Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«LO STILE DELLO ZAR»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LO STILE DELLO ZAR» 
 
«LO STILE DELLO ZAR»
Volevo comunicare la prossima apertura (dal 19 settembre al 10 gennaio 2009) a Prato - Toscana - della mostra «LO STILE DELLO ZAR». Arte e moda tra Italia e Russia dal XIV al XVIII secolo".
La mostra «LO STILE DELLO ZAR». Arte e Moda tra Italia e Russia dal XIV al XVIII secolo riunisce nella sede del Museo del Tessuto di Prato più di 130 opere tra dipinti, abiti e tessuti, provenienti dai più prestigiosi musei russi - Museo Ermitage e Museo Statale Russo di San Pietroburgo, Museo del Cremlino di Mosca - oltre che da numerose istituzioni italiane, come i musei del Polo Museale Fiorentino. La mostra illustra la nascita e lo sviluppo dei rapporti culturali, delle relazioni commerciali e diplomatiche tra l’Italia e l’antica Moscovia, attraverso il canale privilegiato del commercio delle stoffe italiane e delle merci di lusso. La prima parte offre una panoramica sullo sviluppo delle produzioni seriche italiane dal tardo Trecento fino al Cinquecento, con l’esposizione di capolavori tessili e dipinti di grande prestigio, che testimoniano l’importanza di questi tessuti nel contesto sociale e culturale dell’epoca. Il nucleo centrale è dedicato ai rapporti tra l’Italia e la Russia in un’epoca che va dal XIV secolo, momento in cui sono testimoniati i primi rapporti tra mercanti europei e le città portuali del Mar Nero, fino al momento della grande apertura dell’Impero Russo agli stili di vita occidentali avvenuta per volontà di Pietro il Grande all’inizio del XVIII secolo. Il lento declino della produzione serica italiana nella prima metà del Settecento non arresta l’interesse per l’arte italiana e in territorio russo iniziano ad affluire, grazie al collezionismo, importanti capolavori confluiti poi nel patrimonio dei più prestigiosi musei russi. La mostra si conclude con l’eccezionale esposizione della pala della Circoncisione, realizzata dal Cigoli per la chiesa di San Francesco a Prato e passata, nell’Ottocento, alle collezioni dell’Ermitage.

Image

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LO STILE DELLO ZAR» 
 
Image

Abito di corte di Pietro I.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LO STILE DELLO ZAR» 
 
Image

Ritratto di Piotr Potemkin.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LO STILE DELLO ZAR» 
 
Che bella notizia! Non sapevo nulla di questo evento, ma deve essere parecchio interessante.
Anche perchè queste mostre temporanee riescono a raccogliere in un solo luogo dei capolavori inimitabili,
che spesso si trovano in diversi musei e sono dislocati anche in diversi paesi. Qui mi sembra di capire che verranno esposte opere tratte da diversi musei russi e italiani. Deve essere davvero una bella occasione, se si vuole avere sott'occhio un panorama variegato di abiti e abbigliamenti che in quel periodo storico si utilizzavano in Russia e Italia presso le casate nobiliari. Se riesco ci farò un salto nelle vacanze di Natale, adoro quella parte di Toscana dove si trova Prato. Ci sono stato tanto tempo fa e conservo ancora degli ottimi ricordi. Mi piacerebbe ritornarci, anche per vedere le altre cittadine dei dintorni che ancora non ho visto. Pistoia e San Gimignano, ad esempio, mi mancano! e Lucca l'ho vista solo di sfuggita...
  




____________
Терпение и труд всё перетрут. Thumbup
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «LO STILE DELLO ZAR» 
 
«CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR»
Un viaggio per l’Armeria
«ЗДЕСЬ НЕ СЧЕСТЬ СОКРОВИЩ ЦАРСКИХ»
Путешествие по Оружейной Палате
Casa Editrice «Moskovskij Kreml’» Mosca 2015 (Pagine 64)
Издательство «Московский Кремль» Москва 2015 64

Ho rinnovato questo bel posto del 2009 scritto dal nostro caro amico «orphicus». Il post è stato dedicato alla Mostra dell’arte dell’epoca degli zar russi svolta in Italia nel 2009. Vorrei presentare un piccolo catalogo che racconta dei tesori conservati nell’Armeria del Cremlino di Mosca. Il libro è scritto per ragazzi della scuola primaria. Il libro è costruito come una guida.      

  

CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR 1.jpg
Descrizione: «CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR»
Un viaggio per l’Armeria
Casa Editrice «Moskovskij Kreml’» Mosca 2015 (Pagine 64) 
Dimensione: 34.39 KB
Visualizzato: 327 volta(e)

CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR 1.jpg

CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR 2.jpg
Descrizione: «CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR»
Un viaggio per l’Armeria
Casa Editrice «Moskovskij Kreml’» Mosca 2015 (Pagine 64) 
Dimensione: 27.74 KB
Visualizzato: 327 volta(e)

CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR 2.jpg

CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR 3.jpg
Descrizione: «CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR»
Un viaggio per l’Armeria
Casa Editrice «Moskovskij Kreml’» Mosca 2015 (Pagine 64) 
Dimensione: 22.28 KB
Visualizzato: 327 volta(e)

CE NE SONO TANTI TESORI DELLO ZAR 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Puoi allegare i files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum