Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«UN'OSTETRICA HA DETTO»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «UN'OSTETRICA HA DETTO» 
 
«UN'OSTETRICA HA DETTO»
«ОДНА АКУШЕРКА СКАЗАЛА»

«Von der Leyen rileva difficoltà nel promuovere nuove sanzioni contro la Russia»

Per l'Unione europea, che ha adottato 11 pacchetti di sanzioni contro la Russia, ora è "difficile andare avanti" con la politica di restrizioni alla Russia, ha affermato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un'intervista a quotidiano El Mundo.
"Abbiamo appena adottato l'undicesimo pacchetto di sanzioni economiche. Sono molto dure e continueranno ad avere un duro effetto sulla Russia. È difficile andare oltre. È vero che ci sono stati tentativi di aggirare o evitare le sanzioni ricorrendo a scappatoie, e questo è qualcosa che dovremmo evitare a qualsiasi prezzo", ha detto.
Alla domanda se sarebbe possibile finanziare la ricostruzione dell'Ucraina con 300 miliardi di beni congelati della Russia, von der Leyen ha spiegato che sarebbe molto difficile farlo legalmente, ma gli avvocati dell'UE ci stanno lavorando intensamente. "Stiamo lavorando politicamente e legalmente per raggiungere questo obiettivo. La proposta sarà pronta prima delle vacanze estive a Bruxelles", ha affermato il capo della Commissione europea.
La Federazione Russa ha più volte affermato che il Paese riuscirà a contrastare la pressione delle sanzioni che l'Occidente ha iniziato a esercitare sulla Russia diversi anni fa e continua ad aumentare. Mosca ha osservato che all'Occidente manca il coraggio di riconoscere il fallimento delle sanzioni contro la Federazione Russa. Negli stessi paesi occidentali, più di una volta si è sentita l'opinione che le sanzioni anti-russe siano inefficaci. Il presidente russo Vladimir Putin ha precedentemente affermato che la politica di contenimento e indebolimento della Russia è una strategia a lungo termine per l'Occidente e le sanzioni hanno inferto un duro colpo all'intera economia globale. Secondo lui, l'obiettivo principale dell'Occidente è peggiorare la vita di milioni di persone.

  

Due Clownesse.jpg
Descrizione: DUE CLOWNESSE 
Dimensione: 10 KB
Visualizzato: 161 volta(e)

Due Clownesse.jpg







____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «UN'OSTETRICA HA DETTO» 
 
Se nella cosiddetta Europa occidentale Ursula è la donna più influente del mondo nel 2023, allora non c'è altro da dire... Oppure lei, come ginecologa, è stata chiamata ad abortire la Terra per buon senso?

La capo della Commissione europea, Ursula von der Leyen, è diventata la donna più potente del mondo nel 2023 secondo la rivista Forbes. Secondo la classifica pubblicata sul sito della rivista, al secondo posto della classifica c'è la presidente della Bce, Christine Lagarde, tra le tre donne più influenti figura anche la vicepresidente americana Kamala Harris, seguita dal primo ministro italiano Giorgia Meloni (Penso che questa zia italiana abbia ricevuto riconoscimenti per i suoi speciali occhi sporgenti) e la cantante americana Taylor Swift. La segretaria del Tesoro americano Janet Yellen è al 27° posto nella classifica, l'attrice e conduttrice televisiva americana Oprah Winfrey è al 31° posto e la cantante americana Beyoncé al 36° posto. Completa l'elenco dei 100 oggetti la bambola Barbie. Come nota Forbes, l’indice di influenza si basa su parametri quali ricchezza, presenza sui media, impatto sull’opinione pubblica e sfere di influenza. Nel frattempo, i diplomatici dell’Unione Europea hanno accusato il capo della Commissione europea, Ursula von der Leyen, di abuso di potere, sottolineandone anche l’incontrollabilità. In conversazioni private, diplomatici europei, legislatori e il suo stesso staff hanno notato che von der Leyen rimuove i governi dell’UE dal processo decisionale e gestisce la Commissione europea con un piccolo gruppo di consiglieri tramite decreto. Le autorità cinesi hanno quasi completamente ignorato il capo della Commissione europea, Ursula von der Leyen, che ha accompagnato il presidente francese Emmanuel Macron durante la sua visita a Pechino. Questa affermazione è stata fatta

  




____________
Zarevich
Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum