Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«IL POETA COME PRESENTIMENTO»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
«IL POETA COME PRESENTIMENTO» «ПОЭТ, КАК ПРЕДЧУВСТВИЕ»

Arsenij Tarkòvskij (Арсений Тарковский), nato il 25 giugno 1907 nella città di Elisavetgrad. Quest’anno (2007) la Russia ha celebrato il suo 100 anniversario. Poeta russo e traduttore dalle lingue orientali, Tarkovskij era l’ultimo romantico del Novecento, il poeta dall’età d’argento.
Image
Arsenij Tarkovskij era amato da tutti. Lo amavano tutti senza nessuna motivazione. Negli anni ’70 uscì il film «Lo Specchio» («Зеркало»), di suo figlio Andrej Tarkovskij, e tutti hanno sentito la voce di Arsenij stesso. Andrej Tarkovskij ha inserito nel suo film la voce di suo padre che recitava la sua poesia… «Quando il destino ci seguiva passo a passo, come un pazzo con il rasoio in mano…» («Когда судьба по следу шла за нами, как сумасшедший с бритвою в руке»). Il poeta Arsenij Tarkovskij è morto a Mosca nel 1989, sopravvivendo a suo figlio Andrej per tre anni.
«IL POETA COME PRESENTIMENTO» «ПОЭТ, КАК ПРЕДЧУВСТВИЕ»
«Prima della nevicata» «Перед снегом» (1962)
«Alla Terra terrestre» «Земле-земное» (1966)
«Il Messaggero» «Вестник» (1969)
«Le Montagne Incantate» «Волшебные горы» (1978)
«Un Giorno Invernale» «Зимний день» (1980)
«Brani Scelti» «Избранное»
(La raccolta completa dei tutti i versi e tutte le traduzioni),1982)
«I Versi di vari anni» «Стихи разных лет» (1983)
«Dalla Giovinezza alla Vecchiaia» «От юности до старости» (1987)
«Essere sé stesso» «Быть самим собой» (1987)
«La Luce Benedetta» «Благословенный свет» (1993)

 
Vi presento un libro di Arsenij Tarkovskij uscito dopo la sua morte, nel 1993. È una raccolta dei suoi versi ed è a cura di Marina Tarkovskaja, la figlia del poeta e la sorella di Andrej.
 
Arsenij Tarkovskij Арсений Тарковский
«LA LUCE BENEDETTA» «БЛАГОСЛАВЕННЫЙ СВЕТ»
Casa Editrice «Severo-Zapad» San Pietroburgo 1993 (Pagine 368)
Издательство «Северо-Запад» Санкт-Петербург 1993





Ultima modifica di Zarevich il 19 Feb 2018 11:48, modificato 7 volte in totale 

Arsenij Tarkovskij 1.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «La Luce Benedetta»
Casa Editrice “Severo-Zapad” San Pietroburgo 1993 
Dimensione: 40.38 KB
Visualizzato: 9127 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 1.jpg

Arsenij Tarkovskij 2.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «La Luce Benedetta»
Casa Editrice “Severo-Zapad” San Pietroburgo 1993 
Dimensione: 19.48 KB
Visualizzato: 9128 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 2.jpg

Arsenij Tarkovskij 3.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «La Luce Benedetta»
Casa Editrice “Severo-Zapad” San Pietroburgo 1993 
Dimensione: 22.58 KB
Visualizzato: 9129 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
Arsenij Tarkovskij «La Luce Benedetta»
Casa Editrice “Severo-Zapad” San Pietroburgo 1993
Image



Ultima modifica di Zarevich il 19 Feb 2018 11:40, modificato 1 volta in totale 

Arsenij Tarkovskij 5.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «La Luce Benedetta»
Casa Editrice “Severo-Zapad” San Pietroburgo 1993 
Dimensione: 27.81 KB
Visualizzato: 6260 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 5.jpg

Arsenij Tarkovskij 4.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «La Luce Benedetta»
Casa Editrice “Severo-Zapad” San Pietroburgo 1993 
Dimensione: 28.22 KB
Visualizzato: 6261 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 4.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
Mi sembra che la poesia di Arsenij Tarkovskij sia tradotta in italiano


Ultima modifica di Zarevich il 19 Feb 2018 11:40, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: ARSENIJ TARKOVSKIJ (1907-1989) 
 
Mi ricordo molto bene la sua voce, mentre leggeva i suoi stessi versi,  nel film "Lo specchio".
Per la maggior parte, in Italia, il nome di Tarkovskij è associato solamente ad Andrej, mentre la figura del padre è poco o punto conosciuta.

Ecco la poesia che recita nel film "Lo specchio"


Link


«I primi incontri»

Ogni istante dei nostri incontri
lo festeggiavamo come un’epifania,
soli a questo mondo. Tu eri
più ardita e lieve di un’ala di uccello,
scendevi come una vertigine
saltando gli scalini, e mi conducevi
oltre l’umido lillà nei tuoi possedimenti
al di là dello specchio.

Quando giunse la notte mi fu fatta
la grazia, le porte dell’iconostasi
furono aperte, e nell’oscurità in cui luceva
e lenta si chinava la nudità
nel destarmi: "Tu sia benedetta",
dissi, conscio di quanto irriverente fosse
la mia benedizione: tu dormivi,
e il lillà si tendeva dal tavolo
a sfiorarti con l’azzurro della galassia le palpebre,
e sfiorate dall’azzurro le palpebre
stavano quiete, e la mano era calda.

Nel cristallo pulsavano i fiumi,
fumigavano i monti, rilucevano i mari,
mentre assopita sul trono
tenevi in mano la sfera di cristallo,
e " Dio mio! " tu eri mia.
Ti destasti e cangiasti
il vocabolario quotidiano degli umani,
e i discorsi s’empirono veramente
di senso, e la parola tua svelò
il proprio nuovo significato: zar.

Alla luce tutto si trasfigurò, perfino
gli oggetti più semplici - il catino, la brocca - quando,
come a guardia, stava tra noi
l’acqua ghiacciata, a strati.

Fummo condotti chissà dove.
Si aprivano al nostro sguardo, come miraggi,
città sorte per incantesimo,
la menta si stendeva da sé sotto i piedi,
e gli uccelli c’erano compagni di strada,
e i pesci guizzavano dal fiume,
e il cielo si schiudeva ai nostri occhi…
Quando il destino ci seguiva passo a passo,
come un pazzo con il rasoio in mano.





  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
Andrej era degno di suo padre ...

Questo è bello ...

«Quando il destino ci seguiva passo a passo,
come un pazzo con il rasoio in mano».  
«Когда судьба по следу шла за нами,
как сумасшедший с бритвою в руке».



Ultima modifica di Zarevich il 19 Feb 2018 11:41, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
A me piace tanto anche questa poesia

СТАНЬ САМИМ СОБОЙ
          Werde der du bist.
                            Гете
Когда тебе придется туго,
Найдешь и сто рублей и друга.
Себя найти куда трудней,
Чем друга или сто рублей.

Ты вывернешься наизнанку,
Себя обшаришь спозаранку,
В одно смешаешь явь и сны,
Увидишь мир со стороны.

И все и всех найдешь в порядке.
А ты - как ряженый на святки -
Играешь в прятки сам с собой,
С твоим искусством и судьбой.

В чужом костюме ходит Гамлет
И кое-что про что-то мямлит,-
Он хочет Моиси играть,
А не врагов отца карать.

Из миллиона вероятий
Тебе одно придется кстати,
Но не дается, как назло
Твое заветное число.

Загородил полнеба гений,
Не по тебе его ступени,
Но даже под его стопой
Ты должен стать самим собой.

Найдешь и у пророка слово,
Но слово лучше у немого,
И ярче краска у слепца,
Когда отыскан угол зренья
И ты при вспышки озаренья
Собой угадан до конца.

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
С утра я тебя дожидался вчера,
Они догадались, что ты не придёшь,
Ты помнишь, какая погода была?
Как в праздник! И я выходил без пальто.

Сегодня пришла, и устроила нам
Какой-то особенно пасмурный день,
И дождь, и особенно поздний час,
И капли бегут по холодным ветвям.

Ни словом унять, ни платком утереть ...


2 gennaio 1941



Ultima modifica di Zarevich il 19 Feb 2018 11:42, modificato 2 volte in totale 

ARSENIJ TARKOVSKIJ 1.jpg
Descrizione: ARSENIJ TARKOVSKIJ (1907-1989) 
Dimensione: 23.07 KB
Visualizzato: 6054 volta(e)

ARSENIJ TARKOVSKIJ 1.jpg

ARSENIJ TARKOVSKIJ 2.jpg
Descrizione: ARSENIJ TARKOVSKIJ (1907-1989) 
Dimensione: 13.6 KB
Visualizzato: 6054 volta(e)

ARSENIJ TARKOVSKIJ 2.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
E' fuggita l'estate,
più nulla rimane.
Si sta bene al sole.
Eppur questo non basta.

Quel che poteva essere
una foglia dalle cinque punte
mi si è posata sulla mano.
Eppur questo non basta.

Ne' il bene ne' il male
sono passati invano,
tutto era chiaro e luminoso.
Eppur questo non basta.

La vita mi prendeva,
sotto l'ala mi proteggeva,
mi salvava, ero davvero fortunato.
Eppur questo non basta.

Non sono bruciate le foglie,
non si sono spezzati i rami...
Il giorno è terso come cristallo.
Eppur questo non basta.

  

Arsenij Tarkovskij poeta russo.jpg
Descrizione: E' fuggita l'estate, più nulla rimane. 
Dimensione: 38.48 KB
Visualizzato: 743 volta(e)

Arsenij Tarkovskij poeta russo.jpg







____________
Miayyyy! Myrrr....rrr....
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
Arsenij Tarkovskij Арсений Тарковский
«PRIMA DELLA NEVICATA» «ПЕРЕД СНЕГОМ»
Casa Editrice «Sovetskij pissatel’» Mosca 1962 (Pagine 145)
Издательство «Советский писатель» Москва 1962

È la prima raccolta della lirica di Arsenij Tarkovskij, intitolata «Prima della nevicata» («Перед снегом»), in cui sono entrate le poesie del poeta scritte dal 1939 al 1960. La raccolta si compone di cinque cicli poetici:
1.«Только грядущее» «Soltanto il futuro» (poesie 1945-1960)
2.«Близость войны» «La vicinanza della guerra» (poesie 1939-1962)
3.Poesie (1946-1952)
4.Poesie (1947-1958)
5.Poesie (1954-1960)

  

Arsenij Tarkovskij 2.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «PRIMA DELLA NEVICATA»
Casa Editrice «Sovetskij pissatel’» Mosca 1962 (Pagine 145) 
Dimensione: 26.09 KB
Visualizzato: 759 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 2.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
Arsenij Tarkovskij Арсений Тарковский
«OPERE SCELTE» in 3 volumi
«СОБРАНИЕ СОЧИНЕНИЙ» в 3 томах
Casa Editrice «Khudozhestvennaja literatura» Mosca 1993 (Pagine 1256)
Издательство «Художественная литература» Москва 1993
 
Nel primo volume delle Opere Scelte di Arsenij Tarkovskij entrano le poesie dalle raccolte «Prima della Nevicata» («Перед снегом»), «Alla Terra terrestre» («Земле-земное»), «Il Messaggero» («Вестник»), «Un Giorno Invernale» («Зимний день») e «Dalla Giovinezza alla Vecchiaia» («От юности до старости»).
Nel secondo volume entrano dei poemi, delle poesie non pubblicati quando il poeta era vivo ed anche le opere di narrativa: i racconti, i saggi letterari, gli articoli, i ricordi.
Nel terzo volume entrano dei brani dall’epos del Karakalpakstan «Quaranta ragazze» («Сорок девушек») ed anche alcune traduzioni dall’arabo, dal turkmeno, dall’armeno, dal georgiano.

  

Arsenij Tarkovskij Opere Scelte 1.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «OPERE SCELTE» in 3 volumi
Casa Editrice «Khudozhestvennaja literatura» Mosca 1993 (Pagine 1256) 
Dimensione: 20.48 KB
Visualizzato: 747 volta(e)

Arsenij Tarkovskij Opere Scelte 1.jpg

Arsenij Tarkovskij Opere Scelte 2.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «OPERE SCELTE» in 3 volumi
Casa Editrice «Khudozhestvennaja literatura» Mosca 1993 (Pagine 1256) 
Dimensione: 12.11 KB
Visualizzato: 747 volta(e)

Arsenij Tarkovskij Opere Scelte 2.jpg

Arsenij Tarkovskij Opere Scelte 3.jpg
Descrizione: Arsenij Tarkovskij «OPERE SCELTE» in 3 volumi
Casa Editrice «Khudozhestvennaja literatura» Mosca 1993 (Pagine 1256) 
Dimensione: 21.91 KB
Visualizzato: 747 volta(e)

Arsenij Tarkovskij Opere Scelte 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL POETA COME PRESENTIMENTO» 
 
Viktor Filimonov Виктор Филимонов
«ARSENIJ TARKOVSKIJ» «АРСЕНИЙ ТАРКОВСКИЙ»
Collana: «Vita degli Uomini Eccellenti» (ЖЗЛ: «Жизнь Замечательных Людей»)
Casa Editrice «Molodaja gvardia» Mosca 2015 (Pagine 432)
Издательство «Молодая гвардия» Москва 2015
 
Arsenij Tarkovskij (1907-1989), uno dei grandi poeti russi del XX secolo, l’ultimo dell’«Età d’Argento» della poesia russa. Arsenij Tarkovskij è stato un celebre poeta e traduttore russo, padre del famoso regista Andrej Tarkovskij. È una biografia del poeta scritta Viktor Filimonov (Виктор Филимонов).

  

Arsenij Tarkovskij 1.jpg
Descrizione: Viktor Filimonov «ARSENIJ TARKOVSKIJ»
Collana: «Vita degli Uomini Eccellenti»
Casa Editrice «Molodaja gvardia» Mosca 2015 (Pagine 432) 
Dimensione: 29.07 KB
Visualizzato: 745 volta(e)

Arsenij Tarkovskij 1.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum