Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
La prima domanda che vi pongo riguarda la musica, che è la mia prima principale passione.
In questo periodo sto effettuando alcune ricerche musicali sulla musica russa (motivo per cui mi trovo su queste pagine) e sentendo varie cose non sono ancora riuscito a capire se esiste una linea di confine tra la musica popolare e quella colta. Spero di riuscire a spiegarmi.. un brano famoso come può essere kalinka è considerabile popolare oppure no?.. è una domanda che mi è sorta perchè ho trovato che moltissimi brani si trovano eseguiti in versioni diciamo popolari (con una chitarra,una fisarmonica e poco altro) ma anche in versioni molto più complesse (con orchestra,cori..etc etc).. Forse può apparire come una domanda sciocca, non so, però in Italia la divisione è molto netta: da una parte la musica popolare propria di alcune regioni e dall'altra la musica colta.. non sono concepite delle vie di mezzo..  invece in mi sembra di capire che in russia non è così... per quanto riguarda la mia ricerca... vorrei approfondire  la mia conoscenza di brani eseguti da ensemble di domra , balalajca e fisarmonica. Quindi se avete qualche consiglio in merito è assai ben accetto.
  



Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
Sono certo che i nostri amici musicisti e appasionati di musica russi sapranno darti presto qualche utile indicazione. Negli ultimi giorni il forum sonnecchia un po' perché molti utenti sono latitanti per varie ragioni, ma ci auguriamo che presto ritrovino il tempo per tornare con noi.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
Potrei parlare all'infinito su questo tema. La linea che separa la musica "colta"da quella popolare non è così netta. Prima di tutto la musica "colta" non dipende dal solo organico ochestrale: "Romagna mia"  eseguita per orchestra sinfonica è pur sempre musica popolare e (par condicio) "L'Arte della Fuga" di Bach si può eseguire degnamente con la fisarmonica. Inoltre, nei tempi passati, il colto/popolare erano assai mescolati: "I concerti Brandeburghesi" sono musica colta? Ho dei dubbi... e  "Fireworks" di  Handel? Mah...... Rolling Eyes  E le romanze dell'Opera in Italia? Le cantavano il barbiere e lo stalliere, il Professore e l'imbianchino.....tutti!!! Smile E nelle sale dei teatri, fino ai primi dell'ottocento, il popolo ascoltando la musica banchettava, mangiava, si divertiva.... l'Overture era concepita per richiamare l'ordine e l'attenzione....Atmosfere molto popolari!  Nelle messe del seicento certi temi sono di origine profana, anche se la composizione è su impianto sicuramente "colto"...... E la musica dei Trovatori? Bernard de Ventadorn cantava sicuramente temi e melodie popolari ma viene considerato nella musica colta.....Spero di averti fatto venire qualche dubbio! E' interessante quando si inizia a parlare di musica "seria" (meglio usare questo termine, anche se improprio). Sicuramente con la fine della tonalità, penso che con l'avanguardia il distacco sia stato massimo.... ma non è un'esperienza nuova, semmai un ritorno, infatti anche la musica a specchio fiamminga era pura speculazione intellettuale.... Bei tempi le fughe a 40 voci a specchio!!!!
  




____________
Miayyyy! Myrrr....rrr....
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
ciao..eheh tu mi turbi con le tue poche righe ho da studiare per diversi giorni diciamo  che mi sono espresso forse un pò male.. il punto su cui mi sono soffermato nel dubbio è un pò più  riferito ai giorni nostri ... anche perchè la mia conoscenza di storia della musica è piuttosto superficiale .. beh diciamo che quello mi sembra è che in Italia sia assai improbabile che un'orchestra sinfonica ma anche un quartetto da camera suoni romagna mia o simile ahah ma ce la vedi ?...naaaa non è possibile.. in quel punto vedo la separazione di cui parlavo che mi sembra di non percepire nella musica russa.. come dici tu,prima era meno marcata ma oggi mi sembra essere molto netta.. è come se  si sentisse meno la differenza sociale che esiste tra il luogo dove nasce una canzone popolare ed esagerando quello dove nasce un'opera.. sarà un'eredità sociale della politica che ha direzionato la russia?.. così da esterno forse direi di sì.. spero di essere riuscito a spiegare il nocciolo del concetto e di non fare disquisizioni inutili.. che fatica pensare
  



Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
Sulla musica in particolare che hai chiesto (kalinka) non ti so rispondere, perché la conosco poco. In generale non mi sembra di vedere un diverso percorso musicale tra l'Italia e la Russia, tutte e due le nazioni hanno le medesime tradizioni e sviluppi (anche se ovviamente il carattere nazionale espresso con le note è diverso). Ma forse mi sbaglio e lascio ad altre persone più autorevoli di me la risposta.
  




____________
Miayyyy! Myrrr....rrr....
Offline Profilo Invia Messaggio Privato MSN Live ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
ok.... ma kalinka era solo un esempio... i brani popolari -(se di popolari si tratta) che vengono suonati anche da ensemble non popolari mi sembra che siano molti... insomma era mia intenzione rivolgere la luce  sulla differenza culturale che  c'è nell' approccio verso la musica.. almeno a me sembra di intuire una grossa differenza....magari mi sbaglio... ciao  Thumbup
  



Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
Chi non conosce questa canzone popolare russa? «Kalìnka». Come in ogni canzone popolare con le parole così semplici è postata un'idea o un senso poco chiaro, nascosto o celato. Si può tradurre in un'altra lingua le frasi così semplici, ma quella traduzione non potrà spiegare tutta l’idea che è chiara ad ogni russo? Io farò la traduzione di questa canzone, ma prima vorrei spiegare alcune cose. Cosa significa la parola «Kalinka». Suppongo che la maggioranza dei nostri amici stranieri non lo sappiano affatto. «Kalìna» («калина») è l’albero di viburno ed anche la sua bacca. «Kalinka» («калинка») cioè un piccolo viburno, diminutivo di kalina, letteralmente «viburnino» o «viburnetto». Nella lingua russa il viburno, cioè «kalinka», è il sostantivo femminile perciò si canta: Kalinka, kalinka, kalinka mia.
La seconda parola che si incontra nel testo è «malìnka». «Malìna» («малина») è il lampone, l’arbusto e la sua bacca. «Malinka» è il diminutivo di «malina», cioè «lamponcino». Anche questo sostantivo in russo è femminile.

«KALINKA» «КАЛИНКА»

Калинка, калинка, калинка моя! = Kalìnka, kalìnka, kalìnka mia
В саду ягода малинка, малинка моя! = Nel giardino c’è malìnka, malìnka mia!

Ах, под сосною, под зеленою, = Ah, sotto il pino, sotto verde,
Спать положите вы меня! = Mettetemi a dormire! =  
Ай-люли, люли, ай-люли, = Ah, ljuli, ljuli, ah, ljuli, ljuli
Спать положите вы меня. = Mettetemi voi a dormire!

Калинка, калинка, калинка моя! = Kalìnka, kalìnka, kalìnka mia
В саду ягода малинка, малинка моя! = Nel giardino c’è malìnka, malìnka mia!

Ах, сосенушка ты зеленая, = Ah, il piccolo pino verde,
Не шуми же надо мной! = Non stormire sopra di me!
Ай-люли, люли, ай-люли, = Ah, ljuli, ljuli, ah, ljuli, ljuli
Не шуми же надо мной! = Non stormire sopra di me!

Калинка, калинка, калинка моя! = Kalìnka, kalìnka, kalìnka mia
В саду ягода малинка, малинка моя! = Nel giardino c’è malìnka, malìnka mia!

Ах, красавица, душа-девица, = Ah, bella ragazza di cuore,
Полюби же ты меня! = Amami invece!
Ай-люли, люли, ай-люли, = Ah, ljuli, ljuli, ah, ljuli, ljuli
Полюби же ты меня! = Amami invece!

Калинка, калинка, калинка моя! = Kalìnka, kalìnka, kalìnka mia
В саду ягода малинка, малинка моя! = Nel giardino c’è malìnka, malìnka mia!



  

Kalinka canzone popolare russa .gif
Descrizione: Chi non conosce questa canzone popolare russa? «Kalìnka». 
Dimensione: 28.09 KB
Visualizzato: 1131 volta(e)

Kalinka canzone popolare russa .gif






Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: «MUSICA POPOLARE E MUSICA COLTA» 
 
Nel periodo che va dal 1932 al 1955 venne compiuto un grosso sforzo per colmare il fossato che divide i due generi.In opere come la IV Sinfonia di Knipper (che contiene la celeberrima canzone Polyushko-Polye,originale del compositore)oppure il Concerto per Violino di Kabalevsky (l'ultimo movimento è ispirato al Canto dei Battellieri del Volga) possiamo vederne alcuni esiti.
Eccone altro esempio:

Link

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum