Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«IL TESORO DEGLI ANGELI» di Nikolaj Roerich
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL TESORO DEGLI ANGELI» di Nikolaj Roerich 
 
COLLEZIONE DI ROSTROPOVICH e VISHNEVSKAJA
La collezione d'arte appartenente al grande violoncellista e direttore d'orchestra russo, Mstislav Rostropovich, morto ad aprile scorso a Mosca, e a sua moglie Galina Vishnevskaja è stata venduta ad un acquirente privato per più di 29 milioni di euro. Lo annuncia la casa d'aste Sotheby's a Londra, precisando che il compratore intende riportare la collezione in Russia. Sotheby's non ha rivelato l'identità dell'acquirente, ma secondo l'agenzia russa Interfax si tratterebbe del miliardario russo Alisher Usmanov. "E' una collezione di arti russe e, naturalmente, deve stare in Russia e appartenere alla Russia", ha dichirato Usmanov, quotato da Interfax. "Qualsiasi cosa legata ai nomi dei fondatori (della collezione), è sacra per la cultura nazionale, per ogni russo", ha aggiunto.

Коллекция искусства Мстислава Ростроповича и Галины Вишневской, которая должна была продаваться на аукционе Sotheby's с 18 сентября, была целиком куплена за день до торгов, и аукцион проводиться не будет. Коллекцию приобрел известный российский предприниматель Алишер Усманов. Представитель коммерсанта отметил, что сумма, за которую было продано собрание, значительно превысила предварительный эстимейт. Ожидается, что коллекция известной семейной четы вернется в Россию. В понедельник стало известно, что аукционный дом Sotheby's отменил намеченные на вторник торги по коллекции Мстислава Ростроповича и Галины Вишневской. Согласно информации, распространенной «Русской службой новостей», вся коллекция была скуплена российским бизнесменом Алишером Усмановым.



Ultima modifica di Zarevich il 21 Dic 2017 08:32, modificato 3 volte in totale 




Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Ringraziano per l'utile discussione di Zarevich :
altamarea (21 Dicembre),  
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL TESORO DEGLI ANGELI» di Nikolaj Roerich 
 
Uno dei quadri dalla collezione di Rostropovich e Vishnevskaja è «Il Tesoro degli Angeli» («Сокровище ангелов») di Nikolaj Rèrikh  (Николай Рерих).
Image
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL TESORO DEGLI ANGELI» di Nikolaj Roerich 
 
«IL TESORO DEGLI ANGELI» «СОКРОВИЩЕ АНГЕЛОВ»

Nikolaj Roerich o Rerikh (in russo: Николай Рерих, 1874-1947) è stato un pittore, antropologo, diplomatico, archeologo, poeta, scenografo e costumista russo. Negli anni 1903–1904 Nikolaj Rèrikh insieme a sua moglie Elena fanno un viaggio per le antiche città russe: Kostromà (Кострома), Nìzhnih Nòvgorod (Нижний Новгород), Vladimiro (Владимир), Sùzdal’ (Суздаль), Pskov (Псков). Visitarono più di 40 città e videro molti monumenti dell’antica arte russa. Lo scopo concreto del viaggio consisteva nello studio delle radici dell’antica cultura russa. Il quadro «Il Tesoro degli Angeli» («Сокровище Ангелов») fu dipinto da Nikolai Rerikh nel 1905. Nel 1998 il quadro è stato venduto all’asta «Sotheby's London», poi il quadro si trovava a Londra nella collezione privata dei musicisti Mstislav Rostropovich e Galina Vishnevskaja. Nel 2007 all’asta «Sotheby's London» il quadro è stato comprato da Alishèr Usmànov il quale nel 2008 ha portato il quadro in dono alla Federazione Russa. Ora il quadro si trova nella collezione del Palazzo di Costantino (Константиновский Дворец). È una reggia che si trova a Strèlna (Стрельна), una cittadina nei dintorni di San Pietroburgo, appartenuta al ramo dei Konstantìnovich della dinastia Romanov. Il progetto iniziale risale al 1720 ad opera di Nicola Michetti. Dopo le devastazioni dell'occupazione tedesca solo le pareti del palazzo vennero lasciate in piedi, tutti gli interni invece erano stati perduti. In seguito non venne fatto nessun intervento sostanziale di ristrutturazione fino al 2001, quando Vladimir Putin stabilì che il Palazzo venisse convertito in una Residenza Presidenziale a San Pietroburgo con la bellissima Galleria dei quadri che si può visitare.
 
«IL TESORO DEGLI ANGELI» «СОКРОВИЩЕ АНГЕЛОВ»

Nel mezzo della composizione sta un enorme zaffiro. Sullo zaffiro da una parte vediamo Cristo fu crocefisso come un simbolo del bene, dall’altra parte vediamo un feroce drago. È un simbolo del bene e del male, è una pietra angolare dell’Universo. Lo proteggono gli Angeli con gli occhi tristi e  malinconici. Sopra di loro c’è tutto il Mondo dove lontano lontano si profilano le torri e le cupole della città. Sul pendio scosceso dove sta quella città ci sno degli strani alberi, ci sono degli uccelli mai visti. Sopra la città in un gruppo delle nubi sventola il coro sommerso degli angeli…     

  

IL TESORO DEGLI ANGELI.jpg
Descrizione: «IL TESORO DEGLI ANGELI» di Nikolaj Rèrikh
Il quadro si trova nella collezione del Palazzo di Costantino di San Pietroburgo 
Dimensione: 43.22 KB
Visualizzato: 77 volta(e)

IL TESORO DEGLI ANGELI.jpg






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Puoi allegare i files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum