarono numerose crepe sulla campana e un pezzo del peso di 11 tonnellate si ruppe completamente. Successivamente la campana dello zar non fu più toccata per quasi 100 anni e rimase nella fossa della fonderia. Nel 1836, l'ingegnere francese Montferrand, che costruì la cattedrale di Sant'Isacco a San Pietroburgo, fu incaricato di innalzare la campana dello zar. Ciò è stato fatto al secondo tentativo ed è stato installato su un piedistallo speciale vicino al campanile di Ivan il Grande come esempio di arte della fonderia russa. Alla fine degli anni '70 del XX secolo la Campana dello Zar fu restaurata. È stato ripulito dai rivestimenti tardivi di pitture e vernici, consentendo così lo studio delle decorazioni a rilievo.

  

ZARINA DELLE CAMPANE».jpg
Descrizione: «ZARINA DELLE CAMPANE» 
Dimensione: 25.27 KB
Visualizzato: 333 volta(e)

ZARINA DELLE CAMPANE».jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum