Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione Pagina 1 di 1
 
«IL GIORNALISMO IN ITALIA»
Autore Messaggio
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio «IL GIORNALISMO IN ITALIA» 
 
«IL GIORNALISMO IN ITALIA»
Oggi voglio commentare un dato che è stato divulgato ieri da tutti i mass media italiani, ed è quello secondo il quale, nel mese di luglio 2008, le assenze per malattie dei dipendenti pubblici sono diminuite del 37% rispetto allo steso mese dello scorso anno.
Di per sé, questo dato non dice niente di più di quello che ognuno capisce. Il problema è che questo dato è stato presentato come la conseguenza dell’entrata in vigore del decreto legge voluto dal governo, concepito dal ministro per la pubblica amministazione e l’innovazione Brunetta.
Senza voler entrare nel merito del decreto, per non tediare i nostri amici russi, e per non scivolare troppo sul politico, quello che mi preme evidenziare è la manipolazione e la strumentalizzazione di dati oggettivi e statistici a fini esclusivamente propagandistici, confermata e assecondata da tutti i mezzi di informazione.
Allora, il sillogismo propagandistico è il seguente:

Premessa A: -37% di assenze per malattia a luglio 2008, rispetto al mese di luglio 2007.
Premessa B:  A fine giugno 2008 è entrato in vigore il decreto legge pensato per scoraggiare,  individuare e reprimere l’assenteismo nella pubblica amministrazione.
Conclusione: Il drecreto è stata la causa di questo drastico calo del numero di assenze per malattia tra i dipendenti pubblici. Ergo, il decreto è stato un successo del governo nella lotta all’assenteismo.

Bene, la fonte di questi dati è un dossier ufficiale di 74 pagine pubblicato dal Ministero per la pubblica amministrazione e l’innovazione, dal titolo "Monitoraggio delle assenze per malattie dei dipendenti pubblici, seconda puntata".
Io mi limito a mostrarvi un semplice grafico, presente nel suddetto documento, dal quale si osserva chiaramente che:

-    a maggio del 2008 le assenze per malattie sono state dell 11% inferiori rispetto a quelle di maggio del 2007
-    a giugno del 2008 le assenze per malattie sono state del  22,5% inferiori rispetto a quelle di giugno del 2007
-    a luglio del 2008 le assenze per malattie sono state del  37% inferiori rispetto a quelle di luglio del 2007



Ciascuno può vedere dal grafico qui sotto una tendenza in atto alla diminuzione delle assenze per malattie, già iniziata - come minimo - a maggio 2008, data del primo dato riportato
Ora, il decreto al quale viene attribuito il merito di aver abbattuto del 37% le assenze per malattie dei dipendenti pubblici non era in vigore né a giugno, né tanto meno a maggio 2008.

Ritengo ogni ulteriore commento superfluo e offensivo nei confronti dell'intelligenza di chiunque guardi questi dati.
  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: Giornalismo In Italia 
 
Mi sa che la calda stagione è il periodo vacanziero e nel quale si sarà presumibilmente meno malati che nella stagione fredda. Mr. Green
  




____________
Огненный ангел
Offline Profilo Invia Messaggio Privato HomePage ICQ
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Condividi Rispondi Citando  
Messaggio Re: «IL GIORNALISMO IN ITALIA» 
 
«IL GIORNALISMO IN ITALIA»
Sono passati nove anni. È cambiato qualcosa?

  



Offline Profilo Invia Messaggio Privato
Download Messaggio Torna in cima Vai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:
Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Ringrazia Per la Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum
Puoi inserire eventi calendario in questo forum