Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Evil or Very Mad
Kirchen, Bilder, Creuze, Glocken,
Weiber, die geschminkt als Docken
Huren, Knoblauch, Brantewein,
Seynd in Musskow sehr gemein.
Auff den Markt muessig gehen
Vor dem Bad entbloesst stehen.
Mittags schlaffen, Voellerei.
Rulzen, fartzen, ohne Scheu,
Zanken, peitschen, stehlen, morden
Ist auch so gemeine worden
Dass sich niemand mehr dran kehrt
Weil man taeglich siht und hoert.
 Smartass
Se c'č qualcuno che la traduce (a parte le grafie un po' antiquate, č facilmente traducibile da chi sa anche le parolacce) poi dovrň dire, se č stato a Mosca, se č ancora cosě come la vide Adam Olearius!
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Su qualche parola ho dovuto fare una riflessioncina.
Ecco la traduzione:

Comunque:
Chiese, icone, croci, campane,
donne truccate/dipinte come bambole
puttane, aglio, acquavite,
sono comunissime in Mosca.
Camminare oziosamente al mercato,
stare nudi davanti al bagno,
pisolare di pomeriggio, crapula,
ruttare, scoreggiare spudoratamente,
bisticciare, frustare, rubare, ammazzare
sono pure divenuti cosí comuni
che nessun si scandalizza,
perché si vede e sente ogni dí.

Cose non proprio simpatiche, per mia fe'...
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Se c'č qualcuno che la traduce (a parte le grafie un po' antiquate, č facilmente traducibile da chi sa anche le parolacce) poi dovrň dire, se č stato a Mosca, se č ancora cosě come la vide Adam Olearius!
Sě, certo, č ancora cosě come la vide Adam Olearius.
Basta aprire le pagine di ANSA o i telegiornali di RAI


Ultima modifica di Zarevich il 21 Dic 2017 09:51, modificato 1 volta in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Beh.... Io non sono d'accordo.

Io non so con chi hai parlato o con quali italiani sei in contatto  ma conosco molti italiani che non hanno un'idea  negativa della Russia. Quando mi capita di parlare della Russia molte persone sono curiose, vorrebbero conoscerla meglio e mi fanno domande. In ambito musicale i musicisti che ho conosciuto apprezzano molto i colleghi russi. E la letteratura č notoriamente da noi molto apprezzata, molti ragazzi, anche quelli che hanno studiato di meno, conoscono almeno i nomi degli scrittori russi piů celebri... Potrei andare avanti con tanti esempi ma mi fermo qui.
Se poi c'č qualcuno che della Russia conosce solo le belle puttane sono affari suoi..... ma io che in Italia ci vivo non mi sembra di notare un odio o una cattiva impressione del popolo russo.

Tu Zarevich ogni tanto sottolinei questo aspetto..... mi domando se hai avuto delle brutte esperienze in Italia, e se questo č avvenuto mi dispiace, ma continuo a pensare che il popolo russo č amato e  apprezzato.
  




____________
Miayyyy! Myrrr....rrr....
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Si vide che quel tedesco sa poco Mosca, i miei conosciuti tedeschi sono appassionati della mosca forse esclude traffico.
  



Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Credo che bisogni chiarire chi fosse quell'Olearius.
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Che cosa ci vedete di tanto negativo in quel che vide Adam Olearius e quel che si legge oggi di una grande cittŕ come Mosca! In definitiva č la vita e la vita comunque č bella cosě com'č, senza veli e inutili pregiudizi.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «L'IMPRESSIONE DI UN TEDESCO VISITANDO MOSCA» 
 
Adam Olearius Адам Олеарий
«LA DESCRIZIONE DEL VIAGGIO IN MOSCOVIA»
«ОПИСАНИЕ ПУТЕШЕСТВИЯ В МОСКОВИЮ»
Traduzione in russo di Aleksandr Lovjŕghin (Александр Ловягин, 1870-1925)
Casa Editrice «Rossijskije semena» Mosca 1996 (Pagine 368)
Издательство «Российские семена» Москва 1996

Nella presente edizione tradotta in russo sono usati i numerosi commenti dell’edizione russa del 1906. Nel 1906 in Russia fu tradotta e pubblicata l’opera di Adam Olearius. La traduzione dal tedesco al russo fece il celebre storico russo Aleksandr Lovjŕghin (Александр Ловягин, 1870-1925).  
Adam Olearius, pseudonimo di Adam Oehlschlaeger (1600-1671), un orientalista tedesco. Valente geografo e poliglotta, fu al servizio di Federico III di Holstein-Gottorp durante la spedizione in Russia e in Persia (1635-1639). Adam Olearius lasciň ottime illustrazioni e relazioni di viaggio, che lo resero iniziatore del genere avventuroso in Germania: «Moskowitische und persische Reise: die holsteinische Gesandtschaft» 1633-1639. Schleswig, 1656.

  

Adam Olearius 1.jpg
Descrizione: Adam Olearius
«LA DESCRIZIONE DEL VIAGGIO IN MOSCOVIA»
Traduzione in russo di Aleksandr Lovjŕghin
Casa Editrice «Rossijskije semena» Mosca 1996 (Pagine 368) 
Dimensione: 40.95 KB
Visualizzato: 430 volta(e)

Adam Olearius 1.jpg

Adam Olearius 2.jpg
Descrizione: Adam Olearius
«LA DESCRIZIONE DEL VIAGGIO IN MOSCOVIA»
Traduzione in russo di Aleksandr Lovjŕghin
Casa Editrice «Rossijskije semena» Mosca 1996 (Pagine 368) 
Dimensione: 26.97 KB
Visualizzato: 430 volta(e)

Adam Olearius 2.jpg

Adam Olearius 3.jpg
Descrizione: Adam Olearius
«LA DESCRIZIONE DEL VIAGGIO IN MOSCOVIA»
Traduzione in russo di Aleksandr Lovjŕghin
Casa Editrice «Rossijskije semena» Mosca 1996 (Pagine 368) 
Dimensione: 27 KB
Visualizzato: 430 volta(e)

Adam Olearius 3.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum