Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«KRONSTADT 1921»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «KRONSTADT 1921» 
 
KRONSTADT 1921
Eliminati i volontari bianchi e i liberal-socialisti, un terzo ostacolo rimaneva quello della sinistra libertaria il cui dissenso era divenuto intollerabile e quindi da liquidare. Gli anarchici decisero di ribellarsi per chiedere l'attuazione delle promesse dell,ottobre del 1917. Anche i Soviet dovevano essere democraticamente eletti e non decisi da Lenin e dai suoi funzionari; chiedevano anche la fine del terrore contro i contadini. Ancora una volta Lenin si servì della menzogna per isolare "i ribelli", affermò che si trattava di un complotto dei Bianchi con l'appoggio delle potenze occidentali. L'eliminazione degli anarchici fu compiuta in 3 fasi sccessive (1918-1919-1921). La notte fra l'11 e il 12 aprile Lenin massacrò con inaudita ferocia"la guardia nera anarchica "L'attacco dei bolscevichi, già precedentemente pianificato fu effettuato da contingenti cekisti che fecero uso anche di carri armati.La difesa dei libertari fu disperata, poi il silenzio. George Kennan ci descrive cosa vide entrando in casa Graceva (una delle ville ove erano asserragliati i"ribelli". I morti giacevano dove erano caduti, fra di lorosi trovavano studenti,giovanotti di 20 anni e uomini maturi. La lunga tavola slla quale  la cena era apparecchiata,giaceva rovesciata: piatti rotti, bicchieri e bottiglie emergevano come isole da una pozzanghera di sangue e di vino rovesciato. In terra giaceva una donna; Peters (esponente cekista) la rigirò. Isuoi capelli erano sciolti, era stata colpita alla nuca e il sangue si era rappreso in una ripugnante palla purpurea.Non doveva aver toccato i 20 anni.Peters scrollò le spalle:"prostituta- disse-meglio così".  "voi siete come Caino-scrisse un ribelle-Lenin ha costruito il suo trono di ottobre sopra le nostre ossa" 1919: seconda fase di annientamento degli anarchici forti ancora a Leningrado, Novgorod, Tula, Samara. Il loro capo Donat Cerebanov fu preso a tradimento dai cekisti il 18 febbraio e strangolato in carcere; la sua compagna Tamara Gasparian fu pure strangolata in una cella due giorni dopo. Terza Fase: Il martirio di Kronstadt, marzo 1921."arrendetevi -procllma Trotzski il 5 marzo-altrimenti vi prenderemo a fucilate come fagiani "Il 16 marzo dopo vari giorni di bombardamenti aerei cominciò l'assalto finaleche durò 20 ore.500 ribelli prigionieri furono fucilati, poco dopo altri 200 fecero la stessa fine mentre molti altri furono inviati alle isole Solovkie dove trovarono una morte lenta e terribile.danilo sbrana              
P:S Agli amici russi vorrei chiedere se esiste in italiano o inglese il libro di cui alla mia bacheca su face book    Affettuosi saluti.

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: Il Massacro Di Kronstdt MARZO1921 
 
«KRONSTADT 1921. DOCUMENTI»
«КРОНШТАДТ 1921. ДОКУМЕНТЫ»
Casa Editrice «Demokratia» Mosca 1997 (Pagine 432)
Издательство «Демократия» Москва 1997

Tutti i documenti pubblicati in questo libro rivelano una delle pagine più conosciute della storia russa. Gli avvenimenti tragici alla città di Kronstadt di primavera del 1921.

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum